giovedì 5 aprile 2012

Pancarrè con lo yogurt

Ho sempre creduto che fare il pancarrè in casa fosse una cosa complicatissima. Un giorno, però, mi sono soffermata a leggere gli ingredienti di quelli industriali e, alla vista di "trattato con alcool etilico", ho deciso che avrei provato, difficile oppure no, a farlo da sola. Ho cercato sul web le varie ricette, ne ho provate molte e questa, a mio avviso, è la migliore in assoluto. Soffice, profumato, buonissimo e soprattutto è semplicissimo da fare!
Ingredienti:
500 g di Farina O (oppure 250gr di farina O e 250gr di farina Manitoba)
12 g di Lievito di birra
1 cucchiaino di Zucchero
80 g di Acqua
30 g di Burro morbido a pezzetti
250 g di Yogurt naturale a temperatura ambiente
8 g di Sale

Mescolare l'acqua, lo yogurt e lo zucchero e sciogliervi il lievito di birra. Aggiungere la farina e il sale e impastare fino a che l'impasto non diventa liscio ed elastico. Aggiungere il burro e lavorare ancora: l'impasto deve essere tenero ma non appiccicoso.
Coprire e fare lievitare in luogo tiepido per circa un'ora e mezza-due ore (in estate anche solo un'ora).
Riprendere l'impasto e lavorarlo brevemente, poi stenderlo sull'asse spolverato di farina ottenendo un rettangolo lungo quanto lo stampo e largo circa il triplo della larghezza dello stampo (il mio stampo è largo 10 cm, quindi ho ricavato un rettangolo di pasta lungo come lo stampo e largo 30 cm circa).
Arrotolarlo dal lato lungo e depositare il rotolo, con la falda verso il basso, nello stampo da pancarré oliato; mettere a lievitare per un'oretta.
Accendere il forno a 180°C e infornare il pancarré per 40 minuti.
Per ottenere la crosticina morbida tipica del pancarré toglierlo subito dallo stampo, avvolgerlo in un canovaccio da cucina pulitissimo e infilarlo in un sacchetto di plastica. Lasciarlo raffreddare completamente, anche per tutta la notte, poi affettarlo.

8 commenti:

Daniela ha detto...

Ve lo consiglio: da quando lo preparo non siamo più capaci di mangiare quello industriale! :)

Bea ha detto...

Grazie Daniela per la pubblicità ;D!!

Belinda ha detto...

Lo proverò sicuramente!!!! Oramai a casa mia il pane lo devo fare io tutti i giorni...ora dovrò fare anche il pancarrè!!!

Bea ha detto...

Come dice Daniela, una volta che hai mangiato questo, quello del supermercato non lo guarderai più!!
Prova e facci sapere!

isabella ha detto...

CIAO BEA DEVO PROVARE ANCHE IO HA FARE IL TUO PANCARRE'
ISA

Bea ha detto...

Isa, è semplicissimo e a noi piace molto! Prova e fammi sapere...baci88888

Barbapapà, Luna e Blade :-) ha detto...

ne voglio unoooooooo!!! che buoniiiiiii!!!!!!!

Belinda ha detto...

Bea, inutile dirtelo perchè lo sai già: BUONISSIMO!!! Anche i miei figli (giudici incontentabili) apprezzano!!! Valentino e Vanessa vogliono il "sandwich" con la nutella col pane fatto da mamma (su tua ricetta)!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...