lunedì 28 ottobre 2019

Apple pie per il Club del 27

Questo mese il Club del 27 porta sulle nostre tavole la torta di mele o meglio apple pie.
Quando si parla di apple pie, viene subito alla mente la tipica torta di mele di Nonna Papera, ricca di mele e cannella, che veniva messa a raffreddare sul davanzale della finestra.
Tra le tante apple pie che avevamo a disposizione, ho avuto l'imbarazzo della scelta, tanto è vero che ho messo nella lista di quelle da fare, ben 3 ricette.
La mia scelta alla fine è caduta sulla apple pie di Anna Luisa e Fabio di Assaggi di Viaggio.
Ricetta ben spiegata che ho seguito minuziosamente, ho solo dovuto abbreviare leggermente i tempi di cottura perchè mi stava cuocendo troppo.
La prossima volta però utilizzerò una teglia con bordi più alti, infatti mi è uscito un pò di succo delle mele da un lato che, finendo sul fondo del forno (che per fortuna avevo ricoperto con dell'alluminio), si è bruciato generando una nebbiolina alla cannella 😀
Qua trovate tutte le apple pie preparate dal gruppo del Club del 27
Se vi piace la torta di mele non potete non curiosare ed eventualmente provare, queste delizie che porteranno nelle vostre case un profumo inebriante!
Bene allora andiamo a scoprire come preparare l'apple pie.


Ingredienti:
250 g di burro
250 g di farina
1 bicchiere di acqua gelida (ne basta anche mezzo)
1 pizzico di sale
6 mele verdi (granny smith) (io ne ho utilizzate 4 grandi)
150 g di zucchero
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaio di maizena (amido di mais)
il succo di 1/2 limone
1 uovo

Preparazione:
Disporre la farina a fontana e mettervi al centro il sale ed il burro a pezzetti. Aggiungere, impastando, l'acqua tenuta in congelatore una mezz'ora (è importante che sia gelida). Impastare fino ad ottenere un panetto consistente e dal colore uniforme (io ho utilizzato il mixer per non toccare troppo la pasta con le mani). 
Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo per 30 minuti almeno (io ho diviso subito in due panetti uno più grande dell'altro).
Nel frattempo sbucciare e tagliare a fette le mele, metterle in una ciotola ed aggiungervi lo zucchero, il limone, la maizena e la cannella e mescolare bene.
Riprendere il panetto e stenderne i due terzi. 
Imburrare la teglia per crostata (la mia era di 24 cm di diametro, ma con bordi bassi, meglio avere un bordo più contenitivoed adagiarvi l'impasto steso (per comodità ho steso l'impasto su di un foglio di carta forno e ho poi girato il foglio sulla teglia). 
Bucherellarlo con una forchetta. 



Mettere all'interno della torta le mele, cercando di formare uno strato uniforme. 
Stendere il restante impasto ed adagiarlo sopra le mele, sigillando bene i bordi della torta. 
Bucare il "coperchio" della torta, formando 3 fori che serviranno per fare sfiatare il vapore.
Sbattere l'uovo con un cucchiaio di acqua e spennellarlo su tutta la torta.
Infornare in forno ventilato preriscaldato a 220°C per 25 minuti (io 15) e poi abbassare a 180°C per 35 minuti.




Anna Luisa consiglia di servire la torta tiepida con una pallina di gelato, io ho preparato l'apple pie alla sera, per cui si è raffreddata e l'ho così servita il giorno dopo a temperatura ambiente. 
Se anche voi dovete servire l'apple pie il giorno dopo vi consiglio, prima di tagliare le fette, di appoggiare la teglia di servizio su di una pentola con acqua calda, il calore scioglierà il succo e il burro solidificati e voi taglierete la fetta con facilità.
Provatela, ne rimarrete rapiti!










20 commenti:

ipasticciditerry ha detto...

Anch'io lo trovata buonissima e penso proprio che la rifarò e rifarò e rifarò!

Sabrina ha detto...

Adoro le torte di mele, e questa ha un aspetto così delizioso!!!

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, io direi che è una torta veramente particolare e aggiungo, molto buona.
Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Ross ha detto...

Deliziosa, è stata in ballottaggio per un pò e sicuramente proverò a farla.

Milena ha detto...

Troppo buona questa torta e la tua ha un aspetto magnifico! Un abbraccio

Ely ha detto...

Mamma mia devo assolutamente farla, che bontà! Baci e buona settimana <3

zia Consu ha detto...

Sembra una di quelle torte da riviste anglosassoni! Meravigliosa è dire poco e sono certa che anche il sapore sia sublime..complimenti Dani e felice inizio settimana <3

KATIA ZETA ha detto...

Il pc si spegne da solo ed è il terzo commento che scrivo. Un sunto: la provooo!

Vitto Pasticciaconme ha detto...

E' prorio la torta di mele di nonna papera!!!
buonissima e bellissima complimenti ^__^

Anna Luisa e Fabio ha detto...

ahah forte la nebbiolina alla cannella! Speriamo che ti sia piaciuta!

Flora ha detto...

Una torta deliziosa! adoro tutto ciò che ruota attorno alle mele!!!
Un abbraccio e ... buona serata :)

Daniela ha detto...

@Anna Luisa è favolosa, in casa ce ne siamo innamorati <3 Grazie!


Un abbraccio a tutti <3

Le Ricette di Marci 13 ha detto...

Ha un aspetto meraviglioso. Bravissima !!

Glogg the Blog ha detto...

un delirio di bontá!!!!

Mary ha detto...

Meravigliosa e deliziosa la tua apple pie Daniela! È un dolce che mi emoziona...
Baci,
Mary

Lericettediannaeflavia ha detto...

tra le mie torte preferite..la tua sembra uscita davvero da una casa americana!! Corro a curiosare tra le altre...io la preparo in versione vegana :-)

elena ha detto...

Ma è bellissima! Come ti è venuta bene! Sul buono non discuto l avevo già preparata per l Mtc, nella sezione e-saltate!

Tritabiscotti ha detto...

Classica ma bellissima.
Foto super, complimenti! ^_^

Tartetatina.it ha detto...

Proprio Nonna Papera Style!Complimenti

Vitto da Marte ha detto...

Questa è davvero mitica, una ricetta classicissima, con Fabio e Annalù si può stare tranquilli. Risultato perfetto, veramente american style

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...