giovedì 27 settembre 2018

Le mie spiced sherry plums per il club del 27

Dopo la pausa estiva riprende anche l'attività del Club del 27 con le sue ricette che provengono da libri che, noi del mitico gruppo, traduciamo e sperimentiamo con piacere.
Oggi parliamo di "conserve" prendendo spunto da "Preserving" di Emma Macdonald. Questo libro contiene una raccolta completa di ricette per conservare frutta e verdura, carne e pesce.
Emma Macdonald fornisce istruzioni chiare e complete per la preparazione, la cottura, l'imbottigliamento e le ricette per confetture, chutney, formaggi e liquori alla frutta.
Tra le tante ricette proposte, ne ho scelta una di stagione con le prugne alle quali vengono aggiunte delle spezie e lo sherry, profumi e sapori che invece ci portano verso le festività natalizie.
Un metodo di conservazione delle prugne che mi ha incuriosito, in genere preparo la confettura di prugne, ma metterle in un barattolo con spezie e sherry mi ha fatto fermare su quella pagina. 
Emma Macdonald consiglia di servire queste prugne, leggermente speziate, come dessert con un po 'di sciroppo di sherry versato sopra, aggiungendo un cucchiaio di crema densa o crème fraîche e con biscotti piccoli e croccanti. 
Per preparare le mie prugne speziate allo sherry, ho adoperato delle prugne a Km 0, ma forse o erano troppo mature o troppo piccole, insomma non mi sono rimaste belle corpose, si sono un pò "spappolate" perdendo la forma della prugna, quasi fossero troppo cotte (ma di un buono....ma di un buono....). Eppure ho seguito le istruzioni alla lettera.
Poi per la serie "ritenta e sarai più fortunata", dopo essermi consultata con Terry che aveva avuto lo stesso mio problema, ho riprovato lasciandole solo pochi istanti nello sciroppo caldo e si sono mantenute meglio!
Le ho servite con piccoli biscotti alla cannella, crème fraîche ed un bicchierino di sciroppo allo sherry!
Qua troverete tutte le nostre ricette, dolci e salate, per conservare frutta e verdura, addirittura qualcuna che ci trasporta già verso il Natale (che non è poi così lontano), quindi armiamoci di tegami e vasetti e andiamo in cucina, chissà che non ci scappi qualche regalino home made per le prossime festività!

Prugne speziate allo sherry

lunedì 24 settembre 2018

Risotto integrale all'acqua di cocco e curcuma

Eccoci al nostro appuntamento con Light and Tasty che questa settimana ci porta in tavola il risotto in versione light.
Il riso è un alimento rinfrescante e disintossicante, essendo senza glutine può essere consumato anche dai celiaci, è consigliato a chi soffre di ipertensione e malattie cardiache ed è molto digeribile.
Esistono tanti tipi diversi di riso: basmati, rosso, nero, bianco (Carnaroli, Roma, Arborio, Vialone....), integrale.
Uno dei classici della cucina è il risotto dove la cottura avviene per assorbimento del liquido, in genere brodo vegetale o di carne.
In rete ho trovato diverse ricette di risotto preparato con latte di cocco o bevanda al cocco, aromatizzato con spezie o erbe aromatiche, tanto è vero che prendi di qua e prendi di là ne ho fatta una ricetta tutta mia con l'acqua di cocco e la curcuma.
Come riso ho utilizzato quello integrale che ha una cottura molto lunga, per cui armatevi di santa pazienza.
Il riso integrale aumenta il senso di sazietà, è indicato per chi desidera perdere peso e, in caso di stitichezza, per il maggior contenuto di fibre.
Ma ora vediamo come ho preparato il mio insolito risotto integrale all'acqua di cocco e curcuma.

lunedì 17 settembre 2018

Fichi al forno con formaggio di capra e miele

Buongiorno! Questo lunedì, Light and Tasty porterà in tavola i fichi!
I fichi sono frutti molto amati, ne esistono di tante varietà diverse per forma e colore, sono ricchi di proprietà nutrizionali e possono essere consumati freschi o secchi, tenendo presente che i fichi secchi sono decisamente più calorici.
Sono ricchi di fibre, di calcio, di antiossidanti e in gravidanza sono un ottimo spuntino.
Io ne sono particolarmente ghiotta e ne faccio delle scorpacciate specie quando li trovo a km 0! 
Ma torniamo alla nostra proposta light
Vi propongo una ricetta, con i fichi come protagonisti, molto molto semplice, un piccolo sfizioso antipasto da servire ad una cena (o un pranzo) "rustico", tra amici, da mangiare in un sol boccone: fichi al forno con formaggio di capra e miele.

giovedì 13 settembre 2018

Torta settembrina

A settembre si torna alla routine quotidiana.
Mentre durante l'estate, nel tempo libero, si tende a riposare leggendo un libro anzichè stare in cucina e quindi a portare in tavola cibi freschi e non troppo elaborati, appena le temperature si abbassano di qualche grado ci si precipita ad accendere il forno. 
Viene la voglia di torta, di quel buon profumo che esce dal forno e fa della casa un grande abbraccio accogliente (si capisce che mi piace la casa che "sa" di torta? 😄).
Sui social ho già visto torte di mele di ogni genere, torte con le pere e con tutti i frutti di settembre.
Ebbene per la mia colazione settembrina ho scelto i fichi. 
A chi non piacciono? A me tantissimo, ne sono veramente golosa!
Una torta settembrina semplicissima, molto friabile e leggera, senza burro, resa golosa dalla Fiordifrutta ai fichi, croccantina dalle mandorle e, per non farmi mancare nulla, l'ho arricchita con un filo di cioccolato fondente fuso.
E che colazione sarebbe senza frutta fresca? Un fico fresco ci sta a meraviglia 😊
Vi ho incuriosito almeno un pochino?
Ecco come si prepara la torta settembrina.


