domenica 12 febbraio 2012

Calzoni

Come alternativa alla pizza ogni tanto preparo i calzoni, non fritti, ma in forno. Il ripieno è sempre diverso, non ho una ricetta precisa, dipende da quali ingredienti mi offre il frigorifero. Spero mi perdonino gli amanti del calzone tradizionale. Per la preparazione della pasta ho utilizzato la Farina per la Pizza di Molini Rosignoli che mi ha consentito di avere un impasto soffice.



Ingredienti:
500 g di farina 0
1/2 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
8 g di sale fino
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
250 g di acqua tiepida
mozzarella q.b.
olive q.b.
prosciutto cotto q.b.
scamorza affumicata q.b.
passata di pomodoro q.b.


Preparazione:
Mettere la farina sulla spianatoia e formare la cavità (volendo si può usare l'impastatrice), aggiungere il lievito e lo zucchero sciolti in metà dell'acqua indicata, l'olio e dopo aver impastato sommariamnete unire la rimanente acqua in cui si è sciolto il sale. Io ho diviso l'impasto in 3 panetti e li ho messi in 3 ciotole leggermente unte di olio. Farli lievitare in luogo tiepido, (in questa stagione è meglio usare il forno spento). Per la lievitazione occorreranno circa 2-3 ore. Riprendere i panetti lievitati e stenderli sulla tavola di legno in modo da ottenere 3 dischi e farcirli a piacere. Io ho messo in un calzone mozzarella, olive, origano e sale; negli altri due una cucchiaita di passata di pomodoro, prosciutto cotto e scamorza affumicata. Chiudere a mezzaluna formando un cordoncino per non far uscire il ripieno in cottura. Pennellare la superficie con un pò di olio e cuocere in forno caldo a 200° per circa 20 minuti.

9 commenti:

Antonella ha detto...

Quanto mi piacciono i calzoni.. buonissimi.. da tantissimo non li faccio
buonissimo il tuo

Anonimo ha detto...

Buoni,brava Daniela,baci simonaannamanno

Daniela ha detto...

Grazie! :)

Belinda ha detto...

Ma che bontà!!!

Donaflor ha detto...

Uhmmm...adoro i calzoni! Anche se non sono fritti...!

2 Amiche in Cucina ha detto...

Buoni questi calzoni, un bel piatto unico. baci

Daniela ha detto...

Grazie ancora!E' vero: un bel piatto unico che ti permette di cambiare le farciture per avere sempre calzoni gustosi e diversi :)

Elvira Coot ha detto...

Nuooo il calzone!! Che leccornia!! MI ricordo che al liceo prendevamo i panzerotti ripieni ed erano la cosa più favolosa al mondo! Ustione assicurata e pomeriggio sonnecchiante, ma vuoi mettere la bontà??
Il tuo mi fa sognare!

Pina ha detto...

Che buono!!!!!lo faccio al più presto...baci Pina:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...