martedì 3 gennaio 2012

Ventaglio delle "Sorelle Simili"

Le Sorelle Simili sono un’autentica leggenda fra gli esperti di cucina, gli chef di tutto il mondo, i food blogger e gli appassionati di lievitati dolci e salati. Margherita e Valeria sono bolognesi e da decenni hanno trasformato l’amore per il cibo in una passione infinita per la cucina.
La ricetta che oggi vi propongo è appunto una loro creazione. La sua preparazione potrebbe sembrare difficile ma non lo è, anzi, la sua lievitazione lunga insieme ai vari passaggi che occorrono per realizzarla vi ricompeserà con il gusto e la sofficità del prodotto ottenuto.
Per il lievitino:

150 gr di farina
90 gr di acqua
25 gr di lievito di birra

Per l'impasto:

350 g di farina
50 g di acqua
100 g di burro ammorbidito
30 g di zucchero
10 g di sale
2 uova

Ingredienti per la farcia:

100 g di parmigiano grattugiato
100 g di prosciutto cotto
100 g di salame a fette
Oppure 100 gr di grana, salame piccante, 100gr di mortadella, 100 gr di fontina
1 uovo per spennellare

Procedimento:

Innanzitutto bisogna preparare il lievitino: sciogliere il lievito di birra nell'acqua tiepida e aggiungerlo in una ciotola alla farina.Lavorare bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto omogeneo.Far lievitare al coperto fino al raddoppio di volume per circa 50 minuti.

Circa 15 minuti prima del termine della lievitazione del lievitino, iniziare a preparare l'impasto. Mettere in una ciotola la farina, l'acqua, lo zucchero e le uova e cominciare a impastare. Quando gli ingredienti avranno cominciato ad amalgamarsi, aggiungere il sale e il burro ammorbidito. Amalgamare il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Riprendere il lievitino ormai raddoppiato di volume e stenderlo bene sulla spianatoia con l'aiuto del matterello. Mettere al centro il secondo impasto e richiudere a portafoglio con il lievitino.Iniziare a lavorare bene fino a quando non ci saranno più striature bianche e l'impasto risulterà omogeneo.Mettere a lievitare per circa 90 minuti al coperto e al riparo da correnti d'aria.

Assemblaggio:

Il Pan Brioche è pronto. Stendere l'impasto sulla spianatoia fino ad ottenere un rettangolo non troppo sottile. Cospargere per circa 2/3 del rettangolo di parmigiano grattugiato, stendervi le fette di prosciutto cotto e sistemare sopra le fettine di salame. Ripiegare la parte superiore fino a metà farcia, quindi ripiegare nuovamente; in pratica si avranno 3 strati di pasta con 2 strati di ripieno. Piegare bene anche i lati. Trasferire il rotolo sulla teglia ricoperta con carta da forno cercando di conferirgli una forma ad arco. Con le forbici sul lato lungo del rotolo tagliare delle strisce e girarle verso l'alto fino ad evidenziarne il ripieno. Spennellare con un uovo e lasciare lievitare per circa 45 minuti. Infornate a 180° per 30 minuti fino a doratura,coprendo per i primi 10 minuti con carta forno o carta d'alluminio.

6 commenti:

coccianna ha detto...

Ciao Licia, mi piace questo ventaglio ma non ho capito come sarebbero 2 strati di condimenti? scusa, ciao Anna

Licia ha detto...

Significa che devi piegare solo la parte farcita a metà e ripiegare nuovamente così si otterranno due strati di parte farcita e uno di pasta vuota. Spero di essere stata chiara. Ciao Licia.

coccianna ha detto...

Ah ora si....capito, grazie Licia!

Anonimo ha detto...

Buona,buona,buona...i miei complimenti,baci simonaannamanno

Licia ha detto...

Grazie mille !!! :)

Belinda ha detto...

Complimenti,molto bello!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...