lunedì 29 gennaio 2018

Polenta pasticciata light

Buongiorno! Eccoci ad un nuovo appuntamento con Light and Tasty che oggi parlerà di polenta!
Cosa c'è di meglio, nelle fredde giornate invernali, di un bel piatto di polenta fumante? Magari con un bel sugo ricco di carne o di verdure o con abbondante formaggio? 😋
Quando ero piccola, la nonna la preparava una volta a settimana e la si mangiava con il merluzzo in umido o pasticciata al forno e quella che si avanzava o la friggeva o la metteva nel forno, ma a me piaceva tanto con il caffelatte! Una vera goduria 😊
La polenta è un piatto regionale, più consumato al nord rispetto alle regioni del sud e, la più diffusa, è quella preparata con la farina di mais gialla, ma esiste anche quella di farina di mais bianca e quella di grano saraceno (polenta taragna) tipica della Valtellina.
Si prepara semplicemente con acqua e farina di mais e una cottura lunga e, anticamente, era il piatto principale di molte popolazioni.
Senza glutine, la polenta ha poche calorie, è il condimento che fa alzare l'asticella. Quindi facciamo attenzione a cosa l'accompagniamo.
Oggi dovendo alleggerirla per stare in tema light, ho pensato alla classica polenta pasticciata al forno con abbondante sugo (sostituito dai pomodori secchi) e formaggio (sostituito da formaggio di capra) in formato monoporzione da servire come antipasto. Nulla vi vieta di farne una teglietta e tagliarla a fette 😉 
     

sabato 27 gennaio 2018

Crostata di mele e marmellata di Anna del Conte per il Club del 27

Questo mese si torna alle vecchie abitudini e il Club del 27 torna al 27 del mese, ma questa volta con qualche novità.
Oltre ad essere un gruppo molto numeroso, cuciniamo, ci consultiamo, ci aiutiamo e, questo mese, abbiamo tradotto dall'inglese all'italiano le ricette del nostro appuntamento.
Oddio, io ho fatto ben poco, il mio inglese scolastico, ormai molto datato, mi ha permesso di capire a grandi linee cosa dovevo fare, ma c'è stata una mobilitazione nel gruppo in modo tale che tutte avessimo le nostre belle traduzioni 😊
Ma cosa dovevamo tradurre? "MARMALADE – A BITTERSWEET COOKBOOK" di Sarah Randell, Food Director di Sainsbury's Magazine, in precedenza Food Editor di molti libri di Delia Smith (ne avevo parlato qua).
In "Marmalade" Sarah descrive il piacere di preparare marmellate con le arance di Siviglia, del profumo dolce e agrumato che si diffonde per la cucina durante la cottura, del piacere di allineare i barattoli etichettati contenenti scintillanti conserve e poi del piacere dell'aggiungere essenze, spezie, altri agrumi e poi? L'utilizzo in cucina dal salato al dolce in ricette una meglio dell'altra.
In questo post troverete tutte le marmellate e gli utilizzi che ci hanno viste piacevolmente impegnate in questo mese. Leggete tutto e prendete appunti: io vi consiglio di tuffarvi a occhi chiusi in questi profumi inebrianti.
La mia scelta è caduta sulla marmellata di arance rosse con la vaniglia (da mangiare a cucchiaiate) e la crostata di mele e marmellata di Anna del Conte (una signora italiana che ha fatto conoscere la nostra cucina in Inghilterra), infatti oggi trovate ben due ricette assieme!
La marmellata è gradevole, agrumata, non eccessivamente dolce (per cui non spaventatevi per il quantitativo di zucchero) e nella crostata si sposa divinamente con la mela aspra e con le mandorle scrocchiarelle! 
Riporto le ricette tradotte e tra parentesi troverete le mie annotazioni. 
Spero di riuscire a trasmettervi un pò della magica atmosfera da cottage inglese che ha scaldato la mia cucina durante la preparazione sia della marmellata che della crostata 😊 
Ho indicato la ricetta della marmellata come è riportata nel testo anche se io ho fatto metà dose....purtroppo!

