lunedì 18 gennaio 2021

Gratin di agrumi con melagrana

 Nuovo appuntamento con Light and Tasty e, oggi, con gli agrumi.

Gli agrumi sono la principale fonte di vitamina C.

Succosi, colorati, gli agrumi fanno tanto bene al nostro organismo, infatti contribuiscono a rafforzare le difese immunitarie, proteggono la pelle, le ossa e i denti, inoltre agevolano il rinnovamento cellulare.

Ma quali sono gli agrumi? Arance, mandarini, clementine, pompelmi, limoni, kumquat...

Avevo tante idee per utilizzare gli agrumi sia nel dolce che nel salato, infatti li utilizzo molto in cucina e sul blog trovate tante ricette con arance, mandarini, pompelmi, limoni, ma oggi ho voluto utilizzare gli agrumi in un modo diverso, un pò dolce e un pò macedonia.

Prima di tutto avevo in casa arance, mandarini, limoni e pompelmi provenienti dalla Sicilia e tutti biologici così da poter utilizzare anche la buccia, quindi li ho messi insieme per creare una macedonia di agrumi.

Mi è poi venuto in mente che mia mamma, quando io e mia sorella eravamo bambine, a volte ci preparava la spremuta di arance tiepida. Sinceramente non so se fosse per scaldare le arance, in quanto le conservava all'esterno ed erano quindi gelate (come adesso del resto), o se fosse qualche ricetta in voga al tempo, e così ho passato la mia ricca macedonia di agrumi sotto al grill per qualche istante.

Non contenta ho pensato ai bambini che devono fare merenda e magari preferiscono qualcosa di dolce, allora ho aggiunto un cucchiaino di confettura, nel mio caso di Fiordifrutta al melograno, a persona e qualche chicco di melagrana che avevo in frigorifero.

Risultato? Da rifare 😀

Allora vediamo come realizzare questo gratin di agrumi con melagrana che sarà gradito anche ai bambini.

Ingredienti:
(per 2 porzioni di gratin di agrumi con melagrana)
1 arancia
1/2 pompelmo rosa
2 mandarini
1 limone bio
1 cucchiaio di uvetta
1 cucchiaio raso di miele (nel mio caso Miele di acacia Rigoni di Asiago)
1 cucchiaio di mandorle a scaglie
estratto di vaniglia q.b.
cannella q.b.
2 piccolissime noci di burro

chicchi di melagrana q.b.


Preparazione:
Per la preparazione del gratin di agrumi con melagrana dobbiamo lavare ed asciugare tutti gli agrumi e poi pelarli al vivo raccogliendo in una ciotola anche tutto il succo che fuoriesce.
Ora tagliamoli a spicchi o a fettine come si preferisce.


Ammorbidire l'uvetta nell'acqua tiepida.
Agli agrumi affettati unire il  miele, l'uvetta sgocciolata strizzata e asciugata, la scorza del limone grattugiata, le mandorle a scaglie, la cannella e la vaniglia. 
Mescolare delicatamente.


Suddividere in due pirofile monoporzione, cospargere gli agrumi con un paio di "briciole" di burro (tanto per farvi capire che è davvero pochissimo) e passare sotto al grill per pochissimi minuti (io ho scaldato il forno, ho inserito le due pirofile e dopo un minuto ho spento, dopo altri due minuti ho tolto le pirofile dal forno).


Nel frattempo sciogliere la Fiordifrutta in un pentolino a fuoco basso.
Ho scelto la Fiordifrutta al melograno per il sul colore rosso che contrasta con il giallo-arancio degli agrumi.
Se non avete questa confettura, va bene anche una di ciliegie o di lamponi o di fragole.
Servire le monoporzioni di gratin di agrumi con melagrana con la Fiordifrutta sciolta e qualche chicco di melagrana sopra. 




Buona merenda!

24 commenti:

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ottimo questo dessert, proprio per non sentirsi in colpa!!! Un abbraccio Dani a presto :)

Milena ha detto...

Ma guarda che bella ricettina per utilizzare tanti agrumi per una sana merenda o un dessert salutare e leggero! Bravissima.
Un abbraccio e buona settimana.

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, guardando la foto io ho già l'acquolina in bocca.
Ciao e buona serata con un forte forte abbraccio.
Tomaso

GufettaSiciliana ha detto...

Una tavolozza di gusti!

Lory B. ha detto...

Uno sfizio sano e goloso, lo proverò!
Un abbraccio, buon pomeriggio!

edvige ha detto...

Ottimo buono e semplice. Buona settimana.

elena ha detto...

Ottimo fine pasto, leggero e salutare! Proprio una chicca! Slurp!

zia Consu ha detto...

che sfiziosissima merenda!

Catia ha detto...

È una bellissima idea! E l'aggiunta di mandorle in scaglie secondo me è la morte sua, brava!

La cucina di Esme ha detto...

L'aggiunta della confettura è un tocco a cui non rinuncerei !
baci
Alice

elenuccia ha detto...

Ma sai che hai avuto una bella idea? anche io mangio tantissimi auguri in questo periodo, ma sempre al naturale. Questo gratin secondo me è perfetto anche per far mangiare la frutta ai bimbi.

Simona Nania ha detto...

a metà mattina e metà pomeriggio mangio un frutto (anche se mi farei pizze, focacce, panini con il salame e via dicendo...) questa coppa meravigliosa la suddividerei nei due spuntini, mi piace molto! bacioni

Andrea Pizzato ha detto...

un piatto davvero salutare e ricchissimo di vitamine, importantissime in questo periodo

Mary ha detto...

Che ricetta strepitosa Daniela, complimenti!
Bacio grande,
Mary

Zampette in pasta ha detto...

Certo che a vederlo è molto invitante!!!
Baci

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Dani, bacione!

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Idea bellissima cara Daniela per una sana e gustosa merenda!
Un abbraccio ^_^

Cristina Bernardi ha detto...

Che bella idea!! fresca e leggera senza rinunciare al gusto! un abbraccio

Enza ha detto...

Stuzzicante idea!
un abbraccio

cucinacongiusydolceesalato ha detto...

Adoro gli agrumi e anche il melograno,ottima. Baci, Giusy.

LaRicciaInCucina ha detto...

Un modo per riuscire a mangiare la macedonia anche col freddo perché infatti a me la macedonia piace molto ma... nella stagione fredda l' idea di mangiarla non mi alletta molto (anche togliendola dal frigo per tempo).
Un' ottima idea!

Federica Simoni ha detto...

che bella ricetta complimenti!!

speedy70 ha detto...

Un fine pasto molto sfizioso e salutare!

cucinacongiusydolceesalato ha detto...

Ultimamente sono patita di agrumi e questi piatto mi ingolosisce. Uhmmmm

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...