lunedì 23 maggio 2022

Le mie melanzane alla parmigiana in padella

L'argomento di Light and Tasty di questo lunedì è, non un ingrediente, bensì un metodo di cottura: la cottura in padella.

La cottura in padella è un metodo semplice e molto usato però dobbiamo stare attenti alla padella che si usa, per esempio l'antiaderente permette di utilizzare pochissimi grassi e procedere con cotture veloci, ma deve essere sempre in buono stato e senza graffi, mentre una padella in acciaio è più indicata per le cotture lunghe, perchè l'acciaio permette di mantenere per lungo tempo il calore alla stessa temperatura.

Io ho pensato ad un piatto che preparo spesso in estate, così non accendo il forno, e che non avevo mai inserito nel mio ricettario personale e sono le melanzane alla parmigiana in padella.

I puristi mi criticheranno perchè: le melanzane non sono fritte e io metto il ragù di carne al posto del sugo di pomodoro, per queste le ho chiamate le mie melanzane alla parmigiana in padella così spero di non ricevere troppe critiche 😀

Le melanzane sono messe a crudo, l'olio è pochissimo, bastano una padella e un coperchio e un fornello con fuoco basso e vi assicuro che non hanno niente da invidiare alle melanzane alla parmigiana classiche.

Le mie melanzane alla parmigiana in padella 

Ingredienti:

(per 1 padella di 24 cm di diametro)

1 melanzana media o 2 piccole

ragù di carne q.b.

sale

fior di latte sgocciolato

grana grattugiato

pochissimo olio extravergine d'oliva


Preparazione:

Per preparare le mie melanzane alla parmigiana iniziamo subito con il lavare ed asciugare le melanzane, quindi tagliarle a fatte e posizionarli in un piatto e cospargere di sale.

Dopo un paio d'ore eliminare l'acqua e asciugare le fette con carta da cucina.

Prendere una padella e ungere leggermente con dell'olio extravergine d'oliva (togliere con la carta da cucina l'eventuale eccesso) e allineare le fette di melanzane, cospargere con un pò di ragù di carne e qualche pezzetto di fior di latte, un pochino di grana e ancora melanzane, ragù, grana e fior di latte.

Chiudere con un coperchio e far cuocere a fuoco basso per circa 1 ora.

Nel caso ci fosse del liquido (può succedere che le melanzane rilascino acqua) cercare di toglierlo con un cucchiaio e far asciugare senza coperchio.

Servire ben caldo e ..... cercate di non mangiare il pane (sarà difficile, ma pensate alle calorie totali 😀).




Quali piatti in padella ci consigliano le amiche del team?


Carla: Involtini di pollo saporiti

Catia: Padellata di verdure e germogli

Elena: Mazzancolle in padella alla siciliana

Milena: Fusilli con peperoni e zucchine cotti a crudo in padella

Serena: Broccoli e patate in padella

17 commenti:

Un'arbanella di basilico ha detto...

Certo che non fare scarpetta in questo bel piattino sarà difficile ;) Un abbraccio

Federica Simoni ha detto...

Un modo diverso per preparare la parmigiana, da provare! Buona settimana.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Molto buone.
Sereno pomeriggio.

Milena ha detto...

Ecco una parmigiana diversa e comodissima da realizzare in padella quando in estate non si ha voglia di fritture e altri intingoli.
Un abbraccio e buona settimana.

elena ha detto...

Da tener presente in vista dell'estate, quando il forno è bandito. Ma sai che anche la mia nonna le faceva con il ragù di carne e poi mozzarella e grana grattugiato. Devono essere strepitose, e quanto al pane, sarà la nota dolente...come non consumarlo???? un abbraccio

Mary ha detto...

Un piatto da scarpetta assicurata! Delizioso Daniela!
Baci,
Mary

Ipasticciditerry ha detto...

Direi che in estate, piuttosto che accendere il forno, ci può stare. Poi ognuno è libero di fare quello che vuole a casa sua. Un abbraccio Dani, sono finalmente tornata ❤️

GufettaSiciliana ha detto...

Brava! Ognuno le fa come vuole!

Catia ha detto...

Ma sai che con il ragù non l'ho mai vista la parmigiana? Forse in questo modo potrei anche rischiare di vedere i miei figli mangiare le melanzane, chissà! :-D Riguardo la scarpetta... concordo!! :-D

Daniela ha detto...

elena, davvero le faceva così anche la tua nonna? Ma che bello. Il pane meglio tenerlo nel mobile :))

catia, buttati, vedrai che non storceranno il naso ;)

Franca, grazie :)

Terry finalmente :)

Un abbraccio affettuoso a tutte/i <3

cucinacongiusydolceesalato ha detto...

Ne hai fatto una padella in più anche per me che arrivo, come ti ho detto ne vado ghiotta, brava, un abbraccio.

Anonimo ha detto...

Da parte mia posso confermare che viene buonissima la faccio anche io così e mi risparmio di accendere il forno

Carmine Volpe ha detto...

Devo dire che questa versione da fare in padella mi piace molto, grazie del suggerimento

elenuccia ha detto...

io di solito griglio le melanzane sulla graticola, poi metto in padella giusto il tempo di far sciogliere un po' il formaggio

Zampette in pasta ha detto...

Proverò la tua versione e sono sicura dell'ottimo risultato perchè io faccio la parmigiana in padella con le melanzane ai ferri ed è sempre molto gradita!!!

speedy70 ha detto...

ottima idea di farle in padella, buone e tanto appetitose!

Cristina Bernardi ha detto...

Adoro le melanzane e anche la parmigiana...proverò questa versione 😘