lunedì 25 aprile 2022

Frittata di albumi ed erbe aromatiche con insalata mista

Eccoci di ritorno dopo la pausa pasquale e l'argomento di Light and Tasty è il riciclo degli avanzi pasquali.
Vi è avanzato qualcosa? Sicuramente del cioccolato, ma a volte può esserci della ricotta o della carne o delle verdure che sono rimasti nei contenitori in frigorifero.
A me sono avanzati degli albumi e sinceramente non avevo voglia di fare la classica torta di albumi o i biscotti e così mi sono messa alla ricerca di qualcosa di diverso.
Ho così trovato una ricetta di una frittata di soli albumi sulla rivista Cucina Naturale e ne ho tratto spunto.
La frittata di albumi rimane molto bianca per cui o si aggiunge della curcuma o delle erbette aromatiche a piacere per dare una nota di colore, dopotutto anche l'occhio vuole la sua parte!
Inoltre dobbiamo creare del colore attorno e quindi cosa c'è di meglio di una bella insalatina mista? Se poi aggiungiamo qualche pomodorino e delle ciliegine di mozzarella otteniamo un piatto veramente gustoso e colorato.

Frittata di albumi ed erbe aromatiche con insalata mista


Ingredienti:

4 albumi
sale
pepe
erbe aromatiche (per me aneto, dragoncello e timo)
insalata mista
pomodorini
ciliegie di mozzarella
semi di sesamo tostati
olio extravergine d'oliva

Procedimento:
Prepariamo subito l'insalata che va lavata e sgocciolata, quindi va messa in una ciotola e va condita con olio extravergine d'oliva, sale e pepe.

Lavare anche i pomodorini e tagliarli a metà.


Sgocciolare le ciliegie di mozzarella dal liquido di conservazione.

In una ciotola sbattere gli albumi con un pizzico di sale e pepe, aggiungere le erbe aromatiche che preferite e versare in un padellino appena unto di olio (nel caso ci fosse troppo olio, toglierlo con un pezzetto di carta da cucina).

Cuocere la frittata, quindi rovesciarla su un piatto e tagliarla a spicchi o quadretti o rettangoli come credete.

Componete i piatti.


Versare l'insalata mista, un paio di pomodorini a persona, tre ciliegine di mozzarella, qualche pezzetto di frittata di albumi ed erbe aromatiche, semi di sesamo tostati e un paio di fiorellini eduli per un tocco primaverile.




Che piatti del riciclo ci faranno conoscere le amiche del team?








13 commenti:

Catia ha detto...

Non mi capita mai di usare i soli tuorli e quindi non mi capita mai d'avere degli albumi da smaltire. Devo trovare una soluzione perché questa frittatina mi ispira assai! :-D :-D

ipasticciditerry ha detto...

Un modo più sano e gustoso per riciclare gli albumi, bella idea. Sei già tornata? Sono contenta tu abbia passato del tempo col tuo "bimbo", deve essere dura vivere così lontani. Un abbraccio e buon 25 aprile

Milena ha detto...

Un riciclo sano e molto invitante per portare a tavola un pranzo o una cena veloce e appetitosa.
Un abbraccio e buona settimana.

Daniela ha detto...

Terry, sarà ancora più dura fra poco quando arriverà il mio nipotino. Tu sai quanto sia bello avere i nipotini accanto :)

Catia, con i tuorli ci fai uno zabaione veloce ;)

Grazie amiche, siete molto gentili <3

GufettaSiciliana ha detto...

Perfetta! Mi sono avanzati tantissimi albumi dalla lavorazione delle colombe!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ottima la frittata di albumi, leggera e saporita!!! Bacioni :)

elena ha detto...

Gli albumi sono spesso in frigo...purtroppo è li rimangono, troppo spesso, questa idea è geniale e l comportamento mi ricorda tanto le moderne Poke bowl, bentornata!

Daniela ha detto...

Grazie Elena, ma ho la valigia pronta ;) Torno su presto!

Lory B. ha detto...

Quei pasti sani e leggeri che a me piacciono tanto tanto!!
Bravissima cara, un abbraccio!

speedy70 ha detto...

Semplice e deliziosa!

zia Consu ha detto...

Ottimo riciclo e bellissima presentazione, complimenti!

Cristina Bernardi ha detto...

Che bella ricetta! Mi capita di avere degli albumi da smaltire e credo che proverò a farla: deve essere sfiziosa! Un abbraccio

Mary ha detto...

Che bellissima proposta Daniela! Gli albumi spesso giacciono in frigo inutilizzati...Questa ricettina leggera, fresca e deliziosa è fantastica!
Un abbraccio,
Mary