lunedì 4 marzo 2013

Ciambella all'arancia

Avevo in casa molte arance, forse un po' troppe...è vero fanno bene, sono ricche di vitamina C, ma dovevo consumarle prima che subissero delle mutazioni genetiche e così mi sono ricordata di una ciambella che preparavo quando mio figlio era piccolo e sapete la ricetta da dove proviene? No?????? Ebbene dal mio buon vecchio "Manuale di Nonna Papera"! Adesso già vi immagino in terra a ridere a crepapelle, ma quando si hanno i bambini piccoli certi ricettari, anche se datati e magari fuori moda, sono utilissimi. Ricchi di illustrazioni che a loro piacciono, di cui riconoscono i personaggi e con il quale si divertono ad aiutare in cucina. Aiutare è un termine un po' azzardato, ma chi ha bambini sa cosa intendo: farina che ricopre ogni cosa e pezzetti di pasta appiccicati al tavolo e allo schienale delle sedie, però quante risate....
Ma veniamo a questa ricetta, molto profumata alla quale io ho aggiunto un rimasuglio di gocce di cioccolato che dovevo terminare. Adatta alla colazione come alla merenda, unico difetto è che essendo imbevuta di succo di arancia e zucchero spesso e volentieri si attacca un pò allo stampo e sformandola non è precisa, ma per me è lo stesso ;)

                                            

Ingredienti:
400 g di farina 
150 g di burro morbido
200 g di zucchero + 1 cucchiaio
succo di 4 arance
3 uova
la scorza grattugiata di 1 arancia non trattata
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale


Procedimento:
Lavorare con le fruste le uova con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso, aggiungere il burro e, sempre utilizzando le fruste, montare gli ingredienti.


Proseguire con il sale, la buccia dell'arancia, il succo di 2 arance e la farina. Per ultimo il lievito per dolci. Io ho messo le poche gocce di cioccolato che avevo, ma è possibile anche non mettere nulla o delle scorzette candite, come gradite.

                                      
                                  
Imburrare e infarinare uno stampo per ciambelle (io ne uso uno che ho ereditato ed è un po' sghimbescio, ma funziona ancora bene),

                                                
 versare il composto

                                    
 e mettere in forno caldo a 180° per 15 minuti e quindi a 200° per altri 20. Una volta cotto tirare fuori dal forno e inzupparlo con la spremuta delle 2 arance rimaste, zuccherata con un cucchiaio di zucchero.

                                      
Rimettere nel forno spento e lasciare circa 5-10 minuti e poi far raffreddare bene prima di metterla sul vassoio. 
                                   





33 commenti:

Memole ha detto...

Che buona!!!

Ely ha detto...

E' semplicemente deliziosa!! E anche io ho il manuale di Nonna Papera... ci sono così affezionata, essendo stato il mio primo libro di cucina ed essendo quello che mi ha dato i primi ricordi dei pasticci con la nonna.. che non riderei mai, anzi! Approvo in pieno questa bontà tenerissima!! Un bacione e un abbraccio! :D

SQUISITO ha detto...

mi piace l'idea di inzupparlo con il succo di arancia a cottura ultimata...voglio provare!
bacio

Micol ha detto...

Che bella ciambella!! Anche io ho il manuale di nonna papera!! :)
p.s. ho appena postato una ricetta di muffin alla coca cola che ho visto qui. grazie, sono venuti perfetti! ^__^
http://cibochefasognare.blogspot.it/2013/03/muffin-alla-coca-cola-senza-glutine.html

Una Fetta Di Paradiso ha detto...

Tesorina grazie, l'ho inserita in un nano secondo nel contest!
Vale

carla ha detto...

queste assieme alle crostate sono le torte che preferisco,appunto quelle delle nonne!

Giovanna Bianco ha detto...

Il manuale di Nonna Papera, è stato il mio primo ricettario. Quanti ricordi!!! Il tuo ciambellone è bellissimo, non si è per niente rovinato e sono sicura che è di una bontà unica. Complimenti.

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

Ma è una delizia questa ciambella :) E poi pure con valido aiuto :) Stai ancora staccando i pezzetti di pasta dalle sedie vero? :)

Batù ha detto...

ahhhh chissà dove sarà finito il mio! anche io l'avevo e lo adoravo accidenti che nostalgia.... meravigliosa questa ciambella. E poi le ricette sul manuale erano davvero buonissime (ecco la prova!) brava e grazie per avermelo ricordato

la cucina della Pallina ha detto...

avevo visto una ricetta simile tempo fa in tv, però non l'avevo neanche segnata perchè c'era l'olio....ogni tanto va bene una torta salutare....ma ci vuole il burro!!!!! come la tua!!!! segnata

Daniela ha detto...

