giovedì 26 gennaio 2012

Scaloppine di tacchino al profumo di limone

Vi siete mai trovati così impegnati da non avere neppure il tempo di pensare a cosa cucinare?? Bene, oggi ero in questa situazione, era tardissimo e non avevo ancora nulla di pronto per il pranzo. Per fortuna, tengo sempre nel congelatore qualche fettina di tacchino, un po' di prezzemolo, farina, vino e limone non mancano mai.....et voilà, il pranzo è servito!
Si preparano in un batter d'occhio!


Ingredienti
4 fettine di tacchino
farina qb
1/2 bicchiere scarso di vino bianco
1/2 bicchiere scarso di brodo
una noce di burro
prezzemolo tritato
il succo di 1/2 limone

Battere leggermente la carne, infarinarla molto bene da tutte e due le parti e metterla a cuocere in una padella antiaderente dove avrete fatto sciogliere una noce di burro. Togliere la carne e mantenerla in caldo; nel frattempo, sfumare il fondo di cottura con il vino, lasciare evaporare, unire il brodo e il prezzemolo tritato e far ridurre un po' questo sughetto. Mettere nuovamente la carne nella padella, unire il succo del limone, lasciare cuocere per qualche altro minuto, aggiustare di sale e servire ben caldo.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Bea è una versione da provare..io non metto il brodo,ma proverò sicuramente anche la tua versione,bacioni simonaannamanno

Belinda ha detto...

Rapido e buono...lo mangiano perfino le mie belvette!!!

Bea ha detto...

@Simona: se le provi fammi sapere cosa ne pensi.....a me piacerebbe sapere come le cucini tu!
@Belinda: il mio ragazzone se ne è divorate 2 fette e mezzo e ha fatto scarpetta nel sughetto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...