venerdì 14 settembre 2012

Torta bocconotto

Questa ricetta viene ripubblicata per il contest di Vaniglia, Zenzero e cannella "Le ricette del rientro"


Da parecchi anni trascorro le vacanze estive con la mia famiglia in Abruzzo, più precisamente a Roseto, località balneare in provincia di Teramo. Spiaggia sabbiosa, gente affabile e allegra, cucina appetitosa. Io soggiorno nella zona nord, secondo me quella con il panorama migliore: alle spalle le montagne con Montepagano che strizza l'occhio al mare, incorniciato dagli scogli e ai lati la distesa della costa abruzzese. Un panorama splendido, che soprattutto nelle prime ore del giorno, non smetterei mai di rimirare. In centro c'è una "vecchia" panetteria (Collevecchio) dove vengono preparati i bocconotti, tipici dolci rosetani con un ripieno a base di confettura di uva, di cui noi ne siamo molto golosi. Qualche anno fa mi sono cimentata nella rivisitazione di questi dolcetti, infatti non avendo gli stampini adatti ho realizzato una torta! Non me ne vogliano gli amici abruzzesi.
Eccovi la mia versione dei bocconotti abruzzesi:




Ingredienti:

Per la pasta 

400 g di farina
2 uova intere
100 g di zucchero
150 g di burro morbido
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per il ripieno
1 vasetto di marmellata d'uva
50 g di cacao
100 g di mandorle
30 g di biscotti secchi
q.b di cannella


Preparazione:
Sulla spianatoia versare la farina miscelata con il lievito, fare la fontana e nel mezzo mettere lo zucchero, il burro, il sale e le uova. Impastare il tutto fino ad avere un composto omogeneo. Imburrare e infarinare uno stampo rotondo di 24 cm di diametro e rivestirlo con 2/3 della pasta rialzando i bordi. Nel frattempo tritare finemente le mandorle con i biscotti. Versare il trito in una ciotola e unire il cacao, il vasetto di marmellata d'uva, la cannella a piacere. Mischiare il tutto e versarlo all'interno della pasta. Coprire con un disco di pasta utilizzando quella rimasta, unire per bene i bordi ripiegandoli verso l'interno per non far uscire il ripieno durante la cottura. Cuocere in forno a 180° per 35-40 minuti, deve dorare. Far raffreddare bene, mettere su di un vassoio e cospargere di zucchero a velo.





17 commenti:

2 Amiche in Cucina ha detto...

ciao, una delizia, preparo un caffè, tu porti la torta? baci

Daniela ha detto...

Ok, arrivo subito! Baci :)

Belinda ha detto...

FAVOLOSA!!!! Vengo anch'io!!!

Barbapapà, Luna e Blade :-) ha detto...

che deliziaaaaaaaaaa!!!!! all'inizio avevo visto la torta intera e già mi gustava! poi sono scesa giù con il puntatore ed ho visto la fetta...oddio che goduriaaaaaaaaa!!! ma lo sai che la marmellata all'uva non la trovo quasi mai??? :-(

Donaflor ha detto...

di una golosità...vien voglia di prendere quella bella fettona!
baci

Daniela ha detto...

Purtroppo è vero: la marmellata di uva è difficile da trovare. In genere faccio scorta di vasetti di una determinata marca, quando sono al mare!
Grazie a tutte :)

Maria ha detto...

Marmellata d'uva e cioccolato? audace accostamento;) sembra deliziosa!!

Licia ha detto...

Sicuramente,avrà un sapore a dir poco idilliaco :)

Anonimo ha detto...

buono! devo provare la tua versione è molto più simile a quella originale! avevo trovato una ricetta un pò vecchia, però era buona anche quella ciao da In cucina da Eva

Daniela ha detto...

@ In cucina da Eva: grazie di essere passata, mi ha fatto tanto piacere :)

Wallie ha detto...

buona questa torta, sono sicura che grande è ancora magli...dura di più! Grazie per aver partecipato al contest (e se passerò a Roseto andrò a provare i dolcetti)

Daniela ha detto...

Ciao Wallie, grazie. Meritano di essere assaggiati, ma nell'attesa puoi fare la torta :) A presto!

Radici di zenzero ha detto...

Ne mangerei una fetta proprio adesso!
Mi incuriosisce il sapore della marmellata d'uva e il cioccolato....che bontà!
Complimenti!
Un bacio
Paola

Daniela ha detto...

Buongiorno Paola, è per questo che tutta la mia famiglia è golosa di bocconotti :) Un abbinamento meraviglioso!
A presto.

meg ha detto...

Che buonaaa!!! il tuo post mi piace tantissimo, come parli di roseto e del suo panorama! da quando sono piccola vado sempre lì d'estate... quest'anno niente! troppo lavoro... ma almeno c'è il tuo post e la ricetta!!! grazie!!! :)

Daniela ha detto...

Cara Meg, sono proprio felice di averti portato un pò di Roseto a casa tua con la torta e il post :))
Prova a fare la torta e dimmi se ti piacciono i bocconotti a fette.... Un bacio!

Milady ha detto...

una torta rassicurante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...