giovedì 29 settembre 2016

Muffin con le prugne

Mi sono accorta che questo mese è praticamente tutto dedicato alla colazione. Forse ho esagerato....mi rifarò!
Settembre è un mese di ripresa, cioè riprendono "quelle corse contro il tempo" che erano state archiviate nei mesi estivi.
Ecco che la colazione diventa la fonte di energia per il nostro organismo per affrontare la giornata in maniera efficiente.
Importante è anche la merenda sia del pomeriggio che di metà mattina in cui il nostro organismo e, soprattutto, quello dei ragazzi in crescita, chiede un aiutino.
Evitiamo le merende preconfezionate, più veloci da infilare nello zaino, ma poco salutari e rivolgiamoci a prodotti confezionati in casa come i muffin, che di tempo ne richiedono davvero poco.
Questi muffin sono nati grazie a delle ottime prugne, belle succose e dolcissime, che avevo comperato al mercato e alle bottigliette di Tantifrutti di Rigoni di Asiago ricche di frutta.
Tantifrutti è preparato con frutta (90%) spremuta a freddo e trasformata a temperatura ambiente, ricco di salute e di freschezza, fonte di vitamine importanti per il benessere quotidiano.
Con questi ingredienti a disposizione ho pensato a dei muffin che potesero essere graditi ai bambini, e non solo, sia per la colazione che per la merenda.
Semplici, veloci, con frutta di stagione, ideali per chi è intollerante al lattosio infatti non contengono nè burro nè latte, poco zucchero ma tanto gusto.



Ingredienti:
200 g di farina 0
50 g di grano saraceno
70 g di zucchero di canna scuro integrale
80 ml di olio extravergine di oliva leggero
1 uovo
un pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
6 prugne

Preparazione:
In una ciotola miscelare tutte le polveri (farine, lievito, zucchero, sale), in una scodella sbattere l'uovo con l'olio e il Tantifrutti, quindi unire i liquidi alle polveri e mescolare bene con un cucchiaio di legno amalgamando tutti gli ingredienti.



Preparare 12 pirottini per muffin (io li metto dentro agli stampini usa e getta in alluminio e tutti su di una teglia coperta da cartaforno), versare un paio di cucchiai di impasto, posizionare mezza prugna e coprire con un cucchiaio di impasto. 



Cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti (fate la prova stecchino prima di toglierli dal forno).
Far raffreddare prima di servirli.



Se non li consumate tutti, conservateli in frigorifero, contengono frutta che potrebbe fermentare. 




13 commenti:

consuelo tognetti ha detto...

Anch'io mi sono resa conto di aver pubblicato soprattutto dolci e x la colazione :-P Mi consolo e prometto che ad ottobre rimarrò più sul light e sul salato :-P
Ottima proposta come sempre ^_^
Buona giornata <3

Seddy ha detto...

Che bocconcini golosi! Dolcetti sani e genuini, una gioia per il palato.
Complimenti e buona giornata!

gloriadelpilar_1994@yahoo.com ha detto...

Che buonl e deliziosi :)

Günther ha detto...

sono venuti molto bene, la prugna aggiunge un gusto in più

Flora ha detto...

Anche per me la colazione è il momento più importante per riprendere le energie, ma solo con prodotti genuini e sicuramente non confezionati... I muffin sono molto spesso sulla mia tavola a colazione, facili e veloci si prestano alle farciture più varie, con le prugne non avevo ancora provato, ma sicuramente saranno deliziosi, quindi mi prendo la ricetta per provarli al più presto!!!
Un abbraccio
Flora

Enza ha detto...

amo i muffin..veloci a farsi e buoni ..bella idea questa tua!!
baci

Antro Alchimista ha detto...

Eh sì... questa sarebbe la mia colazione ideale con un cappuccino con tanta schiuma :) Un abbraccio

Luisa Napolitano ha detto...

saranno sicuramente ottimi!
Luisa

Luna B ha detto...

Cara Danieluccia per me puoi tranquillamente continuare a pubblicare dolcetti per la colazione o per qualsiasi ora del giorno e della notte!!!!

Rosy ha detto...

Adoro fare colazione con dolci realizzati da me:questo momento e' il migliore di tutta la giornata e penso sia importante fare il pieno di energie con qualcosa di sano ma goloso come anche i tuoi buonissimi e perfetti muffins che mi hanno fatto venire un'acquolina incredibile,non immagini quanto li vorrei domani a colazione;)grazie mille per la condivisione:)).
Un bacione e buon fine settimana:))
Rosy

Andrea Pizzato ha detto...

Mai provati alle prugne :) che buoni che sono :)) ricordo una vacanza a New York dove li ho mangiati tutti i giorni :)))

Mimma Morana ha detto...

con una colazione così salutar ee corroborante, si possono scalare le montagne!!! bravissima mia cara!!

Monica ha detto...

Facciamo che a pranzo ci penso io, ma per le colazioni mi ospiti? Eè un susseguirsi di bontà! Bravissima!

L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...