lunedì 22 gennaio 2018

Risotto all'arancia

Lunedì vuol dire inizio della settimana e appuntamento con Light and Tasty che oggi si occupa di agrumi, i frutti invernali per eccellenza, utili per combattere influenza e raffreddori.
Gli agrumi, termine che indica tutti i frutti che provengono da piante della famiglia del ‘citrus’, contengono l’80-90% di acqua, piccole quantità di zucchero, in prevalenza fruttosio, buone quantità di acido citrico, sali minerali come il calcio, il potassio e lo zinco, e la vitamina C in grande quantità.
Ci sono studi che dimostrano che chi assume regolarmente agrumi sia meno soggetto a certe forme tumorali quali il cancro allo stomaco e all’intestino.
La mia proposta di oggi è un risotto all'arancia che non avevo mai provato, ma era da tempo che ne avevo il desiderio. 
Non ho usato burro nè formaggi, ma mandorle tostate e ho servito con poca marmellata di arance amare che ci sta benissimo per smorzare la dolcezza dell'arancia (avevo delle arance particolarmente succose e dolci).

venerdì 19 gennaio 2018

Biscotti con le nocciole

Oggi vi lascio una ricettina, semplice, veloce, di quelle da fare quando non si ha tempo. Mentre portate a temperatura il forno li preparate in quanto serve solo un semplicissimo mixer, insomma dei biscotti con le nocciole "express" 😉
Come ogni anno, anche lo scorso dicembre sono andata all'Artigiano in Fiera a Milano e ho acquistato delle nocciole piemontesi che, però, non avevo ancora utilizzato avendone altre da terminare.
Tempo fa avevo salvato questa ricetta (presa non so più dove) che non richiede nemmeno le uova: quale occasione migliore per testarla avendo  poco se non pochissimo tempo per cuocere i biscotti? 
Io ve la consiglio perchè i biscotti sono friabili, unico difetto....rischiate di mangiarli tutti già da caldi 😄


lunedì 15 gennaio 2018

Ricotta con miele, frutta e fiocchi di cereali integrali

Buongiorno! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica Light and Tasty che questo lunedì porta sui nostri blog la ricotta.
Diciamo subito che la ricotta non è un formaggio, ma un latticino, infatti nella sua produzione non viene usata la cagliata, ma il siero ottenuto durante il processo di caseificazione.
La ricotta è un alimento fresco, digeribile, nutriente e adatto alle diete, ideale per sportivi, bambini e anziani, contiene pochi grassi e poco sale.
Sul mercato troviamo la ricotta vaccina, di capra, di pecora e di bufala che si differenziano per gusto e contenuto di grassi.
La ricotta a me piace molto, anche se ultimamente uso spesso quella senza lattosio per una leggera intolleranza, ottima nei salati come torte salate o primi piatti e deliziosa nei dolci.
La mia proposta di oggi è una coppa di ricotta dolcificata con MielBio all'arancio dal profumo intenso e dal gusto pieno e gradevolmente dolce, frutta fresca di stagione e con fiocchi di cereali integrali.
Questa coppa può andare bene sia per la colazione che per una merenda sostanziosa o per un pranzo veloce e leggero in ufficio. 
Ho usato la frutta di stagione che avevo in casa e che può essere sostituita con quella che a voi piace di più, anche della frutta disidratata....come preferite.
Ma passiamo alla mia coppa che può essere preparata anche all'ultimo momento.


lunedì 8 gennaio 2018

Biscotti con la frutta secca

Buongiorno e Buon Anno!!!!!!  
Finalmente ritorno anch'io, ma mi sono presa una pausa rigenerativa. Non che non abbia cucinato, ma niente macchina fotografica a portata di mano, solo relax 😊
Oggi riprende anche la nostra rubrica, Light and Tasty che inizia con un ingrediente che in questo periodo abbonda nelle nostre cucine: la frutta secca!
La frutta secca è un piacere a cui è difficile resistere, l’idea perfetta per spezzare la fame o per ricaricarsi in un momento di calo energetico, bisogna però fare attenzione in quanto è calorica, ma nelle giuste quantità (10 g per chi è a dieta o 20 per chi non deve seguire regimi ipocalorici), può contribuire al nostro benessere: è utile contro la stitichezza, è consigliata per chi fa sport, aiuta la ricrescita dei capelli, svolge un’azione benefica sul fegato e tiene sotto controllo il colesterolo.

Io ho pensato di proporvi questi biscotti, non so quanto light vista la presenza di un alto quantitativo di frutta secca (mangiatene UNO solo mi raccomando 😉), ma sicuramente molto "ricicloni", infatti tra gli ingredienti ci sono anche gli albumi che ho avanzato da precedenti preparazioni.
Passiamo alla ricetta, ci vuole pochissimo tempo a prepararli e ancor meno a terminarli 😃

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...