giovedì 12 gennaio 2017

Pasta e ceci

Ma quanto fa freddo???? E al nord siamo fortunati perchè non abbiamo la neve (si capisce che a me la neve non piace? 😉).
Diciamo che è inverno e ci sta che ci sia freddo, però che si sia capovolta l'Italia meraviglia molto! C'è più neve in Puglia che sulle Dolomiti e forse è questo che dovrebbe preoccupare, un cambiamento climatico evidente.
Quando fa freddo una minestra calda è sempre gradita da tutti.
Quella che vi lascio oggi è un classico della cucina italiana, la pasta con i ceci.
Per velocizzare i passaggi ho utilizzato i ceci già pronti di Valgrì,ma se preferite usare i ceci secchi ricordatevi di lasciarli in ammollo una notte e il giorno seguente cuocerli in acqua fredda.
Brrrr...passiamo alla ricetta, veloce, semplice e gustosa.

Ingredienti:
un vasetto di ceci precotti (per me Valgrì)
200 g di pasta mista (o tubetti o spaghetti spezzati)
rosmarino
una carota
un gambo di sedano
uno spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
brodo vegetale
sale
pepe

Procedimento:
In un pentolino scaldare l'olio con l'aglio e il rosmarino, quindi aggiungere le altre verdure tritate e far appassire a fiamma bassa (io ho tolto l'aglio che in famiglia non è gradito), salare e se dovesse servire aggiungere brodo vegetale per portare a cottura le verdure.
Se usate i ceci secchi, usate la loro acqua di cottura.
Frullare ora le verdure con una parte dei ceci e rimettere nella pentola con i rimanenti ceci interi, aggiustare di sale e allungare con brodo vegetale per far cuocere la pasta. La minestra non deve essere liquida, ma leggermente densa.

A fine cottura servire la minestra ben calda  e cosparsa di pepe macinato e un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.




Consiglio: tenete sul fuoco del brodo vegetale in modo che sia ben caldo in caso di necessità per regolare la densità.



21 commenti:

Giuliana Manca ha detto...

Sempre squisita la pasta e ceci!!!

SOPHIA2016 ha detto...

La pasta e ceci é ottima da gustare un queste fredde giornate invernali!
Un bacio!

Nuova iscritta!
Se ti va ti aspetto da me!
http://lamammadisophia2016.blogspot.it

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, questi si che è un piatto semplice e molto buono!!!
Ciao e buona giornata cara amica cin un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

I Pasticci di Terry ha detto...

Ahh tu usi le scorciatoie ... sempre buona però, bella calda è quello che ci vuole. L'altro giorno da noi c'erano -9 gradi ... tanto che ora ho la febbre. Niente neve anche dalle mie parti ma la stiamo aspettando, forse già stasera. Per inteso nemmeno a me piace la neve, sapere i miei ragazzi in giro, con le strade sporche ...

Sabrina Rabbia ha detto...

MI PIACE TANTISSIMO, QUANTO TEMPO CHE NON LA FACCIO, ADATTISSIMA CON QUESTO FREDDO!!!BACI SABRY

Mijú ha detto...

Que bueno este platito.
Un saludito

Linda Menozzi ha detto...

hai ragione fa freddissimo! questa zuppa è davvero perfetta per riscaldarsi un po'!

elena ha detto...

Ho acquistato oggi i ceci secchi proprio per fare questa gustosa zuppa... comunque non cantar vittoria, qui sta nevischiando (speriamo smetta al più presto!!!). Buona serata!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un piatto classico, che non tramonta mai.
Saluti a presto.

Carmine Volpe ha detto...

Un classico che bisognerebbe mangiare di più

consuelo tognetti ha detto...

Da me fortunatamente non nevica (ancora) ma io sono già sofferente! Io sono un tipo da Caraibi :-P
Cmq questa pasta è la coccola giusta x riscaldare il cuore e l'anima ^_^
Buona serata Dani e a presto <3

Sanny Di Blasi ha detto...

Squisita, tra i legumi i ceci sono i miei preferiti! Con queste fredde giornate una bel piatto di pasta e ceci è super azzeccato :-D

Monica ha detto...

Mentre ti scrivo, nel mio veneto cade un sottile strato di neve.. domani mattina non credo ci sarà, ma intanto.. quieta quieta...

buona la pasta e ceci!

L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

Rosy ha detto...

Perfino qui da me(parte più meridionale della Sicilia)generalmente con Inverni molto miti e primaverili in questi ultimi giorni e' sopraggiunto un freddo decisamente anomalo...non ha nevicato e sono sicura che non nevicherà, ma soprattutto la notte c'è davvero troppo freddo!!Siamo arrivati anche a 1grado(giorni fa)qui generalmente impensabile....
Un piatto fumante della tua buonissima pasta e fagioli e' ciò che di meglio si può desiderare,adatta a questo periodo e gustosissima,grazie mille per la condivisione e tantissimi complimenti:)).
Un bacione:)).
Rosy

Elena Siano ha detto...

Daniela è vero..qui al sud siamo stati con pienone di neve...per noi meraviglia delle meraviglie perché rara!!!!Anche noi facciamo lagana e ceci con la pasta più lunga...questa tua ciotola ci vorrebbe proprio con questo freddo!!

Enza ha detto...

non parliamo del freddo...vivo attaccata alla stufa e mi riscaldo con
piatti come questa golosa pasta e ceci!!
baCI

Patalice ha detto...

..un piatto della tradizione, che "minaccia" di essere assolutamente appetitoso...

Andrea Pizzato ha detto...

da tanto che non lo provo :( mi hai dato una bella idea per questi giorni :) grazie, buona domenica :)

Mimma Morana ha detto...

divino!!! un primo"antico" e sempre gradito. cosa c'è di piu' buono?? bravissima!!

Antro Alchimista ha detto...

La pasta e ceci fa parte di quei cibi che definisco "comfort food" perfetto per queste fredde serate. Un abbraccio

Anisja ha detto...

Stupenda! adoro la pasta e ceci, la tua è riuscita benissimo densa e cremosa al punto giusto, complimenti!
Buona serata, a presto ...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...