lunedì 12 novembre 2018

Insalata di spinaci con caprino, noci e miele

Buongiorno, eccoci ad un nuovo appuntamento con Light and Tasty che oggi vi porta in tavola tanti tanti spinaci.
A voi piacciono? A me sì tantissimo!
Gli spinaci possono essere mangiati crudi o cotti, ma sono anche ingredienti di molti primi piatti (vedi i tortelli di spinaci o le zuppe) e secondi.
Gli spinaci sono ipocalorici, hanno un elevato contenuto di fibra, contengono molto ferro ma che, per essere assorbito, ha bisogno di vitamina C, basta quindi aggiungere del succo di limone o di arancia.
Io ho deciso di proporre un contorno (per esempio ad una frittata o una omelettes), ma che può diventare anche un piatto unico da portare anche al lavoro.
Ecco che la mia insalata di spinaci l'ho arricchita con il caprino e le noci ed un filo di miele.
Un'insalata leggera, delicata, resa croccante dalle noci e dal sesamo.
Vediamo quindi come si prepara l'insalata di spinaci con caprino, noci e miele.


mercoledì 7 novembre 2018

Biscotti al mais con il sambuco

Oggi si gioca 😄
Non sono impazzita, ma chi mi conosce sa che ogni tanto ho proprio un bisogno tutto mio, di divertirmi e giocare con gli ingredienti! E' molto terapeutico!
Ho comprato la prima farina di mais della stagione e guardando il pacchetto mi è venuta voglia di biscotti al mais, quelli rustici, sgranocchiosi e così sono nati i miei biscotti eretici 😲 e sì: i pan de mej ripieni! 
Già sento i lombardi che si strappano i capelli 😄
Infatti questi biscotti al mais sono dei falsi pan de mej, biscotti tipici del milanese che si preparano ad aprile in occasione della Festa di San Giorgio (qua trovate la ricetta e anche quella lievitata con la storia di questi biscotti che, personalmente, adoro).
Perchè sono dei falsi? Perchè li ho riempiti con Fiordifrutta al sambuco e fiori di sambuco, delicata ed avvolgente, realizzata con bacche di sambuco bio, dolcificata con succo di mela e arricchita dall'estratto di fiori di sambuco.
Sono anche andata in erboristeria a comprare i fiori di sambuco essiccati... con l'autunno che fa cadere le foglie dagli alberi e ci porta tanta pioggia, io ho portato la primavera in casa con il profumo del sambuco!
Vediamo allora come preparare i miei pan de mej eretici che ho chiamato semplicemente biscotti al mais con il sambuco.

Pan de mej ripieni

lunedì 5 novembre 2018

Biscotti al caffè e cardamomo

Questo lunedì Light and Tasty porta sulle nostre tavole tanto caffè!
La tazzina di caffè è un rito tipicamente italiano, si inizia al mattino a colazione, a metà mattina, fino ad arrivare alla sera anche se io alla sera non potrei mai bere un caffè: passerei la notte sveglia! 
Il caffè contiene caffeina.
La caffeina ha effetti stimolatori sulla secrezione gastrica, per questo sembra che un caffè a fine pasto aiuti la digestione, inoltre ha effetti stimolatori sulla funzionalità cardiaca e nervosa regalando un effetto energizzante all'organismo. 
Però il caffè, se assunto in dosi massicce, può dare effetti collaterali come tachicardia, tremori, insonnia ed ipertensione, per questo è consigliato di non superare le 3 tazzine di espresso al giorno.
Io ho pensato di preparare dei biscotti al caffè  e profumati con il cardamomo, leggeri, senza burro, senza uova e senza latte, ideali a colazione, ma anche da offrire assieme ad un tè o da regalare ad amici e parenti. 
Un suggerimento: metteteli nei sacchettini da regalare a Natale, saranno graditi dagli amanti del caffè.
Se non amate il caffè o volete offrirli ai bambini potete usare il caffè d'orzo.
Ma vediamo  come preparare i biscotti al caffè e cardamomo




