lunedì 21 marzo 2016

Torta di bide

Manca qualche giorno a Pasqua e fervono i preparativi per il pranzo pasquale, ma anche per la consueta gita di  fuori porta di Pasquetta (sempre che il tempo tenga).
C'è chi prepara il "pranzo al sacco" e chi inaugura la stagione delle grigliate. Personalmente a Pasquetta preferisco il primo: un panino o una focaccia ripiena mangiata seduta sulla spiaggia per poi farmi una bella passeggiata in riva al mare. Che meraviglia!!!!
Un'altra preparazione che finisce spesso nella borsa è la torta salata, per questo Light and Tasty di questa settimana si propone di suggerire qualche torta salata leggera, che non appesantisca la digestione, da portare per il pranzo o la merenda di Pasquetta e non solo.
Quella che vi propongo oggi è una torta salata con la solita pasta matta (non uso mai la brisè troppo ricca di burro) e le mie adorate bietole, che a Piacenza chiamiamo "bide".
Vi sono tante versioni di torte con le bietole a seconda della regione e della zona: con la ricotta, con il riso, con il formaggio tenero, con il pecorino, con la pancetta....quella che vi propongo è tratta dal libro "400 ricette della cucina piacentina" di Carmen Artocchini alla quale ho apportato qualche modifica (la pasta appunto) e ho dimezzato le dosi.
Tagliatela a quadretti, avvolgeteli in tovaglioli di carta e infilate in un contenitore. Ottima anche fredda.


Ingredienti:
Per la pasta matta
150 g di semola rimacinata
un pizzico di sale
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
acqua tiepida q.b.

Per il ripieno
250 g di bietole pulite
25 g di parmigiano reggiano
25 g di ricotta
1 uovo
1/2 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
sale
noce moscata

Preparazione:
Lavare le bietole, scartare le coste, tagliatele larghe un dito, stenderle su un piano e cospargerle con un pò di sale per far perdere l'acqua.



Preparare la pasta matta impastando la semola con il sale, l'olio e tanta acqua quanta ne basta per ottenere un impasto omogeneo e morbido. Farlo riposare coperto da un tovagliolo per almeno 30 minuti.



Intanto versare le bietole in una terrina, mescolarle con l'uovo, la ricotta, il parmigiano, il sale, una generosa grattata di noce moscata e amalgamare il tutto.
Riprendere la pasta e, con il mattarello, tirarla in una sfoglia sottile, foderare una tortiera quadrata (la mia è 20x20x5 cm) unta di burro e ritagliare l'avanzo. Versare all'interno il ripieno di bietole e con la pasta avanzata tirare un secondo quadrato che servirà da coperchio. Richiudere i bordi sovrapponendo i lembi.



Ungere con un filo d'olio e cuocere in forno caldo a 200° per 25 minuti, deve dorare.







Quali torte salate ci hanno preparato le nostre amiche del Team?


Carla: torta di verdure con i semini

Cinzia:

Consu: Tortino ai cereali e timo con verdure arancioni

Eva: Tortine di verdure cotte alla piastra

Licia:  Tortino salato con cipolle sponsali


Il team di Light and Tasty augura Buona Pasqua a tutte le amiche e amici che ci seguono ogni settimana con affetto. Ci ritroveremo il 4 aprile con una nuova uscita.

21 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Buona anche con le bietole e poi, queste torte sono molto comode, si possono preparare anche in anticipo, servite, tiepide o fredde, fanno sempre gola ! Felice giornata !

Mijú ha detto...

Que buena que te ha quedado.
Un saludito

Sabrina Rabbia ha detto...

e' buonissima cara!!!Anch'io preferisco mangiucchiarmi qualcosina in riva al mare,ma quest'anno staremo a casa, purtroppo!!!Baci Sabry

consuelo tognetti ha detto...

Davvero una golosissima e leggera proposta, in perfetta armonia con la rubrica :-) Speriamo davvero di potersela godere a Pasquetta sotto il sole ^_*
Felice settimana <3

Enza ha detto...

buonissima..un'idea da copiare per la gita fuori porta!!
baci

Arianna Frasca ha detto...

Mai sentite con questo nome, però hai ragione, una pasquetta senza torte salate non è una pasquetta ;-)

Sanny D. ha detto...

Che buone le torte salate! Questa sembra buonissima e la pasta è un'ottima alternativa alla sfoglia e alla brisèe che hanno quel forte sapore di burro che subito stufa. Appena farò leggere la ricetta a mia mamma se la segnerà nella sua agenda, a lei piacciono tantissimo queste ricette. Un bacio e felice settimana :-)

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Dani, ma quamto mi ricorda la mia adorata pasualina, la tua torta, davvero buona! Bacione a presto

Laura Carraro ha detto...

Le torte salate mi piacciono sempre e specie in questo periodo le preparo spesso, la tua con il "coperchio" mi piace molto!!!
Baci

Silvana Planeta ha detto...

Una delizia! E neanche tanto pesante...

Eva ha detto...

quando ho letto il titolo mi incuriosiva perché non capivo cosa fossero le bide. ora lo so. e dico gnammmm

sississima ha detto...

ricetta nuova questa per me e quella pasta matta la devo assolutamente provare!! Un abbraccio SILVIA

Luna B ha detto...

A Pasquetta posso venire a farti compagnia sia per passeggiare sulla spiaggia che per gustare questa delizia? :D

Anisja ha detto...

Ma che bella! deliziosa! davvero un gran bel ripieno, la preparo sicuramente alla prossima scampagnata :-)
Buona serata, a presto ....

Günther ha detto...

molto semplice e buona la pasta che è il segreto della riuscita di una buona torta salata

Beatris ha detto...

Una deliziosa torta salata, da copiare la ricetta, subito, grazie!
Un abbraccio e buona giornata da Beatris

SimoCuriosa ha detto...

che buona la pasta matta..che io ho rinominato magica! troppo figa! leggera veloce e buonissima!
io sia per Pasqua che per Pasquetta spero di mangiare al sacco visto che spero di andare a sciare qualche giorno...vediamo
buona la tua torta, a me le torte salata piacciono tutte e a tutte le ore e la tua deve essere saporitissima!
Cara Dani mi anticipo un po' con gli auguri perchè se appunto riesco ad andare via stacco un po' prima..
tanti baci e tanti auguri per una ...serena pasqua...
anche se gli eventi di questi giorni non ci fanno stare tanto sereni..

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Ottima torta salata.
Serena giornata.

Daniela ha detto...

Grazie a tutti! Mi avete fatto ritrovare il sorriso.
Purtroppo gli eventi di questi giorni mi hanno rattristato molto, ma voglio augurare Buona Pasqua a voi e alle vostre famiglie.

Un abbraccio fortissimo :)

Barbara Froio ha detto...

Mi piacciono tanto le torte salate, io uso una brisè molto leggera, dimezzo il burro infatti anzi io uso la sugna. Con il ripieno di verdure sono squisite. Ciao e Buona Pasqua.

Azzurra ha detto...

Ciao daniela, son venuta qui per farti gli auguri di Pasqua. Sono poco presente,ma non dimentico le mie followers. Trovo a fagiolo questa buona torta di biete, che per Pasqua è l'ideale. La pasta matta mi piace, spesso faccio delle simil piadine, mia mamma li chiamava cocchi. Quando stavamo a corto di pane improvvisava sempre questo impasto. Io lo faccio tuttora. A presto e ti auguro una Buona Pasqua un abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...