lunedì 18 settembre 2023

Cosce di pollo con peperone giallo e olive nere

Buon lunedì e buon inizio di settimana! Oggi Light and Tasty mi fa cucinare la carne 😀 e più precisamente la carne bianca.

Cosa si intende per carne bianca? Intendiamo tutto il pollame, quindi pollo, gallina, tacchino, ma anche il coniglio.

E' opinione comune pensare che la carne bianca sia meno pregiata, cioè con meno sostanze nutritive, ma non è vero.

La carne bianca è un'ottima fonte di proteine, di ferro e vitamine del gruppo B, ma va sempre consumata cotta per eliminare tutti i microorganismi come i batteri.

Un altro accorgimento è prestare attenzione ai materiali che vengono a contatto con la carne cruda, come taglieri e coltelli che vanno accuratamente lavati prima del loro riutilizzo.

Ma passiamo al mio piatto di oggi e cioè alle cosce di pollo con peperone giallo e olive nere che ho preparato con ciò che avevo in casa, cercando di dare colore e sapore senza eccedere in grassi, infatti ho tolto la pelle delle cosce, e sale, sostituito dalle erbe aromatiche.

Cosce di pollo con peperone giallo e olive nere

lunedì 11 settembre 2023

Muffin con banana e noci pecan

 Oggi, Light and Tasty, ci propone la merenda dei bambini.

Settembre è il mese dei buoni propositi, un pò come gennaio. 

Quanti di noi stanno pensando di riprendere la palestra, di iniziare un percorso alimentare più sano, di impegnarsi per trovare il tempo per camminare di più.....propositi che il più delle volte finiscono ancor prima di iniziare 😁 (io ne sono la testimone!).

Però spendere un pò di tempo per preparare una merenda o una colazione più sana, specialmente per i nostri figli o nipoti, possiamo farlo.

Per esempio, oggi vi propongo dei muffin con banananoci pecan, che possono essere sostituite da noci o nocciole, senza zucchero, con solo 2 cucchiai di sciroppo d'acero.

Ci vuole più tempo a scrivere la ricetta che a cuocerli, dei muffin che saranno sicuramente graditi dai bambini, ma anche dagli adulti che dopo una giornata di lavoro e un pranzo veloce, sentono il bisogno di una coccola pomeridiana.

Con questa dose si ottengono 6 muffin, ma se ne volete di più, fateli mini 😉.

Muffin con banana e noci pecan 

lunedì 4 settembre 2023

Finte lasagne con melanzane, feta e salsa al coriandolo

Squilli di tromba! Rullo di tamburo! Oggi, dopo la pausa estiva, riparte Light and Tasty 😊

Trascorso bene le vacanze? Io abbastanza, anche se di vacanze ne ho fatte ben poche, ma mi sono riposata (caldo permettendo)!

Eravamo scalpitanti, pronte a ripartire e quindi iniziamo subito con il primo argomento che è "Ciao estate", quindi ricette con i prodotti estivi che a breve lasceranno il posto ai più autunnali.

E' vero che ormai si trova di tutto durante l'anno, ma mi piace sottolineare che durante la loro stagione, frutta e verdura, sono decisamente più gustose e sane.

Io ho deciso di preparare delle finte lasagne, infatti non hanno pasta all'uovo ma la pasta fillo, con le melanzaneche in casa mia sono sempre presenti durante la loro stagione, e una semplicissima salsa al coriandolo.

Niente sale, che ho sostituito con un pochino di feta, quindi melanzane grigliate, poco forno e le finte lasagne con melanzane, feta e salsa al coriandolo sono pronte per essere servite sia come primo piatto, ma se fate dei rettangolini più piccoli, anche come antipasto.

Finte lasagne con melanzane, feta e salsa al coriandolo

 

mercoledì 23 agosto 2023

Tagliatelline al pomodoro fresco con crumble alle erbe aromatiche e cacio del Po

Qualche mese fa sono stata contattata dalla Redattrice della rivista di arte, cultura e turismo "Oltre" che mi invitava a partecipare all'uscita del mese di agosto con la ricetta di un piatto con i prodotti del mio territorio.

Ho accettato con piacere sia per quel misto tra soddisfazione-emozione-orgoglio che mi ha suscitato l'invito, sia per la mia abitudine di utilizzare i prodotti a Km0 e di stagione.

Non è la prima volta che partecipo, con una mia ricetta, ad un libro o ad una rivista, ma ogni volta è un'emozione particolare e, concedetemi un attimo di vanità, motivo di orgoglio personale 😊

Mi sono messa subito a pensare al mese di agosto ed ai prodotti da utilizzare e la mia attenzione è caduta subito sull'Oro Rosso, cioè il pomodoro che in agosto è nel pieno della sua raccolta.

