lunedì 18 maggio 2020

Filetti di coniglio allo zafferano

Oggi Light and Tasty ci porta in tavola la carne di coniglio, una carne bianca, magra, poco calorica e ricca di proteine, adatta all'alimentazione dei bambini e degli anziani perchè molto digeribile. 
In casa mia il coniglio lo cucino molto poco, infatti a mio marito non piace e io non faccio i salti di gioia quando ce l'ho nel piatto, ma da bambina lo si trovava spesso in tavola specialmente in umido e, d'inverno, accompagnato da una bella polenta fumante.
Per la giornata dedicata al coniglio ho cercato una ricetta semplice e gustosa per portare in tavola un secondo piatto gustoso.
Essendo una carne bianca, ho voluto ravvivarne il colore e così ho unito lo zafferano in modo che da carne bianca diventasse un secondo piatto solare. 
Un pò di allegria e colore ci vuole!
Filetti di coniglio allo zafferano.


Ingredienti:
(per 2 porzioni di filetti di coniglio allo zafferano)

4 filetti di coniglio
cipolla q.b.
foglie di salvia a piacere (se non l'avete potete usare dell'alloro)
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
vino bianco
sale
1/2 bustina di zafferano
1 patata
olive e capperi

Preparazione:
Per preparare i filetti di coniglio allo zafferano dobbiamo prima di tutto lavare e asciugare i filetti di coniglio.


In una padella versare l'olio, la salvia e la cipolla tritata, far rosolare e unire i filetti di coniglio.
Rosolare i filetti da entrambi i lati, sfumare con il vino, far evaporare e coprire con un coperchio. Cuocere per circa 15-20 minuti.
Nel frattempo cuocere la patata a tocchetti in una pentola con acqua bollente salata.
Quando i filetti sono cotti, unire lo zafferano diluito in acqua, le olive e i capperi.
Intanto le patate saranno giunte a cottura, toglierle dall'acqua con una schiumarola e versarle direttamente nella padella.


Mettere di nuovo il coperchio e fa cuocere ancora per cinque minuti in questo modo tutti gli ingredienti prenderanno un bel colore giallo oro.

                            

A questo punto versare nel piatto e servire ben caldo.



Come avranno cucinato il coniglio le amiche del team?







20 commenti:

Simona Nania ha detto...

A me piace molto e lo cucino spesso 👏 brava Dani

GufettaSiciliana ha detto...

A filetti era l'unico modo in cui riuscivo a farlo mangiare a mio figlio da piccolo!

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, ma che piatto speciale ci hai fatto vedere, deve essere molto buono.
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

elena ha detto...

piatto colorato e profumato, come si fa a non assaggiare! Ottima proposta!

Mary ha detto...

Complimenti Daniela, hai proposto un piatto squisito e solare! Mi ispira molto con lo zafferano😍
Baci,
Mary

Un'arbanella di basilico ha detto...

Anche a me il coniglio piace molto, questa ricetta con lo zafferano è superinvitante! bacione :)

Milena ha detto...

Una bella idea quella di aggiungere lo zafferano, oltre al colore aiuta il sapore con una marcia in più. Un abbraccio e buona settimana.

Lory B. ha detto...

E' una carne che mangio di rado, ma al tuo piattino non riuscirei proprio a dire di no! Molto appetitoso!
Un bacio grande!

Maria Mignucci ha detto...

Bellissimo blog, nuova follower!

speedy70 ha detto...

Un piatto molto raffinato, adoro lo zafferano, brava Daniela!

elenuccia ha detto...

a me piace il coniglia, a tutti in famiglia. E poi ho uno zio che li tiene in campagna quindi mangiamo solo i suoi. Sono saporitissimi

Paola Pepe ha detto...

Lo cucinava più o meno allo stesso modo mia mamma! Era squisito! Io non l'ho mai cucinato... Terrò a mente la tua ricette ed il passo passo! Un bacio

ipasticciditerry ha detto...

Piatto molto gustoso. In effetti il coniglio non lo faccio troppo spesso, eppure è tra le carni che preferisco. Brava Dani,

Daniela ha detto...

Grazie Mary, passerò a trovarti ^_^

elenuccia, sicuramente il coniglio allevato da tu zio avrà un sapore diverso da quello che si acquista ^_^

Grazie a tutte/i!
Vi abbraccio <3

Flora ha detto...

Una ricetta semplice e sfiziosa, colorata e invitante... cosa dire di più!

Günther ha detto...

Trovo un idea molto indovinata abbinare la carne delicata del coniglio con il profumo dello zafferano

Serena ha detto...

che ricetta interessante, mai provati così

Carmine Volpe ha detto...

Non mi sono mai soffermato sulla carne di coniglio perchè l'ho sempre trovato insipida certo con lo zafferano mi viene voglia di provarla

Zeudi ha detto...

Anche io non cucino il coniglio, da quando, da ragazza, ho avuto un coniglietto nano come animaletto domestico, però mi ispira la tua ricetta, penso si possa adattare benissimo anche al pollo.

Antro Alchimista ha detto...

Nemmeno noi amiamo particolarmente il coniglio. Però questa è una ricetta da leccarsi i baffi! Un bacio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...