mercoledì 23 maggio 2012

Pipe con la scamorza

Siete tornate tardi? Dovete ancora preparare il pranzo e non sapete come fare? Forza, iniziate con mettere l'acqua a bollire e pesate le pipe, quindi prendete la passata, qualche oliva e la scamorza e, mentre apparecchiate la tavola, la pasta è pronta...e che primo piatto!


Ingredienti:
150 g di pipe
passata di pomodoro q.b.
qualche oliva denocciolata
150 g di scamorzine affumicate a pezzettini
qualche foglia di basilico
olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione:
Mettere a bollire l'acqua per la cottura delle pipe, salare e cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione. In un tegame mettere un filo d'olio, quindi versare la passata (il quantitativo dipende da quanto vi piace "rossa"), un pochino di sale e far addensare, quindi unire le olive a rondelle. Sarebbe meglio usare le olive taggiasche, ma io non le avevo e ho usato le classiche olive verdi. A fine cottura unire il basilico e la scamorza a pezzettini, quindi condire la pipe e servire ben calde in modo che la scamorza inizi a filare.

                                                            
                                                            

11 commenti:

carla ha detto...

super veloce e super buona!

Francesca ha detto...

Davvero, in poco tempo, hai un primo piatto speciale!!!
Franci

La Pozione Segreta - Vale ha detto...

Che delizia, buonissima!

Bianca Neve ha detto...

Che bel primo! Più roba c'è e più mi piace!

i5mondi ha detto...

io ci faccio spesso così, metto su l'acqua e aspetto l'idea!!
baci

Barbapapà, Luna e Blade :-) ha detto...

ottima idea, veloce sì ma buonissima:)

alba ha detto...

le olive danno quel tocco in più che non guasta anzi...

Erica ha detto...

le pipe sono uno dei formati di pasta che mi piaccion di più ^_^ raccolgono bene il sugo! ... tra po' mi riviene fame!! eheheh ^_^ ottima l'aggiunta della scamorza! Piacere di conoscerti, mi aggiungo con piacere ai tuoi lettori!

Daniela ha detto...

Grazie a tutte! A volte capita che non si abbia tempo di stare ai fornelli e bisogna inventare piatti semplici, ma che siano appetitosi.
Sono felice che abbiate gradito la mia pastasciuttina :)

Leivinvita ha detto...

Grazie per aver partecipato con questa ricetta semplice e gustosa
Valentina

Daniela ha detto...

Grazie Valentina! A presto :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...