martedì 27 marzo 2012

Pan di spagna senza lievito

Le origini del Pan di Spagna risalgono alla metà del 1700 quando il cuoco genovese Giobatta Cabona, inviato in Spagna al seguito del marchese ed ambasciatore Domenico Pallavicino, in occasione di un banchetto presentò una torta di incredibile leggerezza che prese il nome di Pan di Spagna per onorare la corte spagnola. Inizialmente, il Pan di Spagna si chiamava Pâte Génoise, ovvero pasta genovese, in onore del cuoco genovese Giobatta Cabona che la inventò. Questa pasta si preparava a caldo, ossia tutti gli ingredienti venivano aggiunti in una terrina che poggiava su una pentola con dell'acqua che bolliva. Col tempo questo metodo venne abbandonato e la Pâte Génoise divenne semplicemente il moderno pan di spagna.
(Curiosità trovata su internet).


Ingredienti :

9 uova
225 gr di farina per doci e sfoglie di Rosignoli Molini
225 gr di zucchero

Preparazione:

Lavorare con un frullino o nella planetaria le uova intere con lo zucchero fino a quando diventeranno bianche e spumose (per vedere se le uova sono montate bene, facendo cadere l'impasto, questo deve ''scrivere''). Aggiungere la farina setacciata e lavorare dal basso verso l'alto facendo molta attenzione a non smontare l'impasto. Versare il composto ottenuto in una teglia di 32 cm imburrata ed infarinata, cucinare in forno modalità statica a 170° per circa 20 min (il tempo cambia in base al forno.

7 commenti:

Barbapapà, Luna e Blade :-) ha detto...

io ne metto sempre un pò di lievito anche una minima puntina! devo provare questo però! :-)

Pina ha detto...

A volte lo faccio anch'io così senza lievito,lo divido a metà lo bagno x guarnirlo con crema pasticcera e frutta fresca e gelatina....buono,brava Licia!!!Pina:)

Milady ha detto...

brava, il vero pandispagna è senza lievito. la sofficità è data dalla lungaa lavorazione di uova e zucchero!

Licia ha detto...

Certo, il lavoro è maggiore,ma ne guadagna in qualità!

Lara ha detto...

Sicuramente e' piu' laborioso, ma il sapore della pasta ne guadagna molto in sapore e sofficita'.
Saro' noiosa ma per me non esiste altro pandispagna che quello senza lievito.
Complimenti per il tuo e' riuscito alla perfezione, alto e soffice, non e' da tutti!

Anonimo ha detto...

io sono allergica al nichel e posso usare solo farina oo va bene lo stesso?

Licia ha detto...

Certamente cara,io ho utilizzato quella marca,ma tu puoi usare quella che usi di solito,la preparazione rimane ssmpre quella. Aspetto un tuo giudizio...buona domenica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...