mercoledì 7 marzo 2012

Tortelloni rosa

Da tanto tempo questa ricetta si trova nel mio quaderno ed è tra le mie preferite ma era tantissimo che non la preparavo. Così domenica mi sono messa all'opera e per pranzo ho fatto questi tortelli: certo, la ricetta non è tra le più veloci da cucinare ma non è assolutamente difficile. Poi, questa volta, ho avuto un aiutante che ha imparato benissimo a fare i tortelli...io grandi, lui piccolissimi!! Naturalmente vi farò vedere cosa ha combinato il mio piccino ma nel frattempo...
questa è la ricetta:

*Per i tortelli
Pasta fresca all'uovo (potete trovare la mia ricetta qui)
200 gr di salmone affumicato
1 fetta di salmone fresco (circa 150 gr, una volta pulito)
250 gr di ricotta
50 gr di caprino
1 uovo
prezzemolo qb

*Per il ragù di pesce:
500 gr di moscardini
1 seppia bianca
Olio, sale, aglio qb
1 confezione di panna da cucina (100/150 gr)

Impastare la pasta fresca e mentre riposa preparare il ripieno macinando nel mixer il salmone affumicato, quello fresco e il prezzemolo, unirlo alla ricotta e al caprino setacciati, aggiungere l'uovo e, dopo aver mescolato bene il tutto, aggiustare di sale.
Stendere la pasta piuttosto sottile (questa volta l'ho passata fino alla misura n°8, la penultima della mia macchinetta a manovella ;D) e tagliarne dei quadrati di circa 10x10.
Mettere al centro del quadratino un cucchiaino di ripieno, chiudere a triangolo e unire le estremità per formare i tortelli. 
Una volta finiti gli ingredienti, preparate il ragù in questo modo: pulire bene i moscardini e la seppia e cuocerli nella pentola a pressione per qualche minuto (unendo un rametto di salvia, uno di rosmarino e un pizzico di sale grosso) a partire dal fischio, tanto per renderli un po' più morbidi. Scolarli e tritarli nel mixer, lasciando da parte qualche tentacolo dei moscardini.
Mettere il trito di pesce in una padella con un po' di olio e uno spicchio d'aglio, far insaporire, unire (se volete) mezzo dado e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, aggiustate di sale e aggiungete un po' di pepe o peperoncino (non troppo, altrimenti coprirete il sapore del pesce).
Fate bollire abbondante acqua alla quale, nel momento in cui bolle, aggiungerete il sale e dell'olio, cuocete i tortelloni che, dopo averli scolati, salterete nel ragù aggiungendo la panna. Mescolate bene facendo attenzione a non romperli e servite caldi.
                                                                                           


A sinistra, i tortelli con alcuni tentacoli di moscardini e sotto potete vedere che ho preparato la sfoglia con la farina dei Molini Rosignoli...assolutamente fantastica!



La foto è un po' sfocata ma si capisce bene che il  mio omino ha un futuro da "tortellaro"!!!      :D :D :D

12 commenti:

Daniela ha detto...

Bellissimi e buonissimi tortelli, ma non ti offendi se preferisco i piccini del mitico "tortellaro"? :)

nannina65 ha detto...

Ma se passo da te me ne dai un po'? Che buoni, complimenti per il tortellaro. Baci.

Bea ha detto...

@Grazie Daniela, non mi offendo, anzi ne vado orgogliosa!!!
@Ciao Nannina, se mi dici quando passi te li faccio trovare belli fumanti!!! Grazie da parte del tortellaro...credo che questo sia un neologismo, vero? Però mi piaceva ;D!!!

Assunta ha detto...

Hanno un aspetto delizioso, chissà che bontà! :-)
Ciao e a presto! :-)

Sonia ha detto...

un piatto buonissimo! complimenti :-)

EMI ha detto...

ma che bonta'..mi viene l'acquolina!!brava...ciaooo licia...^^

monica ha detto...

non riuscirei mai a produrre una cosa del genere, tanto bella e dev'essere davvero squisita, nel ripieno preferisco di gran lunga il pesce alla carne, quindi mi ci tuffo nel tuo piatto prelibato. complimenti davvero:)) ciao mony

Bea ha detto...

@Monica: non credere che sia difficile! E' più complicato a dirsi che a farsi! Ciao e grazie!!
@Emi, Sonia e Assunta:grazie di cuore!!!
Buona serata a tutte!!

isabella ha detto...

Finalmente un po di rosa in casa mia solo azzurro :) buoni brava BEA
ISA

Donaflor ha detto...

questi tortelloni al gusto di mare sono di una squisitezza unica!

Belinda ha detto...

E bravo il "tortellaro" e la sua mamma!!! Ottima ricetta...ma c'era qualche dubbio?!?!

Bea ha detto...

@Donaflor:grazie!! A noi piacciono molto!!
@Belinda:grazie cara, troppo buona, come al solito!!!
Bacioni bacioni!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...