E' usuale per noi piacentini incontrare camion carichi di pomodori che dai campi vengono portati nelle aziende di zona per essere lavorati e trasformati in passate e pelati. Anzi, spesso i bordi delle strade sono costellati da pomodori caduti dai rimorchi durante una curva o per un sobbalzo del rimorchio stesso.

Un altro ingrediente che ho utilizzato è il cacio del Po, un formaggio piacentino prodotto a Monticelli d'Ongina, un formaggio che sa di latte ma con un retrogusto amarognolo, con delle occhiature che variano a seconda se è stagionato in inverno o in estate, per cui d'inverno piccola e d'estate larga.

E potevo non mettere le mani in pasta? Certo che no, e quindi ecco sia le tagliatelline di pasta all'uovo che un crumble dal profumo intenso per la presenza delle erbe aromatiche.

Una preparazione un pò lunga, ma organizzando gli impasti, fattibilissima!

Il crumble lo si può preparare il giorno prima, così come la pasta all'uovo, il giorno dopo mentre si prepara il sugo e si porta a bollore l'acqua per la cottura, si fanno le tagliatelline e il piatto è pronto!

Tagliatelline al pomodoro  fresco con crumble alle erbe aromatiche e cacio del Po


giovedì 10 agosto 2023

Galette con prugne e mandorle

Buongiorno e bentrovati. Io sono a casa ma sono in totale relax, ma non potevo non passare per augurarvi Buon Ferragosto!

E gli auguri ve li faccio con un dolce, semplice come può esserlo una galette, ma con frutta di stagione.

Per questa galette è necessario accendere il forno, ma se la fate al mattino presto, non vi darà alcun fastidio. Parola di Giovane Marmotta 😀

Del resto come si fa a rinunciare ad una galette con prugne e mandorle, nel pieno della stagione di questi frutti meravigliosi.

Io ho usato le prugne meschine, dalla forma allungata e stretta, naturalmente dolci e la farina di farro.

Questa galette potrebbe essere il dolce di Ferragosto, semplice, veloce e facilmente trasportabile per la grigliata o la gita fuori porta.

Galette con prugne e mandorle

mercoledì 26 luglio 2023

Sorbetto al lampone

Eccomi di nuovo qua dopo una lunga assenza, ma sono stata in vacanza con l'altra metà della famiglia che è arrivata da Oltremanica.

Mi sono goduta figlio, nuora e, in modo particolare, il mio meraviglioso nipotino 💗 

Abbiamo passeggiato, abbiamo giocato, visto posti nuovi, ma soprattutto siamo stati assieme.

Ma lasciamo la nonna a guardare le foto delle vacanze e torniamo a noi con una nuova ricetta.

Torno con un sorbetto al lampone, piacevolissimo.

Questo sorbetto arriva anche lui dal mitico libro No-bake dessert, due soli ingredienti, nessuna cottura, solo un riposo in congelatore e il sorbetto al lampone è pronto per essere gustato.

Siete pronti per provarlo anche voi?

Sorbetto al lampone

No bake dessert

giovedì 6 luglio 2023

Pizza alla frutta

Alla fine di maggio con le fragole ripiene vi avevo avvertito che sarei arrivata con altri dolci senza cottura e oggi eccomi con questa pizza alla frutta tratta da "No bake dessert" di Addie Gundry. L'autrice l'ha definita: Healthy Fruit Pizza e io ho mantenuto lo stesso titolo e cioè pizza alla frutta!

Ho mantenuto la trasformazione da tazze a grammi della mia amica Milena, ma anzichè fare una sola pizza alla frutta ne ho fatte quattro piccole, comode da servire perchè non vanno tagliate.

Ho usato delle piccole tegliette in ceramica adatte ad essere portate in tavola.

Il procedimento è molto semplice, ha qualche passaggio per il riposo in frigorifero, ma con un pò di organizzazione diventerà semplicissimo portare in tavola questa pizza di frutta, un dolce con pochissimo zucchero (1 solo cucchiaio) e tanta frutta che potete scegliere voi al momento. 

Io ho usato dei frutti di bosco che avevo appena acquistato, ma potete utilizzare le pesche, l'anguria, il melone....quello che avete in casa.

Come vi dicevo bisogna calcolare i tempi del riposo in frigorifero, per esempio io ho riempito con la base le tegliette di ceramica il giorno prima, quindi la mattina successiva ho preparato la crema e pulito i frutti di bosco, così, al momento di portare in tavola ho solo decorato e in un attimo era tutto pronto.

Se utilizzate il cerchio apribile, invece dovete comporre la pizza alla frutta direttamente sul piatto di portata, per cui, come vedete, in qualsiasi modo la vogliate preparare, è un dolce svelto, carino, colorato e non si accendono nè fornelli nè forno!

Pizza alla frutta

No Bake Dessert