venerdì 3 febbraio 2012

I passatelli

In questi giorni di freddo intenso cosa c'è di meglio di un buon piatto di brodo caldo? I passatelli, piatto tipico romagnolo, sono l'ideale per una cena leggera o per un pranzo a cui far seguire un secondo più importante, ma anche al posto di una anonima minestrina quando si è influenzati.


Ingredienti:

120 g di formaggio grana grattugiato
120 g di pane grattugiato
3 uova
1 grattata di noce moscata
1 pizzico di sale
1,2 l di brodo di carne

Preparazione:
In una terrina miscelare il formaggio con il pane, il sale, la noce moscata, quindi le uova intere ed impastare. Il composto deve risultare morbido, ma nel caso fosse troppo morbido aggiungere un pò di pane, nel caso fosse troppo duro del brodo. La ricetta originale prevede l'aggiunta del midollo e della scorza di limone grattugiata, io non li metto, ma vi indico le dosi nel caso voleste provare: 30 g di midollo e la scorza di 1 limone.
Ora procedere a formare i passatelli: io uso lo schiacciapatate, anche se ci vorrebbe il torchietto apposito. Buttare i passatelli nel brodo in ebollizione e appena tornano a galla spegnere il fuoco e servire subito.

3 commenti:

Milady ha detto...

con dosi più o meno uguali li facciamo pure a Maison Milady: sono buoni e gradevoli, risolvono spesso la cena d'inverno e in più sono anche economici!

Bea ha detto...

I passatelli!!! Buonissimi, li faceva sempre la mia mamma in modo divino.......

Daniela ha detto...

Bea sono contenta che i passatelli ti ricordino la mamma, falli anche tu sono molto veloci e, come dice Milady, risolvono molte cene invernali! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...