lunedì 10 settembre 2018

Tagliatelle al mais con melanzane al forno e pinoli

Buongiorno e buona settimana, eccoci al nostro consueto appuntamento con Light and Tasty e oggi parleremo di melanzane.
Tipici ortaggi estivi, le melanzane sono ricche di acqua e sali minerali, hanno quindi potere drenante e diuretico.
Ricche di fibre, le melanzane sono utili a tenere a bada il colesterolo e a regolarizzare le funzioni intestinali. E sono un alimento ipocalorico, se cucinato in modo adeguato (leggi: non-fritte 😉)
Io vi propongo un primo piatto molto leggero e senza glutine in quanto ho utilizzato le tagliatelle al mais.
Le melanzane le ho cotte nel forno e le ho insaporite con il basilico e i pinoli. 
Un primo piatto che piacerà a tutti, anche ai bambini.
Vediamo allora come portare in tavola le tagliatelle al mais con melanzane al forno e pinoli.

venerdì 7 settembre 2018

Vellutata di basilico e zucchine

Il mio basilico sta terminando la sua produzione di foglie profumate, quest'anno si sta esaurendo un pò prima del solito. Questo è un segnale dell'avvicinarsi della fine di questa estate!
Quando ho visto il tema di Menù lib-e-ro di questi giorni e cioè "I primi piatti vegetariani", mi è venuto in mente che avevo letto la ricetta di una vellutata fresca e profumata, adatta a questo periodo di fine estate dove il fresco del mattino e della sera, stempera la calura del primo pomeriggio. 
Inizia ad affacciarsi la voglia di vellutate e creme, ma non fa ancora abbastanza freddo per gustarle come conviene e allora ci vengono incontro piatti da servire a temperatura ambiente o tiepidi.
Questa vellutata di basilico e zucchine viene da un libro che conservo con affetto: Quando cucinano gli angeli, di Suor Germana e ho pensato di donarla a Menù lib(e)ro.
Una vellutata leggera e di facile digestione, povera di calorie e senza glutine, decisamente profumata per la presenza del basilico.
Io ho modificato le dosi degli ingredienti (mi sembrava poca), lascio comunque le dosi scritte sul libro e tra parentesi metto le mie modifiche.
Pronte per portare in tavola anche voi la vellutata di basilico e zucchine di Suor Germana?

lunedì 3 settembre 2018

Rombo al cartoccio con peperoni e olive

Eccoci! Siamo tornate 😃, vi siamo mancate vero???? Voi sì, tantissimo!
Riprendiamo questa nuova stagione di Light and Tasty salutando la nostra amica Simona che ci ha dovuto lasciare per altri impegni e accogliamo di nuovo Cinzia, bentornata 😊
Riprendiamo i nostri lunedì assieme parlando di peperoni, amati e odiati da molti.
Il peperone è estremamente versatile: lo si consuma cotto, crudo, sotto aceto, l'importante è che sia sodo, senza grinze e senza ammaccature. 
Il sapore va dal dolce e delicato al forte e piccante e il colore dal verde al giallo al rosso.
Il peperone contiene parecchia acqua, per questo è ipocalorico, un'alta percentuale di vitamina C e, secondo alcuni studi, sembra che prevenga le malattie cardiovascolari, l'invecchiamento della pelle e alcuni tumori.
Per questa giornata, ho preparato un cartoccio con un filetto di rombo, peperone giallo, pomodori e olive e vi assicuro che il profumo era appetitoso.
Un cartoccio dai colori estivi che racchiude aromi, profumi e proprietà nutrizionali dei vari ingredienti. 
Mio marito ha apprezzato molto e voi cosa aspettate a provare questo rombo al cartoccio con peperoni e olive?


sabato 1 settembre 2018

Meat free contest di settembre-ottobre

Vi ricordate del Meat Free Contest di maggio e giugno? Ho vinto!!!!!
Il contest, ideato da Una mamma che cucina, era ospitato da Elena che aveva scelto "Le ricette da pic nic" come tema del bimestre maggio-giugno ed i miei brownies al cardamomo sono saliti sul podio più alto 🏆
Ringrazio di cuore sia Elena che Barbara per aver scelto la mia ricetta!
Meat Free Contest è un contest itinerante e chi lo vince avrà la possibilità di ospitarlo sul proprio blog nei 2 mesi successivi, decidendo un tema o un ingrediente da utilizzare. Ci saranno poi tre ricette finaliste da cui si selezionerà il vincitore.
Per i prossimi due mesi, settembre e ottobre appunto, sarà questo blog ad ospitare il contest (wow che onore 😊) e l'ingrediente che ho scelto è la frutta secca, quindi tutti quei piatti che vanno dall'antipasto al dolce con la frutta secca come ingrediente, l'importante è che la carne venga esclusa dagli ingredienti delle vostre ricette (sono ammessi pesce, salumi, latticini, uova....)

                                                               
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...