lunedì 28 gennaio 2019

Porridge di avena, mela e zenzero

Mi sento molto inglese, più inglese di mio figlio che in Inghilterra ci vive, e perchè? Perchè adoro il porridge!
Sabato ho provato il porridge al forno, una rivelazione, e oggi eccomi con un porridge di avena, mela e zenzero con cottura classica.
L’avena, che è alla base del porridge, è un cereale ricco di proprietà, infatti è fonte di carboidrati a lenta digestione, non provoca picchi insulinici ed ha un alto valore nutrizionale.
Essendo ricca di fibre, l’avena aiuta anche a regolarizzare il transito intestinale, favorisce la digestione e mantiene nei livelli il colesterolo nel sangue.
Questo lunedì Light and Tasty ci fa fare colazione. 
E già la colazione, quel momento della giornata che io adoro, il pasto principale della giornata. 
Perchè la colazione è così importante? Perchè al risveglio il nostro organismo ha bisogno di glucosio in quanto durante la notte il livello dello zucchero si è abbassato.
Ci vuole poco tempo per fare una buona e sana colazione, basta mettere in tavola della frutta, dei carboidrati come il pane o i fiocchi d'avena, dello yogurt e del latte come fonte di calcio.
Io ho un trucco: apparecchio la tavola alla sera e alla mattina devo solo scaldare il latte e fare il caffè 😊
Uno dei modi migliori e più veloci per assumere un mix di alimenti importanti è il porridge: avena, frutta, latte e vi sentirete sazi fino all'ora di pranzo.
Il mio porridge di avena, mela e zenzero è un vero comford food, caldo, cremoso, aromatico, una colazione perfetta.

       

sabato 26 gennaio 2019

Il mio porridge al forno per il Club del 27

Questo mese, il Club del 27 ci porta a scoprire la cottura in teglia, sheet pan cooking.
Con questa cottura, tutti gli ingredienti vengono messi direttamente nella teglia, sheet pan appunto, generalmente rettangolare, con i bordi alti e via dentro al forno. 
Una volta che si è raggiunta la cottura si porta la teglia in tavola e si serve.
Sfogliando le proposte di questo mese, c'è da rimanere a bocca aperta: dolci, verdure e il grande mitico porridge al forno.
La mia passione per la colazione e per il porridge mi hanno subito spinto a provare la cottura in forno.
La ricetta del porridge al forno con latte d'avena, pere, mandorle e sciroppo di datteri (Baked oat milk porridge with pears, almonds and date syrup) è tratta dal libro Vegetarian sheet pan cooking di Liz Franklin, in cui l'autrice afferma come si possono creare piatti favolosi con solo una teglia. E ha ragione!
Qua troverete tutte le ricette che sono state provate dalle amiche e amici del nostro simpatico Club, leggetele, provatele e vi si aprirà un mondo nuovo sulla sheet pan cooking e non ne potrete più fare  a meno!
Il porridge cotto al forno per me è stata una strepitosa scoperta, non si deve nemmeno rimanere a mescolare, più semplice di così.... 
Ho voluto preparare, oltre alla teglia, anche un paio di tegliette (delle mini sheet pan), molto carine per una colazione in relax della domenica mattina, quando i tempi si allungano ed ognuno ha la sua porzione già pronta. 
Liz Franklin nell'introduzione scrive che, mentre il porridge cuoce in forno, è possibile tornare a letto a leggere un libro o fare un bagno caldo o preparare il lavoro.
Augurandomi che possiate prendere spunto per una vostra colazione della domenica, vi lascio la ricetta del porridge al forno con latte d'avena, pere, mandorle e sciroppo di datteri (baked oat milk porridge with pears, almonds and date syrup), tra parentesi trovate le mie annotazioni. 

lunedì 21 gennaio 2019

Topolini di patate e carote

Non sono impazzita, ve lo assicuro, ma avevo voglia di giocare un pò 😃
Quando avevo mio figlio piccolo capitava, specie in inverno, che "giocassimo" con frutta, verdura, farina e ci mettessimo a creare cose simpatiche, buffe per "mangiare giocando".
Proprio per questo, nel blog, c'è una sezione che si chiama appunto Mangiargiocando  che mi farebbe piacere fosse d'aiuto a tutte quelle mamme che hanno bimbi inappetenti.
Ecco da quale sentimento (ricordi, emozioni, nostalgia...) sono nati questi topolini di patate e carote.
Perchè servire delle patate e delle carote lesse, poco accattivanti, insapori e poco invitanti? Giochiamo con gli ingredienti!
Light and Tasty di questa settimana ci porta in tavola le patate ed io ho pensato a questi topolini di patate e carote, semplici, ma simpatici!
Le patate contengono acqua e fibre, amido e minerali, soprattutto potassio. Riducono l'assorbimento dei grassi e danno un senso di sazietà.
Le patate vanno conservate al fresco e al buio, vanno evitate le patate con zone verdi in quanto indice di solanina, una sostanza tossica e non devono avere germogli.
Ma vediamo come "giocare" con le patate e le carote per preparare dei simpatici e allegri topolini di patate e carote.

