martedì 27 novembre 2018

I miei fruit nut clusters per il Club del 27

Eccoci ad un nuovo appuntamento con il Club del 27.
Oggi vi stupiremo con tante idee per preparare le sorprese del Calendario dell'Avvento.
Tra un mese festeggeremo il Natale e cosa c'è di meglio del conto alla rovescia dato da quelle caselline che una volta aperte ci regalano dolcezze mignon?
I bambini ne vanno matti, ma anche gli adulti sono felici di poter scoprire cosa si nasconde dentro alle scatolette o nei sacchettini.
Alla casella n.12 ci sono i fruit nut clusters, dolcetti australiani preparati con i corn flakes, frutta secca e miele. Senza cottura, non propriamente light, ma d'un buono....
I fruit nut clusters, grappoli di frutta secca, possono essere offerti al pomeriggio, ma anche dopo cena, semplicissimi nell'esecuzione hanno solo bisogno di riposo per farli consolidare, per questo consiglio di prepararli il giorno prima.
Tra gli ingredienti troverete la pesca candita che è un pò difficile da trovare se non in negozi per pasticcerie ben forniti. Potete, eventualmente, sostituirla con la papaya candita che vi assicuro ci sta d'incanto.
Un consiglio: coinvolgete anche i bambini nella preparazione delle sorpresine del Calendario dell'Avvento, vi assicuro che si divertiranno.
Prima di vedere come  si preparano i miei fruit nut clusters, vi consiglio di non perdervi questo calendario dell'avvento, troverete 25 sorprese una meglio dell'altra. 



Ingredienti:
(per 36 fruit nut clusters)

150 g di burro a pezzettini
100 g di zucchero semolato
2 cucchiai di miele (io ho usato un miele d'arancio) 
150 g di corn flakes
60 g di mirtilli rossi disidratati
50 g di mandorle a scaglie tostate
70 g di pistacchi tostati e tritati non fini
75 g di pesca candita tritata

Procedimento:
In un pentolino sciogliere, a fuoco basso, il burro con il miele e lo zucchero fino a che lo zucchero è sciolto.



Tostare le mandorle e i pistacchi in due padelline diverse.
In una ciotola mischiare i corn flakes, i mirtilli, la pesca, le mandorle a scaglie e i pistacchi tritati.
Unire agli ingredienti secchi il burro fuso con zucchero e miele e mescolare il tutto per amalgamare gli ingredienti.
Preparare gli stampi per i muffin ed inserite i pirottini di carta, quindi con un cucchiaio riempirli con il composto.



Io ho usato dei pirottini molto piccoli per cui me ne sono venuti più dei 36 previsti.



Fate riposare i fruit nut clusters in frigorifero qualche ora prima di servirli (consiglio di prepararli il giorno prima, si compattano meglio).







questa è la versione più grande nei pirottini classici





27 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, lo sai che sono sempre quel golosone, mi è venuta l'acquerella in bocca.
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

elenuccia ha detto...

Che idea golosa e carina anche da portare in tavola per il thè. Solo che con questi quando cominci non smetti più di mangiarne ;-)

Elena Arrigoni ha detto...

Piccoli peccati di gola, ma deliziosi :-) e chissà che buoni

Milena ha detto...

Visto che ne hai fatta una bella quantità verrò a prenderne qualcuno che mi ispirano molto! Un abbraccio e buona settimana.

Daniela ha detto...

Milena, qua ci si sono buttati a capofitto....finiti tutti :)

Elena, buoni? Di più! Creano dipendenza :)

elenuccia, hai ragione. Non si smette più di mangiarli :)

Grazie di cuore a tutti <3

elena ha detto...

ma sono bellissimi e nei pirottini piccoli ancor di più! mi piacerebbe provarli, magari per una pausa caffè al lavoro... bravissima !

Simo ha detto...

mamma miaaaaa...ma questi sono semplicemente irresistibili!
Una vera goduria...
Un abbraccio e buona serata!

Paola ha detto...

Sono carinissimi!!! me li mangerei tutti!!! ahahahha brava Daniela!

consuelo tognetti ha detto...

Oh mamma e come resistere?? Meno male che non siamo vicine di casa o sarei piombata subito da te :-P

Flora ha detto...

Che dire... solo che sono irresistibili!!!

Antro Alchimista ha detto...

Daniela sono deliziosi! Proprio un'idea magnifica e originale! Un bacio

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ma che buono questo calendario! una vera golosità... bacione :)

Simona Nania ha detto...

un carico di bontà questi dolcetti cara Dani, mi servirei a quattro palmenti...

Sabrina Rabbia ha detto...

SEMPLICEMENTE DIVINI, IDEA MOLTO CARINA, BRAVA DANIELA!!!BACI SABRY

Rossella ha detto...

Semplici e deliziosi al tempo stesso. Brava!

Leila ha detto...

decisamente accattivanti complimenti

I Pasticci di Terry ha detto...

Che buoni devono essere ... ma anche pericolosi, visto che me li papperei tutti subito! Questo mese non ce l'ho proprio fatta a partecipare, troppi casini. Un bacione

Carmine Volpe ha detto...

Una bella idea molto golosa, grazie

speedy70 ha detto...

Perfetti anche per un goloso regalo!

Gloria Baker ha detto...

che bella recetta Dani!!

Rosalba Lombardi ha detto...

saranno anche calorici, ma di un buono da non potergli resistere!😋😅😘
Prendo nota della ricetta.

Gaia ha detto...

Che bocconcini!

Tina Tarabelli ha detto...

Questi dolcetti mi tentavano tantissimo. Bellissima presentazione.

Lericettedimarci13 ha detto...

Deliziosi !!!

Sabrina ha detto...

Sono carinissimi e super golosi!!!!!

CucinoIo ha detto...

Oggi scopro questa casellina del Calendario dell'Avvento. Interessante combinazione.

Luna B ha detto...

Sono irresistibili da mangiare uno dopo l'altro al apri delle patatine e delle noccioline, ma di certo nutrienti e salutari! Bravissima Danieluccia, l'Oscar per la cucina ti darei ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...