domenica 18 dicembre 2011

Crema di patate

In questi giorni è arrivato il freddo e cosa c'è di meglio di un bel piatto fumante? A me piacciono molto le creme di verdura nutrienti e leggere, veloci da preparare e ideali anche in caso di influenza. Un crema che in casa mia riscuote successo è quella di patate. Eccovi la mia ricetta bella calda:


Ingredienti:

4 patate grosse
1 bustina di zafferano
1 foglia di alloro
3/4 di litro di latte
1/2 bicchiere di panna
4 cucchiai di grana grattugiato
30 g di burro
un pochino di prezzemolo
4 fette di pane casereccio
olio extra vergine di oliva
sale


Preparazione:

Lavare le patate, pelarle e tagliarle a tocchetti, metterle in una casseruola con la foglia di alloro, il latte e il sale. Coprire con un coperchio e portare ad ebollizione facendo attenzione che il latte non trabocchi dal tegame. Quindi abbassare il fuoco e cuocere a fiamma moderata per circa 25 minuti (controllare che le patate siano morbide). Intanto preparare il pane: tagliare le fette a tocchettini piccoli e metterli in una padella leggermente unta di olio per farli diventare croccanti o, se preferite, in forno o nel tostapane. Appena le patate sono pronte, togliere il tegame dal fuoco, eliminare la foglia di alloro e unire lo zafferano che avremo sciolto in un pochino di latte tolto dalla casseruola. Frullare la crema con il frullino ad immersione o con il passaverdura con il disco a fori piccoli. Se la crema fosse troppo densa aggiungere un pò di acqua, regolare di sale, unire il burro, il prezzemolo tritato, il grana e la panna. Mescolare con un cucchiaio di legno, intiepidire sul fuoco e servire con i crostini di pane.

8 commenti:

tifosissima ha detto...

Ottima con il freddo che fa brava DANI

Belinda ha detto...

Deliziosa!!!! Magari con i crostini fatti col pane casalingo....gnam!!

Daniela ha detto...

Grazie! Hai ragione Belinda: il pane fatto in casa è sempre il migliore. Io compro il pane da una signora che lo prepara lei e lo cuoce nel forno a legna: ha un profumo e un sapore che ormai non si assaporano più! :)

Evelin ha detto...

mettere una ricetta così sotto il naso a una che dovrebbe essere a dieta (almeno da qualche anno)che, per di più, adora le patate, è un ATTENTATO!!! ma in questi casi mi piace essere la vittima... ah ah ah

Milady ha detto...

una bella versione del "Potage Parmentier"...Noblesse oblige... Brava Danielina!

cinzia ha detto...

Buonissima ma anche di più

Daniela ha detto...

:) :)

barbara ha detto...

OTTIMA!!!!da provare al più presto!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...