lunedì 22 maggio 2017

Biscotti con carote e uvetta

Questa settimana, Light and Tasty si occupa di carote. A chi non piacciono le carote? Forse mi sbaglio ma credo sia la verdura più amata anche dai bambini.
Ricordo mio figlio che le sgranocchiava imitando Bugs Bunny, il famoso coniglio grigio dei Looney Tunes 😊
Quando pensiamo alla carota ci viene in mente quella di colore arancione, ma in realtà ne esistono di diversi colori: bianco, viola, rosso e giallo. 
Le prime carote coltivate in Medio Oriente erano viola, solo in seguito, nel 700 circa in Olanda, furono selezionate le carote arancioni. Attualmente la varietà di carota viola è stata recuperata ed è ritenuta molto pregiata per le sue caratteristiche nutrizionali, sembra anche migliori rispetto a quelle della più comune carota arancione
Tante sono le proprietà delle carote: sono antiossidanti (rallenta l'invecchiamento), sono amiche della pelle (la idrata e la protegge dai raggi UV) e della vista, blocca la dissenteria, aiuta a ridurre i livelli di colesterolo e sembra che aiuti la secrezione del latte materno.
Ricche di betacarotene, se consumate in grandi quantità possono pigmentare la pelle di colore giallastro.
Le carote si consumano sia cotte che crude e vengono usate anche in pasticceria, famosa è la torta di carote e io, da brava golosona, ho preparato dei biscotti senza uova e senza lattosio. Non ho tritato finemente le carote per avere i "puntini" arancione all'interno del biscotto.
Di facile esecuzione, sono indicati anche per i bambini per una merenda diversa.

Ingredienti:
120 g di carote
50 g di farina di riso
120 g farina d'orzo ( va bene anche integrale)
50 g di zucchero di canna
1/2 bustina di lievito per dolci
cannella q.b.
sale un pizzico
4 cucchiai di latte di riso
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva delicato
50 g di uvetta
30 g di mandorle

Preparazione:
Mettere in ammollo l'uvetta in acqua tiepida per circa 20 minuti.
Lavare e raschiare le carote quindi grattugiarle,



tritare le mandorle.
In una ciotola miscelare le farine con il lievito e lo zucchero, quindi unire le carote e le mandorle. 
In una ciotola mischiare l'olio con il latte  e la cannella. Ora unire i liquidi alle polveri, aggiungere anche l'uvetta sgocciolata e iniziare ad impastare gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, ma morbido. 



Formare una palla o due panetti come ho fatto io e porre in frigorifero per circa un'ora.
Riprendere l'impasto, foderare una teglia con carta forno  e accendere il forno a 180°
Formare delle piccole palline con l'impasto, schiacciarle leggermente con le mani e posizionarle sulla teglia (ne vengono circa 15), quindi cuocere in forno per circa 15-20 minuti.



Far raffreddare i biscotti alle carote prima di servirli magari con un buon tè freddo o un frullato o un succo di frutta. 






Ma come avranno utilizzato le carote le amiche del team?






Maria Grazia: Sformatini di carote



20 commenti:

Maria Grazia Montaldista ha detto...

Ma che biscottini deliziosi! Tutti gli ingredienti incontrano i miei gusti ^_^ Proprio una bella ricettina, complimenti

Milena ha detto...

Salutari e gustosi questi deliziosi biscottini. Bravissima, un abbraccio e buona settimana!

Eva ha detto...

che ideona!!! li devo provare assolutamente!

Batù Simo ha detto...

Veramente io conosco bambini a cui non piacciono Infatti, dalle mie parti per convincerli a mangiarle da sempre si dice: dai che fanno bene alla vista (e pare sia una credenza infondata 🤣) Poi c'è un detto in piemontese un po' colorito che non posso riportare 😁 Cmq .. ai miei sono semite piaciute crude, grattugiate o nature da sgranocchiare proprio come i coniglietto di cui parli. I tuoi biscotti mi piacciono tantissimo! Anche perché è un accostamento originale fa provare!

GufettaSiciliana ha detto...

Chissà che buoni! preparo la torta alle carote ma non ho mai fatto i biscotti. Grazie

Rosy ha detto...

Senza ombra di dubbio buonissimi e troppo golosi oltre che sani!Non ho mai avuto modo di realizzare biscotti con le carote ma solo muffins e torta,devo rimediare quanto prima con la tua ottima ricetta che mi piace e ispira tantissimo!:)).
Grazie mille per la condivisione:)).
Un bacione e buona settimana:)).
Rosy

consuelo tognetti ha detto...

hihihi..io ero (e sono) esattamente come tuo figlio :-P ne mangio 1 kg da sola a settimana e sempre a crudo come antipasto :-P le adoro :-)
Divina l'idea dei biscotti...finora le ho messe solo nei biscottini di Amelia...è il caso di rimediare anche x noi bipedi ^_^
Buona settimana <3<3<3

gloriadelpilar_1994@yahoo.com ha detto...

these cookies look delizioso Dani :)

elena ha detto...

le carote sono sempre molto amate, sarà per il colore brillante o per il gusto dolciastro, comunque è una delle verdure più amate dai bambini.... e questi biscottini salutari devono essere davvero deliziosi, una bella ricetta! bravissima!

Simo ha detto...

Ecco mia cara...biscotti con le carote non li ho mai fatti...torte si, e in abbondanza, ma questi mi mancano e li voglio fare quanto prima, con le carotine novelle che si trovano ora sul mercato ;)
Devono esssere deliziosi!!!!
un grande abbraccio e buona giornata

Luna B ha detto...

Wow grazie per la spiegazione riguardante le carote e per questa golosa ricetta! Penso che proverò a farli in quanto l'unica volta in cui ho utilizzato questo buonissimo ortaggio in un dolce, è stata per la classica torta di carote e mandorle!!!

I Pasticci di Terry ha detto...

E' vero le carote piacciono ai bimbi ma anche agli adulti vah ... io mentre cucino ne sgranocchio volentieri dei pezzetti spezza fame. Molto carini i tuoi biscotti, proverò a farli per i miei cuccioli. Buona settimana Dany, un bacio

Giuliana Manca ha detto...

Mi piacciono molto questi biscotti, davvero il mio genere!

I dolci di Grazia ha detto...

Non sapevo che esistessero così tanti tipi di carota, io uso solo le arancioni.
Hai fatto bene a non tritarle finemente, è bello vedere quelle striature arancioni sui biscotti. Complimenti Daniela!

Günther ha detto...

interessante versione di biscotti

Mamilu ha detto...

Ciao Daniela io ho a casa due bei conoglietti :). Amano molto le carote crude...e a volte prima di cena le chiedono. Cotte invece non ne vanno matti se non nel minestrone, rigorosamente a pezzi, ma nelle versioni dolci bisogna provare :). Grazie per questa ricettina. Buona giornata luisa

Zampette in pasta ha detto...

Ma che bella idea.....visto quanto piacciono le torte con le carote, hai fatto benissimo a provare anche con i biscotti. segno!!!
Baci

paola77 ha detto...

Deliziosi da provare 😊

Linda Menozzi ha detto...

sono davvero originali, sani ma gustosi!

Gloria Baker ha detto...

Che buono e deliziosi Dani!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...