lunedì 30 ottobre 2017

Muffin al cacao light

Per una come me che adora i muffin non può non esultare per l'argomento di questa settimana di Light and Tasty: i muffin!
Piccoli dolcetti monoporzione per una colazione perfetta, ma anche per una merenda golosa. 
Certamente non molto dietetici, in quanto ricchi di burro e zucchero, i muffin hanno una forma arrotondata con la sommità a cupola, la tipica forma a fungo e si distinguono i muffin inglesi da quelli americani.
I muffin americani contengono il lievito chimico, mentre quelli inglesi lievito di birra.
Sembra che il muffin nasca "ufficialmente" nel 1703 quando il "moofin" venne registrato in Inghilterra. Non si conosce, però, l'esatta origine del termine: potrebbe risalire al francese antico moufflet (soffice) o al tedesco muffen, che significa piccola torta.
I muffin nacquero e si diffusero tra le preparazioni casalinghe per la loro facilità di preparazione e per la loro comodità, visto che si tratta di monoporzioni perfette per la colazione o le merende e, fino alla metà del ventesimo secolo, il muffin rimase confinato alle cucine casalinghe, solo più tardi divenne un prodotto di pasticceria.
Nella loro preparazione vengono divise le polveri dai liquidi e poi amalgamati e suddivisi nei pirottini deposti all'interno degli stampi da muffin.
I muffin al cacao light che ho preparato sono soffici soffici anche il giorno dopo, inoltre, proprio per "alleggerire" le calorie sono senza burro, senza zucchero, senza latte e senza uova! Cosa volere di più????? 😄

       
Ingredienti:
(per 12 muffin)
250 g di farina 0
50 g di cacao
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di lievito per dolci
250 g di acqua tiepida
120 g di miele di fiori MielBio Rigoni di Asiago (prodotto fornito da Rigoni)
120 g di olio di semi o di riso

Preparazione:
In una ciotola capiente miscelare la farina con il cacao, il lievito e il bicarbonato.
In un'altra ciotola versare l'acqua e il miele e con una frusta a mano sciogliere per bene quest'ultimo, poi unire l'olio e miscelare bene gli ingredienti.
Ora versare i liquidi nella ciotola delle polveri e, sempre, con una frusta a mano mescolare fino a che i due composti si sono amalgamati.


                              

Aiutandovi con un piccolo mestolo riempite i pirottini e cuocete in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fate la prova stecchino che deve sempre uscire asciutto).


                               

                               

                               


Ma ora godiamoci i muffin delle amiche del team


                                           

Carla Emilia: muffin al lime e semi di papavero

Cinzia: Muffin carote e mandorle col Bimby

Elena: Muffin di carote e yogurt

Eva: Muffin mela e cannella

Maria Grazia: Muffin all’acqua variegati al cacao  

Milena: Muffins alle carote con cuore di broccolo

Simona:  Muffin di kamut con mele e scaglie di cioccolato profumati al cardamomo

#adv #sponsored

28 commenti:

Cinzia Ceccolin ha detto...

Squisiti!!! Bravissima!un abbraccio

Maria Grazia Montaldista ha detto...

Che bontà, così "cioccolatosi" e con il miele che li lascia soffici. Mettine uno da parte, arrivo appena posso :D

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, ma che belli sono questi muffin, e immagino che siano pure molto buoni!!!
Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Eva ha detto...

ogni tanto preparo un dolce molto simile e confermo buonooo

Un'arbanella di basilico ha detto...

Irresistibili muffin, con il cioccolato poi.... Bacioni

Daniela ha detto...

ahahahahah ok!

gloriadelpilar_1994@yahoo.com ha detto...

che delizioso Dani :)

Simona Nania ha detto...

Bene visto che non ingrassano ne prendo due 😂😅🤣

I Pasticci di Terry ha detto...

Con l'argomento di questa settimana mi avete proprio conquistata ... adoro i muffin! Bravissima anche tu, amica mia

elenuccia ha detto...

Ma quanto sono bellini. Questa ricetta è una vera meraviglia, delle delizie senza praticamente sensi di colpa

elena ha detto...

caspita quanti senza!!!! e dall'aspetto sono morbidissimi... e pure senza zuccheri raffinati! bravissima! Ricetta da tener presente!

Milena ha detto...

Cacao e miele, ottimo abbinamento! Sono anche leggeri, bene... così ne mangio uno a colazione ed uno a merenda.... e se mi viene il languorino? Anche dopocena. Un abbraccio e buona settimana.

Luna B ha detto...

Qualunque sia l'origine dei Muffins a me piacciono a prescindere!!! Quanto sono poi carini questi tuoi piccini :D Li gusterei volentieri a colazione, pranzo e cena ;)

consuelo tognetti ha detto...

Apprezzo tantissimo il fatto che tu abbia dolcificato con il miele e non con lo zucchero, il veleno di oggi.
L'aspetto è proprio invitante e sono certa che il loro profumo cioccolatoso li renda irresistibili ^_^
Buon inizio settimana Dani <3

Federica Simoni ha detto...

super golosi questi muffin ^_^

Rosalba Lombardi ha detto...

Deliziosi e poi sono light! Brava 😘

Mamilu ha detto...

Ciao Daniela io adoro i muffin e con i nanetti ne ho preparato di vari tipi. Una versione simile l’avevo fatta moltooo tempo fa e me li hai fatti tornare in mente...a volte rimango sprovvista di uova se non vado dai miei a recuperare quelle del contadino di fiducia e quindi perfetti questi dolcetti ;). Buona giornata baci Luisa

Günther ha detto...

apprezzo molto questa versione light

Zampette in pasta ha detto...

Buonissimi i muffin e in versione light ancor di più!!!
Baci

Anna Solo cose buone ha detto...

Adoro i muffin...li proverò per la colazione.

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Bellissimi questi muffin "senza" mi piaccione molto :-)
si possono mangiare "senza" rimorso ahahaha
baciotti ^__^

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Dani buon we, baci baci

Andrea Pizzato ha detto...

ottimi!! gli adoro :))

Carmine Volpe ha detto...

hanno un ottimo aspetto non sembrano light, complimenti

Semplicemente Io Shane ha detto...

Buongiorno, buoniiii!!!!Da provare! Buon fine settimana!

edvige ha detto...

Un caro saluto e grazie degli auguri. Buona serata

Giulia ha detto...

che bella recetta ! :)

Unafettadiparadiso ha detto...

Ciao Dani, spesso uso il metodo di preparazione dei muffin (dividere gli ingredienti secchi dai liquidi) anche per fare torte e il risultato è spettacolare ogni volta. Questi muffin al cioccolato ti son venuti proprio bene cara, beli alti e chissà che profumo inebriante facevano!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...