lunedì 29 ottobre 2018

Zuppa di farro e ceci

Oggi Light and Tasty ha deciso di proporvi la zuppa!
Siamo in autunno e la sera un piatto fumante è gradito da tutti e andando verso il freddo invernale, la zuppa, assieme a vellutate e creme piuttosto che alle minestre, diventerà il piatto principe delle nostre cene.
La zuppa è versatile ed equilibrata e permette di combinare alimenti diversi come carne o pesce con cereali, legumi e verdure di stagione.
Ecco che, proprio per questo motivo, la zuppa può essere portata in tavola diverse volte alla settimana accontentando i gusti e le preferenze di ogni componente della famiglia.
La zuppa inoltre è ricca di vitamine e minerali che si trovano nei vegetali e carni utilizzate nella cottura, inoltre contribuisce a darci un senso di sazietà e a diminuire la voglia di ingerire altri alimenti. Questo implica una diminuzione delle calorie e può dare un aiuto nel controllo del peso.
Facile da digerire, la zuppa è indicata sia ai bambini che agli anziani, ma anche alle donne in stato di gravidanza.
La zuppa di farro e ceci che vi propongo, proviene dritta dritta dal blog di Marco Bianchi, divulgatore della Fondazione Veronesi, che con la sua simpatia e carica di energia promuove la cultura della buona alimentazione come prevenzione di molte malattie.
A me piace seguirlo anche se non sempre condivido il suo pensiero, come utilizzare sempre e comunque prodotti senza lattosio (io penso che si debba togliere il lattosio solo agli intolleranti), ma molte sue ricette ogni tanto fanno capolino anche in casa mia.
Passiamo quindi a vedere come preparare una bella ciotola fumante di zuppa di farro e ceci.


domenica 28 ottobre 2018

Meat free contest: le ricette finaliste

Siamo arrivati al termine del simpatico contest ideato da "Una mamma che cucina" che ho ospitato, con immenso piacere, in questi due mesi nel mio blog.
E' stata una bella esperienza 😊
Grazie a chi ha avuto la voglia di partecipare e lasciare una ricetta con la frutta secca (ingrediente che avevo scelto come tema).
Ma ora passiamo alle ricette finaliste..... 



sabato 27 ottobre 2018

Il mio castagnaccio di Saturnia per il Club del 27

Questo mese, il mitico gruppo del Club del 27 esce senza ricette da tradurre, ma è stata ripescata la sfida n.34 di MTC che ha come protagonista la castagna!
Cosa c'è di meglio delle castagne per onorare l'autunno?
Io ho scelto una ricetta che non conoscevo Il castagnaccio di Saturnia di Patrizia Malomo. Non che non conosca il castagnaccio, ma proprio non sapevo che ne esistesse uno di Saturnia e così goloso, per questo la mia ricetta segue pari pari quella riportata da Patrizia, non ho cambiato assolutamente nulla.
Il castagnaccio è un dolce rustico e gluten free, ma questo di Saturnia è talmente bello anche da vedere e così ricco di "tante buone cosine" sopra che io l'ho già messo nella lista dei dolci per il prossimo Natale 😊
Infatti il profumo della scorza dell'arancia candita e l'aroma del cioccolato che si sprigionano in cottura, ci proiettano nel periodo pre-natalizio quando si cuociono teglie di biscotti e dolci a tema.
Quindi questo mese piovono castagne su tutto il Club del 27! Andate a scoprire anche le altre ricette  e rifatele a casa, meritano tutte.
Ma andiamo a vedere come si prepara il castagnaccio di Saturnia.

Il castagnaccio di Saturnia per il Club del 27

lunedì 22 ottobre 2018

Involtini di maiale con rucola e pinoli

Buongiorno! Come va? Eccoci al nostro appuntamento del lunedì con Light and Tasty e oggi portiamo in tavola il maiale!
La carne di maiale deve essere sempre ben cotta per evitare le contaminazioni batteriche.
La carne di maiale è una valida alternativa a quella di manzo, è ricca di proteine e di sali minerali (ad esempio il ferro) e vitamine.
A seconda del taglio, la carne di maiale può essere più o meno grassa e ricca di colesterolo, per cui è sempre meglio preferire tagli magri come il filetto o la lonza.
Per la mia ricetta di oggi ho preparato degli involtini di maiale con rucola e pinoli, leggeri, gustosi, semplici e veloci da preparare.
A questo punto passiamo in cucina e vediamo come preparare gli involtini di maiale con rucola e pinoli  😊

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...