mercoledì 27 gennaio 2021

Zuppa di lenticchie rosse al curry per il Club del 27

Il Club del 27 dopo la lunga pausa natalizia e torna con un tema che riscalda questo inverno gelido: le zuppe!

Comfort food per eccellenza, la zuppa, specie in inverno, diventa un modo per far mangiare le verdure anche a chi è restio. Inoltre la si può arricchire con la carne, facendola diventare un piatto ricco.

La zuppa, soup, che ho scelto è la zuppa di lenticchie rosse al curry o meglio curried red lentil soup, molto semplice e rapida in modo che possa diventare una cena da servire anche quando si ha poco tempo per stare ai fornelli.

La scelta delle lenticchie rosse non è causale, bensì è la condizione necessaria per avere una zuppa cremosa e densa, inoltre non richiedono ammollo e hanno una cottura rapida. Lo zenzero fresco e il curry in polvere insaporiscono la zuppa. 

La ricetta di questa zuppa di lenticchie rosse al curry, curried red lentil soup, è tratta dal libro All Time Best Soups by Cook’s Illustraded Magazine, in cui sono raccolte le zuppe migliori che riportano in cucina i profumi della nonna.

In questo libro la preparazione della zuppa diventa un piacere quotidiano, con ricette provate e quindi garantite, in modo che possano diventare anche le vostre/nostre preferite.

Ho apportato un paio di modifiche alla ricetta originale e cioè: non ho usato l'aglio che non mi piace assolutamente e non ho fatto una prima cottura delle lenticchie rosse nel microonde, perchè ho usato delle lenticchie rosse che cuociono in un quarto d'ora.

Cliccate → qua ← potrete trovare tutte le nostre zuppe, scegliete la migliore, quella che fa al caso vostro e divertitevi a scaldare questo inverno.

Zuppa di lenticchie rosse al curry, curried red lentil soup

curried red lentil soup

lunedì 25 gennaio 2021

Petto di pollo allo zenzero con spinaci e nocciole

Oggi Light and Tasty ci suggerisce dei piatti con la carne bianca, ossia pollo, tacchino, coniglio, ma anche maiale, vitello e agnello.

La carne bianca è magra, digeribile e consigliata sia ai bambini che agli anziani e assicura tutti i benefici della carne come proteine, ferro e vitamine del gruppo B, ma con una quota minore di grassi rispetto alla carne rossa.

In tavola porto spesso la carne di pollo, soprattutto il petto e mi piace sperimentare nuove ricette che trovo in giro sul web o sulle riviste o che mi passano le amiche.

Proprio su una rivista, e precisamente su "La Cucina Italiana" , ho trovato il petto di pollo allo zenzero con spinaci e nocciole che ho già preparato un paio di volte e oggi voglio proporlo anche a voi.

Una ricetta semplice, molto gustosa e di grande effetto cromatico.

Ho portato qualche modifica alla ricetta originale del petto di pollo allo zenzero con spinaci e nocciole, perchè, come al solito devo metterci del mio e adattarla al mio gusto personale.

Ho sostituito il vino con il succo del limone, avevo infatti un limone succoso e profumato e non ho resistito, al posto del brodo di pollo ho utilizzato del brodo vegetale.

Petto di pollo allo zenzero con spinaci e nocciole

lunedì 18 gennaio 2021

Gratin di agrumi con melagrana

 Nuovo appuntamento con Light and Tasty e, oggi, con gli agrumi.

Gli agrumi sono la principale fonte di vitamina C.

Succosi, colorati, gli agrumi fanno tanto bene al nostro organismo, infatti contribuiscono a rafforzare le difese immunitarie, proteggono la pelle, le ossa e i denti, inoltre agevolano il rinnovamento cellulare.

Ma quali sono gli agrumi? Arance, mandarini, clementine, pompelmi, limoni, kumquat...

Avevo tante idee per utilizzare gli agrumi sia nel dolce che nel salato, infatti li utilizzo molto in cucina e sul blog trovate tante ricette con arance, mandarini, pompelmi, limoni, ma oggi ho voluto utilizzare gli agrumi in un modo diverso, un pò dolce e un pò macedonia.

Prima di tutto avevo in casa arance, mandarini, limoni e pompelmi provenienti dalla Sicilia e tutti biologici così da poter utilizzare anche la buccia, quindi li ho messi insieme per creare una macedonia di agrumi.

Mi è poi venuto in mente che mia mamma, quando io e mia sorella eravamo bambine, a volte ci preparava la spremuta di arance tiepida. Sinceramente non so se fosse per scaldare le arance, in quanto le conservava all'esterno ed erano quindi gelate (come adesso del resto), o se fosse qualche ricetta in voga al tempo, e così ho passato la mia ricca macedonia di agrumi sotto al grill per qualche istante.

Non contenta ho pensato ai bambini che devono fare merenda e magari preferiscono qualcosa di dolce, allora ho aggiunto un cucchiaino di confettura, nel mio caso di Fiordifrutta al melograno, a persona e qualche chicco di melagrana che avevo in frigorifero.

Risultato? Da rifare 😀

Allora vediamo come realizzare questo gratin di agrumi con melagrana che sarà gradito anche ai bambini.

lunedì 11 gennaio 2021

Tartelletta con lenticchie e uva

Buongiorno e Buon Anno! Eccoci qua dopo la pausa per le Festività natalizie, vi siamo mancate? 

Spero abbiate trascorso delle belle giornate e che abbiate iniziato l'Anno Nuovo in serenità.

Oggi riprende la consueta rubrica di Light and Tasty e abbiamo pensato di suggerirvi qualche idea per riciclare ciò che gira nel frigorifero o nel mobile della cucina, come lenticchie o frutta secca o del salmone o il lesso....

Io avevo delle lenticchie e dell'uva che avevo preparato per la mezzanotte dell'ultimo dell'anno che, secondo la tradizione, sembra portino fortuna e io ogni anno ci provo 😀

La mia ricetta di riciclo è una non-ricetta, infatti è solo un modo diverso di presentare un piatto di riciclo, in questo caso un'insalata, utilizzando ciò che si ha a disposizione e servita in un guscio croccante di pasta matta.

Quindi inauguriamo il 2021 di Light and Tasty con una tartelletta con lenticchie e uva e, nonostante sia già l'11 gennaio, speriamo ci porti fortuna ugualmente 😉

mercoledì 6 gennaio 2021

Crema al mascarpone con mandarino curcuma e mandorle

L'Epifania tutte le Feste se le porta via!
Oggi concludiamo le festività natalizie con un dolce al cucchiaio, soffice e cremoso, fresco e profumato.
Questo dolce al cucchiaio, la crema al mascarpone con mandarino curcuma e mandorle tostate, può anche essere visto come un riciclo.
Tra le tante preparazioni, dolci e salate, di questi giorni di festa, sicuramente avrete avanzato del mascarpone o un brick di panna da montare, qualche mandorla da tostare e degli amaretti o dei biscotti.
Bene siete a cavallo e pronti per poter preparare questa crema al mascarpone con mandarino, curcuma e mandorle ed ora vediamo cosa vi occorre e come sostituire qualche ingrediente che non avete in casa.
Io ho utilizzato degli amaretti che si possono tranquillamente sostituire con del pan di spagna o dei savoiardi o dei biscotti, ma anche con del pandoro o del panettone classico.
Non avete la Fiordifrutta al mandarino e curcuma? Allora nella spiegazione della crema al mascarpone vi indicherò come sostituirla degnamente.
Crema al mascarpone con mandarino, curcuma e mandorle.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...