venerdì 28 maggio 2021

Spaghetti al cartoccio con pomodorini acciughe e capperi

La cottura al cartoccio è il metodo di cottura che preferisco durante l'estate.

Preparo tutto al mattino, avvolgo nella carta forno e appoggio in una teglia, quando è ora di pranzare o cenare, accendo il forno e in 10 minuti posso portare in tavola, senza stress.

Al Km0 di oggi ci propone le cotture alternative, come il cartoccio, la cottura a vapore, la cottura con la pentola a pressione....

Io ho scelto il cartoccio (ho già pubblicato altre ricette con questo tipo di cottura) e in questo caso sono degli spaghetti al cartoccio, perchè la pasta rimane morbida, non secca come nella classica cottura al forno, mantiene il profumo degli ingredienti e delle erbe aromatiche al suo interno e poi è carino da servire nel piatto.

Il condimento è molto estivo: pomodorini freschi, acciughe e capperi ingredienti della nostra cucina mediterranea, grana padano delle mie zone, come gli spaghetti che provengono da un pastificio sempre dalla mia Regione.

Spaghetti al cartoccio con pomodorini acciughe e capperi


Ingredienti:

(per 2 cartocci)

140 g di spaghetti 

300 g di pomodorini

1 acciuga

capperi q.b.

basilico q.b.

olio extravergine d'oliva

sale

grana padano grattugiato


Preparazione:

Accendere il forno e la fiamma sotto alla pentola con l'acqua che servirà per la cottura degli spaghetti.

In una padella versare un filo di olio, far sciogliere un'acciuga (anche 2 se volete sentirne meglio il sapore), quindi versare i pomodorini tagliati a metà o in quarti e privati dei semi.

Far appassire appena i pomodorini con un coperchio sopra, aggiungere il basilico, il sale (poco o niente) e i capperi dissalati.

Cuocere gli spaghetti al dente, quindi sgocciolarli e mantecarli nella padella con i pomodorini, aggiungere il grana grattugiato, mescolare e versare in un rettangolo di carta forno.

Io ne ho preparati 2 in modo che ognuno di noi avesse il proprio.

Stringere le estremità dei cartocci e mettere in forno una decina di minuti.

Nel frattempo apparecchiate la tavola, togliete i cartocci, piano piano legate con un nastrino le due estremità quasi fossero delle caramelle, aprire al centro, posizionare una foglia di basilico fresco e, se volete, un giro di olio extravergine d'oliva e servire subito!






11 commenti:

Un'arbanella di basilico ha detto...

Anche a me piace fare la pasta al cartoccio! Davvero buona questa ;) Un bacione

Simona Nania ha detto...

La cottura al cartoccio a me piace tantissimo e fa uso spessissimo anch’io, ma amo tutte le cotture dietetiche e saporite e gli spaghetti, in particolare, mi ricordano un bel periodo della mia vita

Sabrina ha detto...

È proprio il caso di dire "capperi che spaghettino!"
Gustoso e mi piace molto anche la presentazione! Ok dai, aspettami che arrivo per pranzo! 😋😋

elena ha detto...

delle caramelle deliziose!!! e che bei colori! sono da copiare questi spaghettini!

Gloria Baker ha detto...

Delizioso, adoro los spaguettis !! Un abbraccio Dani xo

Mariabruna ha detto...

Golosissimi, grazieee

zia Consu ha detto...

La cottura al cartoccio è sempre stata tra le mie preferite e questi spaghetti sono una vera tentazione!!!!

veronica ha detto...

ma che belli sono buonissimi a quest'ora poi!!!!
ti auguro buon weekend a presto veronica

Andrea Pizzato ha detto...

ma che buoni! non ho mai provato la cottura al cartoccio. Grazie per le dritte! buon sabato!

Annalisa - Lemon Blu ha detto...

Quanto mi piacciono Dani! di solito preparo il pesce al cartoccio, ma questa proposta è davvero pazzesca, voglio assolutamente provarli

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Bella ricetta e bella presentazione!!!!
complimenti cara ^__^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...