Noto con immenso piacere che siamo in tante ad aver iniziato con Nonna Papera. Pensate che io ho anche una versione uscita in seguito con anche indicati dei menù per occasioni speciali :)
Buona settimana a tutte. Un bacio!

delizia divina ha detto...

ottima perla prima colazione!!!

Ombretta Orru' ha detto...

Buonissimaaaa brava come sempre Dany,ideale per colazione e merenda^_^

Valentina Minibonbons ha detto...

Buonissima io la faccio con il limone molto simile!!

Ely Valsecchi ha detto...

E perchè ridere???? Io ce l'ho ed è per me SACRO!!!!!! Vado a vederla in originale le ricette di quel libro sono perfette! Baci cara!

Torte e Decorazioni ha detto...

Buonissima e profumatissima!!!

Idee nel gusto ha detto...

Ma che delizia e poi io adoro gli agrumi nei dolci!Un bacio Lia

Ennio ha detto...

La ciambella in generale è uno dei miei dolci preferiti...la tua versione all'arancia è fantastica! Complimenti Daniela! :D

Daniela ha detto...

Grazie a tutti/e! Un bel modo di usare le arance che fanno tanto bene alla nostra salute :)
Vi abbraccio.

Andrea ha detto...

Che buono questo dolce alle arance. Da ragazzo leggevo Topolino e quando uscì il manuale di nonna papera sono stato lì lì per comprarlo; ma poi da buon maschietto ho pensato che era roba da femmine ed ho desistito. Ora mi pento di non averlo comprato.

Le Dolcissime Creazioni ha detto...

Ciao cara!
Che bella questa ciambella..mi piace molto!
Da rifare...
A presto,
Federica

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Che buonaaaaa arance e cioccolata!!!!!
Complimenti è anche molto bella :-)
ciao a presto ^_^

Ester Cellucci ha detto...

Wow! Daniela, non l'avevo vista ieri questa bellissima ricetta, e che trucchetto di versare il succo d'arancia, e da un pò di tempo che mamma fa sempre i ciambelloni con il succo di arancia perchè in effetti gli danno una sofficità, e poi questo è il periodo dell'arancia! ma ora dobbiamo provare la tua versione, sono sicura che sarà tutta un'altra cosa! <3

Daniela ha detto...

Esteeeer sono felice che ti piaccia. Se la fai poi fammi sapere come è venuta :)
Un bacio

lastufaeconomica ha detto...


grazie per la tua ricetta, veramente profuma "di cose buone", di merende, di allegria.
Abbraccio

silvia moraca ha detto...

Davvero buona!
Questo, poi, è proprio il periodo adatto! Bravissima!

Ombretta Orru' ha detto...

cara Daniela c'è un regalino che spero gradirai nel mio blog^_^
http://incucinaconombretta.blogspot.it/2013/03/premio-dellamicizia-blogger.html

Akeber ha detto...

Bella, dolce soffice. È stato un successo :-) cercherò prima ....... tutto quello che so a volte è un problema con quello Googl non tradurre affidabile.

ilsolleticonelcuore ha detto...

buone le arance, immagino il profumo che sprigiona per non parlare del sapore, questo manuale di nonna papera mi ha incuriosita, è la seconda volta che lo leggo oggi, sarà un segnale? Hai provato con la carta forno bagnata e strizzata? Anche se ti si è sformata benissimo! Un grande bacio Daniela!

Terry ha detto...

Secondo me è una libidine questa torta!!! Ho sempre sentito parlare del libro di Nonna Papera e mi ha sempre incuriosito, non l'ho mai visto.
Io ieri ho fatto una torta al mandarino invece, avevo il tuo stesso problema; mi girano per caso e non so più cosa farne!!

laborsadimarypoppins ha detto...

caspita una ciambella riuscita proprio col buco!!!!!!!!!
e' deliziosa e ricca!!
Un abbraccio sincero :)

pastaenonsolo.it ha detto...

lo ricordavo questo dolce, buonissimo!!!

Daniela ha detto...

Grazie Giovanna :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...