lunedì 20 febbraio 2012

Lasagne asparagi e gamberi

La tradizione partenopea prevede la preparazione della lasagna il giorno del Martedì Grasso, ovvero l’ultimo giorno di Carnevale prima che arrivino i 40 giorni di “magro” della Quaresima. Quella napoletana è una pietanza molto ricca, viene imbottita di carne e di formaggi, ed è buonissima. Anche se non sono campana ma calabrese, ho mangiato tante volte la lasagna “napoletana” a Carnevale, possibilmente proprio il Martedì Grasso. Quest’anno ho anticipato, ho preparato le lasagne per il pranzo della domenica, ma solo perché martedì sarò al lavoro e non avrò il tempo di farlo. Però a me piace variare e sperimento sempre delle versioni nuove. Questa in particolare è nata dall’abbinamento pesce-verdure; avevo a disposizione anche due patate già lessate che dovevo consumare, e allora perché non utilizzarle nella lasagna? Mai fatto prima d’ora, ma c’è sempre una prima volta nella vita; c’era solo il dubbio che venisse un pò “pesante”, invece mi sono piacevolmente ricreduta. In questo piatto, l’unica cosa non troppo light è la besciamella, gli altri ingredienti sono i fondo poco calorici e molto molto saporiti. 
Ingredienti per 4 persone

250 g di pasta per lasagne
500 g di gamberi freschi
300 g di asparagi
due patate medie (circa 350 g)
200 g di salsa di pomodoro
200 ml di besciamella
mezzo bicchiere di vino bianco
olio e sale
parmigiano grattugiato

Lessate le patate in acqua salata, fatele raffreddare e sbucciatele.
Pulite i gamberi, lasciandone qualcuno intero e sgusciando gli altri, dopo averli privati anche della testa e del filo nero intestinale.
Mettete due cucchiai di olio in una padella e versate i gamberi sgusciati, fate cuocere per un paio di minuti, irrorate con il vino bianco, salate e portate a cottura, poi togliete i gamberi e teneteli in caldo.
Mettete nella padella i gamberi interi e fate cuocere per qualche minuto, poi versate la salsa di pomodoro, salate, coprite con un coperchio e portate a cottura.
Lessate gli asparagi in acqua salata, scolateli e utilizzate la loro acqua di cottura per sbollentare le lasagne.
In una pirofila da forno fate un fondo di besciamella e salsa di pomodoro, disponete un primo strato di lasagne, mettete i gamberi sgusciati, gli asparagi tagliati a tocchetti e le patate a fettine, coprite con salsa di pomodoro e besciamella, fate un altro strato di lasagne e continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti.

Sull’ultimo strato mettete anche i gamberi non sgusciati, a cui avrete tolto la testa. Spolverate con del parmigiano grattugiato e ponete in forno a 200° per circa 15 minuti.
Buon appetito...


12 commenti:

elly ha detto...

Ehi le patate non le avevo mai messe. A dire il vero non ho mai mangiato la lasagna con asparagi e gamberi... Che bontà!

Maria Grazia ha detto...

Già, neanch'io le avevo mai messe, ma mi sono detta: la pasta e patate la mangiamo, no? E a me piace pure parecchio. Anche questa lasagna mi è piaciuta molto. Evviva l'abbinamento gamberi e verdure! Io devo provare la tua ricetta con i broccoli, appena trovo di nuovo i gamberi freschi in pescheria. Ciao, grazie mille e buona giornata!

le ricette di Ninì ha detto...

ma che ottima versione di lasagna!!!buona settimana ciaooo

Maria Grazia ha detto...

Grazie, anche a te *_*

2 Amiche in Cucina ha detto...

mai fatta così, ci piace questo abbinamento. a presto

Ely ha detto...

Che ricetta meravigliosa non la solita lasagna! Me la segno! Ciao Ely

Batù ha detto...

amo tutte le lasagne ma con gli asparagi non ho ancora provato.. bene! ecco la ricetta, la proverò, mi ispira moltissimo! buona settimana

isabella ha detto...

Che bonta' bravissima MGRAZIA sei piena di novita' ISA

Maria Grazia ha detto...

Ma grazie, grazie a tutte! Questi complimenti che arrivano da super-cuoche come voi sono ancora più graditi. Se la provate, fatemi sapere che ne pensate...

Pina ha detto...

Complimenti M.Grazia!!!!così non le ho mai fatte...c'è sempre la 1° volta!!baci Pina:)

Luisa ha detto...

io ne ho fatta una volta una versione simile.. e me la ricordo buonissima!questa poi.. ha un aspetto davvero invitante!!

Maria Grazia ha detto...

Grazie Luisa :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...