giovedì 27 settembre 2018

Le mie spiced sherry plums per il club del 27

Dopo la pausa estiva riprende anche l'attività del Club del 27 con le sue ricette che provengono da libri che, noi del mitico gruppo, traduciamo e sperimentiamo con piacere.
Oggi parliamo di "conserve" prendendo spunto da "Preserving" di Emma Macdonald. Questo libro contiene una raccolta completa di ricette per conservare frutta e verdura, carne e pesce.
Emma Macdonald fornisce istruzioni chiare e complete per la preparazione, la cottura, l'imbottigliamento e le ricette per confetture, chutney, formaggi e liquori alla frutta.
Tra le tante ricette proposte, ne ho scelta una di stagione con le prugne alle quali vengono aggiunte delle spezie e lo sherry, profumi e sapori che invece ci portano verso le festività natalizie.
Un metodo di conservazione delle prugne che mi ha incuriosito, in genere preparo la confettura di prugne, ma metterle in un barattolo con spezie e sherry mi ha fatto fermare su quella pagina. 
Emma Macdonald consiglia di servire queste prugne, leggermente speziate, come dessert con un po 'di sciroppo di sherry versato sopra, aggiungendo un cucchiaio di crema densa o crème fraîche e con biscotti piccoli e croccanti. 
Per preparare le mie prugne speziate allo sherry, ho adoperato delle prugne a Km 0, ma forse o erano troppo mature o troppo piccole, insomma non mi sono rimaste belle corpose, si sono un pò "spappolate" perdendo la forma della prugna, quasi fossero troppo cotte (ma di un buono....ma di un buono....). Eppure ho seguito le istruzioni alla lettera.
Poi per la serie "ritenta e sarai più fortunata", dopo essermi consultata con Terry che aveva avuto lo stesso mio problema, ho riprovato lasciandole solo pochi istanti nello sciroppo caldo e si sono mantenute meglio!
Le ho servite con piccoli biscotti alla cannella, crème fraîche ed un bicchierino di sciroppo allo sherry!
Qua troverete tutte le nostre ricette, dolci e salate, per conservare frutta e verdura, addirittura qualcuna che ci trasporta già verso il Natale (che non è poi così lontano), quindi armiamoci di tegami e vasetti e andiamo in cucina, chissà che non ci scappi qualche regalino home made per le prossime festività!

Prugne speziate allo sherry
Ingredienti:
100 g di zucchero di canna    
800 g di prugne                     
scorza  di 1 arancia (bio)                
1 bastoncino di cannella        
2 bacche di anice stellato        
4 chiodi di garofano       
270 ml di sherry               

Preparazione:
Mettere lo zucchero e 230 ml di acqua in una casseruola grande e con fondo spesso, cuocere a fiamma bassa, mescolando per far sciogliere lo zucchero, portare a ebollizione e far bollire 1 minuto.
Togliere dal fuoco e unire altri 200 ml di acqua.
Passiamo alle prugne che possono essere divise a metà e snocciolate oppure tenute intere (io le ho divise e tolto il nocciolo), unirle allo sciroppo posizionandole con la buccia rivolta verso il basso se sono tagliate a metà, la buccia dell'arancia, le spezie e far sobbollire delicatamente per 4/5 minuti fino a quando le bucce raggrinziscono, se si usano le prugne intere girare una o due volte nel liquido (se usate le prugne a metà lasciatele solo uno/due minuti e toglietele subito per evitare che cuociano troppo).


Prugne speziate allo sherry

Scolare le prugne e le spezie conservando lo sciroppo e farlo raffreddare.
Usando un coltello affilato, sbucciare le prugne (le bucce vanno buttate) e farle raffreddare (attenzione perchè sbucciarle da calde ci vogliono le dita d'amianto).
Sterilizzare un vaso da un litro e accomodarvi le prugne e le spezie.
Volendo è possibile aggiungere qualche nocciolo per dare l'aroma di mandorla (io l'ho messo).
Aggiungere lo sherry allo sciroppo raffreddato, mescolare e versare sopra le prugne coprendole completamente, lasciando un cm tra la parte superiore delle prugne speziate allo sherry e il coperchio (a me si è avanzato un pò di sciroppo che ho servito in un bicchierino in accompagnamento alle prugne).


Prugne speziate allo sherry

Battere leggermente su un piano per rimuovere eventuali bolle d'aria, avvitare il coperchio e sigillare il barattolo (nel caso si utilizzi un tappo a vite, allentare di un quarto di giro), etichettare e conservare in frigorifero.


Prugne speziate allo sherry

Lasciare riposare per 2 settimane prima dell'assaggio e consumare entro un mese, se si desidera conservare più a lungo è consigliabile far bollire i vasi.

Le mie prugne speziate allo sherry saranno anche bruttine, ma sono buonissime! 😊

Eccole con i biscottini alla cannella, la crème fraîche  e lo sciroppo allo sherry


Prugne speziate allo sherry


Prugne speziate allo sherry
                                     

Prugne speziate allo sherry




Lo stupendo banner della mitica Mai






17 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, vedo che ritorni con qualcosa di buono, per una sano colazione.
Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Milena ha detto...

Trovo che le tue prugne siano deliziose. Occorre mettere a punto i tempi di cottura, ma penso che le farò a breve. Un caro saluto.

Luna B ha detto...

Semplicemente fantastiche! Sono tutti sapori ed aromi tipici del Natale, adoro adoro adoro ^_^

I Pasticci di Terry ha detto...

Tesoro grazie della citazione ♥ Buone, sono molto sfiziose ma bisogna stare attenti, sopratutto se si è astemi come me.

consuelo tognetti ha detto...

Cosa nn darei per l'assaggio :_P me le sto immaginando su un gelato fatto in casa alla panna..gnammy! Ora svengo :-P

Simona Nania ha detto...

Chi se ne frega se non sono belle da vedere, chissà che buone!

Tina Tarabelli ha detto...

Immagino quanto siano deliziose!

andreea manoliu ha detto...

Immagino che profumino e bontà !

Rossella Campa ha detto...

Mmmmm... deliziose queste prugne allo sherry! Da provare :-D

gourmama ha detto...

Davvero deliziosa questa ricetta!

Gaia ha detto...

Mi piacciono molto. Gli accostamenti con le spezie mi intrigano sempre!

Simo ha detto...

...ammetto che non amo molto le prugne, ma cucinate così, beh....devono essere una vera delizia! Un abbraccio cara e buon we

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Questa conserva mi incuriosisce molto...mi sa he mi devo affrettare, prima che termini la stagione delle prugne ;-)
Anna Luisa

marina riccitelli ha detto...

Daniela che bontà! Penso sia buonissime già così da sole immagino quindi servite con i biscottini, la crème fraîche e lo sciroppo!! Che squisitezza, un fine pasto raffinato! Complimenti!!

Daniela ha detto...

Grazie a tutte di cuore ^_^
Il mio vaso di spiced sherry plums sta arrivando alla fine. Sono piaciute a tutti, l'anno prossimo si raddoppia :))

Un abbraccio!

Sabrina ha detto...

Wow Dany, che delizia!!!!!

barbara zecchin ha detto...

A me sembrano deliziose!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...