giovedì 21 giugno 2018

Torta di rose con albicocche

Benvenuta estate! Iniziamo questa stagione rovente o forse no....in effetti i temporali, anche piuttosto violenti, sono sempre dietro l'angolo.
Mentre lo scorso anno boccheggiavamo implorando un pò di pioggia, quest'anno io farei volentieri un break!
Ciò non toglie che il caldo inizia a farsi sentire e la voglia di rimanere accanto ai fornelli e accendere il forno se ne sta andando, per cui a breve anche il blog si prenderà una pausa ⛱
Qualche giorno fa, però, mi è presa la voglia improvvisa di una torta di rose. Sì capisco che è da pazzi....
Certamente è lievitata in "un attimo" 😉 ed è rimasta soffice per un paio di giorni (tanto è durata la mia torte di rose).
Nel cesto della frutta avevo delle belle albicocche dolci e infilarle all'interno della torta di rose è stata una bella idea.
Per non farmi mancare nulla, ho arricchito la torta di rose con albicocche anche con amaretti e gocce di cioccolato, il tutto in barba al caldo 😊
Vediamo come si prepara la torta di rose con albicocche

Ingredienti:
1/2 bicchiere di latte tiepido
1/2 bustina di lievito di birra disidratato
2 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di farina

400 g di farina
2 tuorli
1 uovo intero
1-2 cucchiai di zucchero a piacere
50 g di burro a temperatura ambiente
1 pizzico di sale

6 albicocche
4/5 amaretti
gocce di cioccolato q.b.

Preparazione:
Con i primi ingredienti preparare una pastella e lasciar lievitare per circa un'ora.
Ora procedere o con una impastatrice o manualmente come siete più comode.
Fare una fontana con la farina e nell'incavo mettere il burro, lo zucchero, le uova, la pastella lievitata ed iniziare ad impastare. Se fosse necessario bagnare con un pò di latte.
Una volta ottenuto un composto omogeneo metterlo a lievitare di nuovo per almeno un paio d'ore.


Trascorso il tempo l'impasto avrà più che raddoppiato il proprio volume, stenderlo in un rettangolo con un mattarello e spalmare la Fiordifruttacospargere con gli amaretti sbriciolati e le gocce di cioccolato. 


Arrotolare per bene, tagliare a pezzetti di circa 6/7 cm e riempire uno stampo da 24 cm di diametro imburrato ed infarinato e far lievitare di nuovo un paio d'ore.


Cuocere in forno a 180° per 40 minuti.
Far raffreddare prima di togliere dallo stampo e posizionarla su un vassoio.


Essendoci dentro la frutta, consiglio di conservarla in frigorifero.

                                     





10 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, io direi che con un pezzo di questa torta farei subito festa.
Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Un ideona dietro l'altra!!!
le albicocche il cioccolato e gli amaretti :-P
Non ho mai mangiato una torta di rose così, deve essere proprio buona!
bravissima cara Daniela ^__^

Gloria Baker ha detto...

che buona recetta Dani .. e bella!

Cristina Bernardi ha detto...

Adoro le torte come questa: ricche di frutta e tanta bontà; ideali in mille omenti della giornata!

Ricette di Cucina Italiana ha detto...

In effetti con questo clima 'scombinato' è meglio dedicarsi alla cucina e tu l'hai fatto meravigliosamente. Brava Dani, è una goduria per gli occhi. :*
Marina

Ricette di Cucina Italiana ha detto...

In effetti con questo clima 'scombinato' è meglio dedicarsi alla cucina e tu l'hai fatto meravigliosamente. Brava Dani, è una goduria per gli occhi. :*
Marina

Luna B ha detto...

Bellissima ed elegante! La torta di rose che sia in versione dolce o in quella salata,è sempre un bel vedere ed anche mangiare ^_^ La tua è molto golosa con le albicocche, una bella fetta la gradirei in ogni momento della giornata ;)

speedy70 ha detto...

Complimenti, un dolce splendido e tanto goloso!

Andrea Pizzato ha detto...

buonissima :)) che bontà!!

Cuochilla-Camilla ai fornelli ha detto...

quante belle idee nel tuo blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...