lunedì 8 luglio 2013

Pasticcio di pasta da asporto

Sapete che ho un figlio che studia all'università e questo sarà il suo ultimo anno della Magistrale, infatti a ottobre discuterà la tesi e archivierà 5 anni di lavoro intenso, anche se molto probabilmente (anzi sicuramente) inizierà il Dottorato. Mentre gli anni scorsi ha sempre pranzato in mensa o nei punti di ristoro all'interno della Facoltà, quest'anno, lavorando per la preparazione della tesi in laboratorio, si porta il pranzo da casa avendo anche la possibilità di scaldarlo nel microonde. Così ogni giorno mi devo organizzare per cuocergli piatti da asporto e qualche giorno fa ho provato questa pasta al forno. Vi ho fotografato proprio la porzione nella sua "schiscetta" cioè nel contenitore in cui la trasporta con il coperchio che, all'occorrenza, fa anche da piatto. 
                                     



Ingredienti:
130 g di mezze penne
Mozzarella possibilmente a striscia q.b.
prosciutto cotto a fette (circa 2)
fiori di zucca q.b. (dipende da quanto sono grandi) 
besciamella
Preparazione:
Preparare la besciamella con 25 g di burro, 25 di farina e 250 ml di latte, sale e noce moscata e una cucchiaiata di parmigiano grattugiato (se pensate sia troppa, la potete sempre utilizzare per una torta salata o altro...non si butta nulla).
Cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione, scolarla e condirla con la besciamella. Imburrare e cospargere con grana una teglietta usa e getta e versare metà della pasta, ricoprire con le fette di cotto, la mozzarella e i fiori di zucca lavati ed asciugati, quindi versare la pasta rimanente.

                                         
   


Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti. Far raffreddare e versare nel contenitore.
Il pranzo da asporto è pronto :)

                                    

16 commenti:

Memole ha detto...

Sfiziosissima!!!

Mamilu ha detto...

Uhmmm che bonta' noi mamme siamo sempre ingegnose pur di far mangiare bene i nostri "piccoli"! Ciao ciao luisa

Giorgia P. ha detto...

Questo sarà sicuramente il pranzo di uno dei miei prossimi giorni :)
Grazie dell'idea!
G.
PS: se hai voglia ho creato un contest sul mio blog ;)

Daniela ha detto...

Ciao Giorgia, passo sicuramente a vedere il tuo contest! Grazie :)

Mamilù hai ragione, noi mamme siamo veramente ingegnose ;)

Buon inizio di settimana a tutte

Valentina - La Pozione Segreta ha detto...

Delizioso!

Maria Grazia ha detto...

Che prelibatezza! Però che piatti asporto sublimi prepara questa deliziosa mamma!!! :)
Bacioni
MG

Luna B ha detto...

Per te è un'onore avere un figlio così bravo e per lui avere una mamma eccezionale che gli prepara bontà come questa!

Tonia ha detto...

Cara Dany mi trovo nella stessa identica situazione...non c'è che dire il tuo figliolo mangia alla grande,questo è una porzione Domenicale altro che giornaliero...!! ciao cara ..auguri per tuo la tesi di tuo figlio..!!

Milady ha detto...

incontra appieno il mio gusto!

speedy70 ha detto...

Che brava mamma, gustosissima pasta!!!!

Daniela ha detto...

Tonia spero di averti dato un piccolissimo aiuto :)
Grazie a tutte e un bacio

Mariangela Circosta ha detto...

Che pranzetto goloso ci credo che tuo figlio vuole i piatti pronti preparati dalla mamma!!!! Sei bravissima Daniela!

Stefania Dalla Pria ha detto...

E brava mamma! con questi bei piatti che prepari tuo figlio di sicuro non sta molto lontano da casa!
brava Daniela per questi piatti che ci regali e complimenti a tuo figlio!
un abbraccio a presto!

paneamoreceliachia ha detto...

Altro che panino se lo vizi così rimanderà la tesi ad oltranza!!!! Buonissima!
Alice

Sara .M ha detto...

Anche io sto per laurearmi alla magistrale :-)
E non mi sarebbe certo dispiaciuto potermi portare questo bel pranzetto per le lezioni!

Daniela ha detto...

@ Sara.M ti offro virtualmente questo piatto di pasta. In bocca al lupo per la laurea :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...