giovedì 16 maggio 2024

Lasagne di primavera con asparagi

Buongiorno e bentrovati! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la rubrica mensile: La pasta è magia!

La primavera, quest'anno alquanto bizzarra, ci regala verdure come gli asparagi che hanno una stagionalità di qualche mese e, più precisamente, da marzo ai primi di giungo ed io cerco di portarli in tavola spesso.

Da qui mi è venuta l'idea di una lasagna molto semplice, alla portata di tutti, anche di chi è poco esperto nella realizzazione della pasta fatta in casa.

Le mie lasagne di primavera con asparagi sono in versione monoporzione, preparate direttamente nel piatto e ripassate in forno per qualche minuto solo per scaldare gli ingredienti, che ovviamente sono già tutti cotti, ma potete fare una sola teglia, come preferite o come vi è più comodo.

Volete provare anche voi?

Seguitemi in cucina 😉

Lasagne di primavera con asparagi


lunedì 13 maggio 2024

Crepes al cacao con yogurt e fragole

Le crepes o crespelle sono l'argomento di Light and Tasty di oggi.

Le crepes per dirla alla francese, sono delle sottilissime frittatine che si possono farcire sia con creme dolci che con ripieni salati, sono ideali sia per la colazione che per primi piatti al forno con besciamella e sughi vari.

Gli ingredienti che servono per preparare le crepes o crespelle, sono pochi e in genere li abbiamo in casa, infatti servono solo uova, farina e latte.

Devo dire che in casa mia vanno poco, per cui le preparo raramente, ma questa volta ho pensato ad un dessert a base di crepes al cacao.

Si sa che le fragole, in questo momento in piena stagionalità, stanno molto bene con il cioccolato e la panna, ma noi dobbiamo preparare una ricetta light, quindi niente panna e niente cioccolato, ahimè! Solo un pochino di cacao senza zucchero!

Vi assicuro che è comunque possibile, rendere light le nostre crepes al cacao, basta riempirle con dello yogurt e tante fragole a pezzettini e non rimpiangerete nè la panna nè il cioccolato.

Crepes al cacao con yogurt e fragole

#crepes

lunedì 6 maggio 2024

Sbriciolata con fragole e amaretti

Domenica prossima festeggeremo la mamma e, Light and Tasty di oggi, ha pensato di festeggiarla in anticipo.

Cosa ho preparato per la festa della mamma? Ma un dolce naturalmente 😀

Per me non c'è festa senza un dolce e soprattutto una torta.

Oggi ho pensato di dedicare questa sbriciolata a mia nuora, mamma premurosa e affettuosa di Vincenzo, sempre attenta all'alimentazione e al benessere della sua famiglia.

Per questo la sbriciolata, che le ho preparato idealmente, visto che è appena ripartita, è senza burro e poco zucchero come piace a lei, con tante fragole, un tocco di vaniglia e qualche amaretto.

Quindi auguri a tutte le mamme, anche alla mia che, alle soglie dei suoi 86 anni, è ancora molto dinamica e indipendente.

Sbriciolata con fragole e amaretti

festa della mamma

lunedì 29 aprile 2024

Cestino croccante ai semi con bresaola, ricotta e rucola

Buongiorno! Terminiamo il mese di aprile con una nuova ricetta di Light and Tasty che, questa settimana, ha come protagonista il latte e i suoi derivati, quindi yogurt, kefir, ricotta, fiocchi di latte...

Io ho pensato di utilizzare la ricotta che in casa mia non manca mai ed ho preparato un piccolo antipasto, ma niente vieta di fare una torta salata.

Il mio antipasto è composto da un piccolo cestino croccante con tanti semi, ripieno di bresaola e una leggera e soffice mousse di ricotta al limone..

Un cestino croccante che è possibile servirlo ad un brunch, ad un aperitivo, come antipasto o ad un buffet.

Cestino croccante ai semi con bresaola ricotta e rucola

sabato 27 aprile 2024

Galette di bietole per il Club del 27

Le ricette di questo mese per il Club del 27, arrivano da "Leaff" di Catherine Phipps, 120 ricette preparate con le "foglie" commestibili e la loro immensa varietà in termini di sapore: l'amaro, il piccante, la dolcezza, ma anche il sapore di agrumi o di pepe. 

Diversità delle verdure in foglia riguarda anche i colori: dai toni chiari del bianco e del giallo al verde scuro passando per il viola, il rosso o il rosa; e le forme: appuntite, increspate, ricce.... 

Tra le tante ricette proposte, la mia attenzione è stata catturata ancora una volta da una torta salata, o meglio, una galette di bietole.

Un guscio integrale che racchiude un mix di bietole, gambi compresi, e patate il tutto insaporito da un formaggio inglese: il cheddar (se non lo trovate, utilizzate un altro formaggio che si può grattugiare).

L'autrice introduce la galette scrivendo che è un buon modo per riciclare verdure cotte e pezzetti di formaggi rimasti, inoltre consiglia di provare ad utilizzare le barbabietole e le loro foglie al posto delle patate.

Cliccando qui troverete tutte le ricette che abbiamo provato.

Galette di bietole, chard galette

Chard galette

lunedì 22 aprile 2024

Finta trippa con i fagioli bianchi

Questa settimana Light and Tasty ci invita a rivisitare, in chiave light, una ricetta tipica regionale.

Sono stata molto indecisa su quale ricetta rivisitare, infatti sono tanti i piatti tipici che contraddistinguono le nostre regioni e le nostre famiglie.

Allora ho cercato nei profumi che spuntavano dai miei ricordi dell'infanzia, quindi il brodo di carne, gli intingoli, la ciambella e le mele cotte.... ma poi ecco che mi si materializza un piatto invernale, robusto che amava tanto il mio nonno: la trippa.

Una ricetta che richiedeva del tempo per la sua preparazione e mi ricordo che io "rubavo" i fagioli 😀

Quindi rivisitiamo la trippa, piatto tipico di tutte le regioni d'Italia, pur con qualche piccola differenza!

Niente stomaco di bovino, ma uova per la preparazione della finta trippa.

Niente di inventato, infatti la finta trippa è un piatto della cucina povera comune a tutte le regioni italiane, di quando la carne era un lusso, trippa compresa, che in pochi potevano permettersi.

La mia finta trippa è semplice semplice, solo frittatina a listarelle, pomodoro e fagioli bianchi che sono tipici della trippa piacentina, qualche erbetta per profumare e via in tavola!

Finta trippa con i fagioli bianchi

           

martedì 16 aprile 2024

Turbanti con crema di piselli e speck croccante

Secondo appuntamento con la nuova rubrica "La Pasta è magia".

Vi sono piaciute le ricette dello scorso mese? Ma sapete che abbiamo già un'altra novità? E sì, il gruppo si allarga e oggi accogliamo Carla del blog "Un'arbanella di basilico" , benvenuta 😊

Oggi utilizzo la pasta secca già pronta, infatti possiamo preparare dei piatti magici sia con la pasta fresca che con la pasta secca, perchè anche un formato di pasta secca può diventare un ottimo primo piatto.

Il mio primo piatto è molto primaverile, caratterizzato da una cremina di piselli delicata e fresca, e dalla presenza dello speck croccante che aggiunge sapidità al piatto.

Semplicità in cucina per chi ha poco tempo, ma non vuole rinunciare ad un primo piatto "magico".

Turbanti con crema di piselli e speck croccante