lunedì 6 febbraio 2012

Piramide di omelette

Si racconta che nel XVIII secolo il re di Spagna facendo un giro del suo regno, affamato e lontano da qualsiasi posto di ristoro, entrò nella capanna di un contadino chiedendogli di preparare qualcosa di molto veloce. Il contadino gli preparò un piatto di uova saltate nel burro. Il re esclamò "quel homme leste!" (che uomo lesto) assaggiando questo piatto per lui del tutto nuovo. E da quel giorno vennero chiamate omelette le uova sbattute e cotte in padella in ricordo del "homme leste" che ebbe l'onore di cucinarle per il suo re.

(Curiosità trovata su internet.)
Ingredienti
10 uova
5 cucchiai di grana grattugiato
olio per friggere q.b.
prosciutto cotto o mortadella q.b.
mozzarella qb.
passata di pomodoro q.b.
origano q.b.

Preparazione:

Lavorare due uova alla volta con un cucchiaio di grana, poi cucinare in una padella unta di olio; una volta che le omelette sono cotte, disporle in una teglia sul cui fondo sia stata spalmata un po' di passata di pomodoro. Fare degli strati alternando un'omelette, prosciutto, mozzarella a fettine e infine di nuovo omelette. Proseguire fino ad esaurimento degli ingredienti, avendo cura di finire l'ultimo strato con l'omelette. Condire con della passata di pomodoro, spolverizzare con origano. Passare in forno per 10 min a 180°c.

11 commenti:

cinzia ha detto...

E' uno spettacolo, la farò sicuramente, grazie per la ricetta

Licia ha detto...

Gustala calda è una vera bontà! Puoi prepararla prima ed infornarla all'ultimo momento. :)

cinzia ha detto...

Visto che sono bloccata dalla neve, la preparerò stesso oggi, ti faccio saper. Baci

Licia ha detto...

Bene, se ti fa piacere inviaci la foto, noi la pubblicheremo! :)

cinzia ha detto...

Licia non ci crederai ma già l'ho fatta, adesso la faccio un pò raffreddare e poi l'assaggio, l'odore è ottimo. Ho fatto solo 6 uova, non siamo in molti e nel ripeno ho messo il prosciutto cotto. Grazie della ricetta

Licia ha detto...

Benissimo! Allora buon appetito!!

cinzia ha detto...

Licia è davvero buona, la prossima volta invece del sugo la provo con la besciamella e la fontina :). Grazie per l'idea

Licia ha detto...

Mh che buona, da preparare sicuramente!

Anonimo ha detto...

Buonissima e soprattutto molto facile,baci simonaannamanno

Licia ha detto...

Ciao Simona, è un'ottima salva cena!

coccianna ha detto...

Buonissima! la proverò sicuramente!Anna

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...