martedì 21 gennaio 2014

Boeuf Bourguignon di Julia Child (e anche un po' mio ;D)

" Cice, ti ho registrato un film, credo che sia carino. Si tratta della storia di una ragazza americana che crea un blog, tutto dedicato alle ricette di Julia Child!" Dice mio marito (ebbene sì, lui mi chiama Cice!).
Eeeehhhhh? Julia chi??? penso io.......
Ammetto la mia infinita ignoranza ma non sapevo proprio chi fosse questa signora (se siete nelle mie stesse condizioni, fate un giro su Wikipedia)....così iniziamo a guardare il film: non ci ha entusiasmati, dico la verità, bravissima Meril Streep nel ruolo della cuoca statunitense e.... ci hanno colpito le sue ricette e in modo particolare quella che andrò a descrivervi tra breve.
Ricetta lunga ma non troppo impegnativa, una volta preparati gli ingredienti, vi dovete dimenticare il tutto in forno per diverse ore, quindi vi rimane del tempo libero per fare altre cose.
Quindi, per rimanere in tema e adeguarmi a Julia Child, non mi resta che augurarvi buona lettura e....Bon Appetit!
Vi comunico che nel web troverete tantissimi blog che hanno questa ricetta, a parte qualche piccola variazione, sono tutte molto simili all'originale ( che ho trovato anche su Wikipedia).

1.5 Kg di carne di manzo (io ho preso due pezzi di magro)
150 g di pancetta tesa
1 cipolla
carote (ne ho messe diverse per usarle come contorno)
olio, sale, pepe qb
farina
timo e alloro (che non ho messo perchè non mi piace troppo)
1/2 lt di vino rosso (tipo Chianti)
Aglio
brodo di carne qb
un cucchiaio di concentrato di pomodoro

Come contorno:
cipolline borretane
funghi champignon
burro qb
timo

Tagliere Emsa
Piatto Saturnia


Accendere il forno a 230°, prendere la pancetta, togliere la cotenna e tagliare il resto a listarelle non troppo spesse, 

farla bollire in acqua (cotenna compresa) per circa 10 minuti e poi scolarla su carta da cucina.
Tagliare le carote a bastoncino (mi sembravano più carine ;D) e la cipolla a fette.
Dalla carne ricavarne dei cubi di 4 cm di lato, che asciugherete prima di mettere a cuocere.

A questo punto siamo pronti per iniziare la cottura.....
Mettere in un tegame che possa andare anche in forno dell'olio e far soffriggere la pancetta che avete precedentemente bollito; quando sarà ben dorata e croccante, toglierla e tenerla da parte e aggiungere un po' di carne alla volta, che toglierete quando sarà rosolata anch'essa, fino a terminarla.

Nello stesso tegame, nello stesso fondo di cottura, mettete ad insaporire le carote e le cipolle e uno spicchio di aglio (che poi io ho tolto)

Quando anche le verdure saranno rosolate, aggiungete la carne e la pancetta, il sale e il pepe e spolverate il tutto con un paio di cucchiai di farina e mettete il tegame in forno, senza coperchio,  per una decina di minuti, mescolando verso la metà del tempo, per far tostare bene la farina.
Adesso innaffiate il tutto con del buon vino rosso e un po' di brodo, quel tanto che basta per coprire la carne, il timo (e l'alloro se lo gradite), un altro spicchio di aglio che ho lasciato intero, la cotenna della pancetta e, sul fornello, riportate il tutto ad ebollizione. A questo punto rimettete il tegame, con il coperchio, nel forno che avrete abbassato di temperatura (io l'ho messo a 150° circa...magari in un forno nuovo ne bastano anche meno) fino a far sobbollire il contenuto per 2 ore e mezzo o tre.
Avete il tempo di preparare il contorno?? Ma certo!! ;D
Pulite e lavate le cipolline (la quantità la lascio decidere a voi!), mettetele in una padella con una noce di burro e fatele insaporire, aggiungete del sale, un po' di timo e del brodo e lasciate cuocere fino a che saranno tenere ma non sfatte.

In un'altra padella preparate i funghi che avrete pulito e tagliato a fettine: fateli saltare brevemente in una noce di burro, aggiustateli di sale e, se volete, unite del timo o del prezzemolo tritato.
Passate le tre ore in forno, la vostra carne sarà così tenera che anche il bambino che odia questo alimento più di qualsiasi altra cosa (vedi il mio piccolo disturbatore!), vi dirà che è tenerissima e saporita!!!
La ricetta vorrebbe che il liquido di cottura fosse filtrato togliendo tutte le verdurine e la pancetta, per farne un bel sughetto......ma quando mai!! Qui si mangia tutto!!! :D





14 commenti:

Sharon ha detto...

L'ho visto quel film! L'ho trovato davvero molto bello!!!
Complicata e saporita la ricetta che hai scelto!
Bacioni!

Valentina - La Pozione Segreta ha detto...

Questa ricetta mi ispira proprio, devo provarla prima o pi...la tua è fantastica!

Bea ha detto...

Grazie mille ma vi assicuro che non è poi così complicata. Vi dovete solo armare di tanta pazienza e...di un buon coltello affilato!!;D

Dolcinboutique ha detto...

Si l'ho visto anche io il film e subito mi sono andata a cercare alcune ricette :). Ho provato a fare anche questa ma mi è venuta troppo salata....errore mio, però fantastica. Appena riesco la rifaccio, mi hai fatto venir voglia!

giovanna bianco ha detto...

un piatto completo e decisamente gustoso!!! Complimenti.

edvige ha detto...

Ho salvato la ricetta di Julia per farla prima o dopo ma tengo anche la tua è ottima. Buona serata.

Lauradv ha detto...

Quel film garba proprio tanto, che piacere ritrovare qui quella ricetta che ogni volta che sento nominare mi mette in bocca una fortissima acquolina! :)

mirtilla ha detto...

Ho prima letto il libro e poi mi sono andata a comperare il dvd , mi piacciono entrambi tantissimo. Piuttosto elaborata la ricetta ciò hai realizzato ma sicuramente squisita. Solo guardando le foto viene voglia di assaggiare. Un bacione

Bea ha detto...

Grazie a tutte! Se provate questa ricetta, fatemi sapere se avete apportato alcune modifiche, visto che io l'ho fatta praticamente uguale....o almeno credo!! ;D
Buona giornata (qui molto piovosa!!)!!

Luna B ha detto...

Cara Bea detta Cice!!! nella vita c'è sempre da imparare, nemmeno io conoscevo il film e nemmeno questa ricetta che mi sembra essere ottima e la foto fa venire una grande fame!

Bea ha detto...

Ciao Luna, grazie mille e...mi hai fatto proprio ridere!! Avere un nome lungo porta ad avere un sacco di "soprannomignoli" come ha detto il mio piccino qualche giorno fa!! :D:D:D
Baci888

Claudia ha detto...

L'hovisto quando uscì al cinema quel film.. mi è tanto piaciuto!!!!! E buona la bourguignon.. io in questa preparazione così meticolosa e lunga non mi son ancora cimentata! T'è venutamolto bene.. baci e buona giornata :-)

Laura Carraro ha detto...

Ciao, anch'io ho visto il film e poi mi piace tantissimo Meril Streep, troppo lunga la preparazione per me ma sicuramente ottimo il risultato, e le tue foto lo dimostrano!!!
Baci

Manuela Ruscitto ha detto...

buonissima questa ricetta!! ma lo sai che mio marito sono tanti mesi che mi dice di fargli questa ricetta...ecco ho trovato l'occasione giusta.. proverò la tua ricetta :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...