giovedì 5 gennaio 2012

Cosci di pollo con taccole al pomodoro

Ormai è appurato che al mio bimbo piccolo non piace la carne, unica eccezione la fa per i coscetti di pollo. Qualche giorno fa glieli ho cucinati arrosto e, come contorno, ha scelto le taccole, che invece, adora!
La ricetta è veramente molto semplice.
4 cosci di pollo
500gr di taccole
2/3 pomodori pelati (o pomodori freschi ma polposi)
Olio evo qb
2 dadi
prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco
aglio, salvia e rosmarino

Per prima cosa lavate e togliete le estremità alle taccole, ponetele in una pentola a pressione con un po' di olio, i pomodori pelati, il prezzemolo, se gradite uno spicchio d'aglio, il dado e un po' d'acqua (circa un bicchiere). Chiudete e portate a bollore; da quando fischia, fate cuocere 15 minuti, poi controllate che la cottura sia giusta.
Nel frattempo togliete la pelle ai cosciotti, metteteli in un tegame con olio, aglio, salvia e rosmarino (in mancanza di quella fresca, io uso l'Insaporitore per carni della Cannamela o simili) e fate rosolare da tutti i lati; a questo punto mettete il dado sbriciolato e sfumate con il vino. Fate evaporare e portate a cottura aggiungendo, se serve, del sale e un po' di acqua calda.
Impiattate il tutto ben caldo e.....speriamo che anche i vostri bambini gradiscano!!!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bravissima Bea, è semplice e buonissima,baci simonaannamanno

Bea ha detto...

E anche molto veloce da fare!! Grazie Simona, baci88

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...