mercoledì 1 febbraio 2017

Gran Tour d'Italia: l'Emilia Romagna

Dopo il successo del Calendario del cibo dello scorso anno, oggi inizia un nuovo progetto targato Aifb (Associazione Italiana Food Blogger): il Gran Tour d'Italia.
Dal primo febbraio 2017 a maggio 2019 verranno prese in considerazione tutte le Regioni perchè parlare di cucina regionale significa, prima di tutto, parlare del linguaggio del territorio, dei suoi prodotti e delle sue eccellenze, significa anche scoprire produttori virtuosi, parlare di loro e dei loro prodotti.
Il Gran Tour d’Italia prende spunto anche dalla decisione dell’ONU di dichiarare il “2017 come Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo sviluppo” la cui risoluzione, adottata il 4 dicembre 2015, è propedeutica alla definizione dell’Agenda 2030 nell’ambito dello sviluppo sostenibile, dignitoso per tutti, rispettoso dell’ambiente e dei suoi abitanti.



La prima Regione che apre il Tour è la mia: l'Emilia Romagna.
Mio è l'articolo di apertura (ecco svelato l'articolo che mi ha impegnato nelle scorse settimane 😊) che troverete qua.
Nelle prossime settimane, fino a fine marzo, vi faremo (noi... food blogger emiliano romagnole) scoprire i salumi, i formaggi, la mitica pasta all'uovo in tutte le sue declinazioni, il pane e i dolci, ma anche aneddoti e curiosità che caratterizzano l'Emilia Romagna!
Quando ho scritto "Viaggio lungo la via Emilia" mi sentivo emozionata,e,nonostante io sia emiliana, ho scoperto cose che non conoscevo come il Pagadebit, un vino, o la leggenda delle tagliatelle...
Non voglio anticiparvi di più (sono molto cattiva, vero?), voglio solo dire che l'Emilia Romagna è una grande Regione, che merita di essere conosciuta non solo per il turismo della costa adriatica, ma anche per le sue vallate, per le sue sagre, per l'eccellenze dei prodotti, per il suo paesaggio e per la gente che la abita: cordiale e aperta.
Buon viaggio! 
Il Gran Tour vi accoglie in questo viaggio virtuale attraverso la nostra bellissima Italia!





17 commenti:

Batù Simo ha detto...

Si sei cattiva .. 😂
Ma che bel progetto! E dura anche un nel po' .. io adoro gli emiliani e i romagnoli. Peccato che qui in Piemonte non siate "emigrati" avreste portato un po' di buonumore e veracità! Beh potrei sempre venire io però 🤔....

Daniela ha detto...

Per due mesi toccherà all'Emilia Romagna e quindi si attraverseranno tutte le regioni fino al 2019. Ogni regione avrà a disposizione uno o due mesi a seconda di quanto è grande.
Emigra tu in Emilia, ci si sta bene ;)
Un bacio

Rosy ha detto...

Bellissima iniziativa che da modo di conoscere meglio,volta per volta,il cibo e le tradizioni di tutte le regioni italiane;).
Seguirò questa prima tappa con piacere,sono curiosissima perché secondo me tutte le regioni sono speciali,meritevoli allo stesso modo e ricche di prodotti,usi e costumi da conoscere assolutamente!!!
Un bacione:)))
Rosy

Milena ha detto...

L'iniziativa è bellissima e il tuo articolo veramente ben fatto. Complimenti e un bacione grande!!

Simo ha detto...

Che progetto interessante....sono curiosissima!!!
Brava, brava, brava!

Paola Sabino ha detto...

Ci ho vissuto quasi due anni in provincia di Ferrara, esattamente al centro tra Bologna, Ravenna e Ferrara, e mi sono letteralmente innamorata della cucina emiliano-romagnola, di tutti quei prodotti che non conoscevo o i cui sapori erano completamente diversi. Mi sono innamorata delle colline, di Brisighella e della sua mulattiera, di Sant'Arcangelo di Romagna, delle diverse altezze della piadina a seconda di dove ti trovi. Insomma, quasi due anni che porto nel cuore. Seguirò il vostro tour con piacere

elena ha detto...

io, ho pronto i bagagli, possiamo partire... gran bel post d'inizio! grande Dany!

Cinzia ha detto...

E' anche la mia amata TERRA..sono curiosa ...ti aspetto baciiiii

Serena ha detto...

Nuovo anno, nuovi progetti e nuove avventure da condividere cara Daniela, la mia Regione sarà presentata molto in là per ora approfondirò la tua perchè dell'Emilia Romagna apprezzo la gastronomia come la gente. Un abbraccio

I Pasticci di Terry ha detto...

Questo me lo sono già letta ieri, da cellulare solo che non sono riuscita a commentare. Bellissima iniziativa, vi seguirò senz'altro!

SimoCuriosa ha detto...

l Emilia ROmagna mi sembra un'ottima partenza!
aspettiamo le ricette
a presto Dani

Günther ha detto...

Una delle regioni più ricche d'Italia dal punta di vista gastronomico

Linda Menozzi ha detto...

che meravigliosa iniziativa! corro a leggere l'articolo

Andrea Pizzato ha detto...

Wow!! Attendo il seguito:) di sicuro una delle regioni italiane dove si mangia meglio :)

gwendy ha detto...

Una bellissima iniziativa!!
Ho vissuto un periodo in Emilia Romagna e ci ho lasciato il cuore,tanti ricordi belli d'infanzia!!
Un abbraccio

Mimma Morana ha detto...

ottima iniziativa!!! servono sempre questi eventi per sensibilizzare, ulteriormente, la gente a mangiare meglio!!! auguri mia cara!!

Mamilu ha detto...

Ciao Daniela proprio ieri in internet mi sono soffermata sull'ultima foto ...bellissima e molto rappresentativa della Regione. Il mio grandone deve disegnare qualcosa della Regione, nello specifico della città dove è nato e dove io sono cresciuta ...e ci sono davvero tante cose e soprattutto tanti prodotti di ispirazione :). Davvero una bella iniziativa. Buona giornata Luisa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...