lunedì 14 gennaio 2019

Patate con salsa all'arancia

Questo lunedì, Light and Tasty ci porta in tavola gli agrumi.
In inverno gli agrumi la fanno da padroni sulle nostre tavole: limoni, arance, mandarini, clementine, pompelmi, ma anche bergamotto, cedro e mandarancio, colorano i nostri cesti della frutta.
Gli agrumi contengono acqua, minerali come calcio e potassio, vitamine di cui la più abbondante è la C, questo fa sì che siano un alimento sano e utile per il nostro organismo. 
Gli agrumi ci aiutano nella difesa contro i malanni di stagione, hanno un'azione diuretica e drenante e presi ad uno ad uno apportano altri benefici specifici al nostro organismo.
Io, fra tutti gli agrumi, ho scelto l'arancia che uso spesso come ingrediente in cucina e non solo come frutto. 
Se volete dare un'occhiata per scoprire le altre ricette, dolci o salate, con l'arancia cliccate qua.
L'arancia è un'ottima alleata per il peso, infatti contiene un'alta percentuale di acqua, ha poche calorie, è una buona fonte di antiossidanti, rende forte il sistema immunitario e più attivo il metabolismo.
Oggi vi propongo un contorno: le patate con salsa all'arancia.
Avevo il ritaglio di giornale che riportava la ricetta delle patate con salsa all'arancia da anni e non mi decidevo a provarle, avevo paura che non mi piacessero.
Ho ripreso per l'ennesima volta questo frammento di rivista e sono andata in cucina. Ma perchè ho aspettato tanto?
Le patate con salsa all'arancia sono buonissime e sono piaciute anche a mio marito, non sempre propenso alle novità.
Semplici e veloci, le mie patate con salsa all'arancia sono anche senza lattosio, leggere e digeribili, servitele con del filetto o degli straccetti di maiale sarà un successo 😊

lunedì 7 gennaio 2019

Vellutata di spinaci, fagioli cannellini e nocciole

L'Epifania tutte le feste si porta via, ma riporta Light and Tasty e mai come in questo periodo abbiamo bisogno di tanto tanto tanto light!
Questa settimana vi  proponiamo qualche idea per riciclare gli avanzi.
Voi ne avete? Io poco, ma qualcosa mi è rimasto e urgono spunti per smaltire le scorte.
Questa vellutata mi è stata utile per terminare dei fagioli cannellini avanzati da un sugo e delle nocciole che avevo acquistato per preparare dei biscotti.
La vellutata di spinaci, fagioli cannellini e nocciole è senza burro, senza olio, senza latticini, ma non per questo senza gusto, anzi! 
Le nocciole forniscono, oltre al sapore, anche i loro oli essenziali, così da non dover utilizzare grassi aggiunti e sostituiscono anche il formaggio.
I fagioli cannellini, oltre alle proteine e alle fibre, donano cremosità alla vellutata e gli spinaci regalano colore e sali minerali alla preparazione. Insomma un vero comford food!
La vellutata di spinaci, fagioli cannellini e nocciole può diventare un ottimo piatto per i bambini che in genere non amano le verdure.
Ma passiamo subito alla mia ricetta "riciclona", questi ingredienti sono giusti per due ciotole di vellutata di spinaci, fagioli cannellini e nocciole.


giovedì 3 gennaio 2019

Crema di yogurt con riso soffiato e melagrana

Buon Anno! Sono tornata!
Lasciato alle spalle il 2018, sono pronta ad affrontare il mio 2019. 
Come sarà? Non faccio previsioni, mi accontento di quello che mi verrà regalato giorno dopo giorno.
L'anno appena passato mi ha portato grandi ed importanti cambiamenti, un pò pesantini, ma mi sto piano piano abituando.
Mi sono presa un periodo di riposo sia dal blog che dai social, infatti per le Feste di Natale mi sono dedicata esclusivamente alla famiglia senza avere la macchina fotografica appoggiata sul mobile della cucina 😃
Non che non abbia cucinato, anzi! Ho cucinato di tutto e di più tra biscotti, torte, pisarei e anolini 😊
Un giorno ho preparato questa crema di yogurt con riso soffiato e melagrana, semplice e veloce, ma carina da offrire e l'ho reso natalizia spargendo qualche chicco di melagrana per renderla festosa.
Andiamo in cucina e vediamo come preparare la crema di yogurt con riso soffiato e melagrana, un dolce al cucchiaio che piacerà a grandi e bambini.

 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...