giovedì 7 novembre 2013

Spaghetti con uvetta

Ho voluto provare una pasta condita con il formaggio dei poveri, cioè il pane grattugiato al posto del parmigiano. Io sono emiliana e per me il parmigiano sulla pasta è "sacro", ma devo dire che anche il pane tostato non è niente male e cosa dire dell'uvetta con gli spaghetti? Ho lasciato perplesso mio marito quando gli ho servito il piatto, ma dopo il primo momento di titubanza, ha gradito :) 
Aggiungiamo che ho usato prodotti di qualità ma mi sono gustata un bel primo piatto, anche senza formaggio ;)

                                   



                                              
Ingredienti:

150 g di spaghetti 
cuore di polpa Valgrì
25 g di uvetta
15 g di pinoli
olio extravergine d'oliva Monocultivar coratina Troiano 
sale
60 g di pane grattugiato
coperchio Magic Cooker
Piatto decorato Saturnia

Procedimento:
Mettere a bagno l'uvetta in acqua tiepida per circa 10 minuti. Preparare il sugo di pomodoro mettendo in una pentola di coccio olio extravergine, cipolla, cuore di polpa e sale e portare a cottura.                                                         
In un'altra padella mettere un po' di olio extravergine, i pinoli, l'uvetta sgocciolata e strizzata e qualche cucchiaiata di sugo di pomodoro, coprire con il coperchio Magic Cooker e cuocere il sughetto per pochi minuti.

Intanto lessare in abbondante acqua salata la pasta per il tempo indicato sulla confezione e tostare il pane in una padellina antiaderente o, se preferite, in forno a 180°.
Scolare la pasta e condirla con il sughetto e il pane tostato, servire subito.
                      

28 commenti:

Caterina - La cucina di Tatina ha detto...

Ottima, da noi il pangrattato tostato sulla pasta è un must, la cucina siciliana ha moltissimi piatti che ne prevedono l'utilizzo!

terry giannotta ha detto...

Uvetta nella pasta; direi un incontro strano ... mio marito, difficile com'è non credo lo avrebbe mangiato. Io adoro la pasta con le sarde e dentro c'è luvetta e i pinoli, tra le altre cose. Lui mi ha sempre guardato con sospetto ma non ha mai voluto assaggiare, non sa cosa si perde. bellissimo piatto Dany

annalisa coppola ha detto...

mi ha proprio incuriosito la tua ricetta e visto sono alla ricerca di cosa cucinare a pranzo, mi sa che la provo ;D
Annalisa
♥ ♥ ♥ ♥ ♥
http://provarepercomprare.blogspot.it/
http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/

Memole ha detto...

Sembra squisita!!!

Giuliana Manca ha detto...

Un piatto semplicissimo ma molto sfizioso!!!!

Unafettadiparadiso ha detto...

Mi piace moltissimo questo primo piatto....li farò anche io!!!
Grazie Dani!

Daniela ha detto...

Terry, ti avrei dovuto mandare una foto dell'espressione di mio marito, ma poi si è ricreduto :)
Un piatto semplice e veloce, lo consiglio.
Un bacio grande a tutte <3

Mariangela Circosta ha detto...

Daniela il pangrattato da noi in Calabria si usa tantissimo ma sinceramente l'uvetta non l'avrei mai messa! Mi hai incuriosita anche perchè il piatto prevede i pinoli che a me piacciono tantissimo e mi sa che l'assaggerò al più presto! Grazie, le tue ricette sono sempre molto originali

Simona Roncaletti ha detto...

Daniela che tutto sfizioso!!!!! Ha un aspetto fantastico e la immagino buonissima!!!! Anche mio marito, come quello di Terry, non credo l'avrebbe mangiata!!!:) un bacione cara!!!

La mia famiglia ai fornelli ha detto...

davvero interessante questa ricetta, credo che al mio tavolo farebbero la stessa faccia di tuo marito ma la parte più divertente è far cambiare idea a tutti!
un abbraccio Linda

Andrea Pizzato ha detto...

wow mai provato ma deve essere buonissimo! complimenti, ciao Andrea

Andrea ha detto...

Il pangrattato sulla pasta al posto del parmigiano l'ho provato e mi è piaciuto. Ma con l'uvetta non l'ho mai fatta! Però l'idea mi incuriosisce, ci devo provare! Un abbraccio

Tania BarbaraSonia ha detto...

Ho avuto la fortuna di viaggiare spesso e di assaggiare piatti diversi da quelli a cui sono abituata e questo mi ha sicuramente come si dice aperto gli orizzonti verso accostamenti particolari, questo certamente è un accostamento particolare e da provare :)

Anisja ha detto...

Il parmigiano è il parmigiano anche per me che vivo in Campania su alcune preparazioni è insostituibile. Per le paste saltate in padella non è sempre così, anzi, trovo che sia molto indovinato l'accostamento del pangrattato tostato ai pinoli e all' uvetta, secondo me il risultato è stato un gustosissimo agrodolce.
Complimenti!!!

Daniela ha detto...

Auguro a tutte le amiche e a tutti gli amici uno splendido fine settimana :)
Grazie a tutti/e

speedy70 ha detto...

molto sfiziso!!!!!!!

sorrisone ha detto...

la pasta con l'uvetta, è buonissimaaaaa! già provata e con il pane grattugiato al posto del formaggio devo dire che è un piatto che mi ricorda la pasta con le briciole di mia suocera.
Bravissima.
Baci
Coscina di pollo

Günther ha detto...

non ho mai mangiato dei spaghetti così invitanti con uvetta e pinoli

Calogero Mira ha detto...

Originali e sfiziosi gli spaghetti con uvetta.

Luna B ha detto...

Sai amica mia che io uso il pan grattato nella ricetta degli spaghetti aglio e olio? Buonissimo! Per cui ti do dieci e lode per questa delizia, pure con uvetta e pinoli! Grande idea!

Viviana Aiello ha detto...

noi abbiamo un piatto molto simile in Sicilia, la pasta con il finocchio rizzo (selvatico)
non si finisce mai di imparare quanto degli accostamenti inaspettati si sposino bene tra loro in cucina :)

Enrica - Vado...in CUCINA ha detto...

ciao Daniela, mi piace l'abbinamento con l'uvetta e i pinoli, il pangrattato lo uso poco perchè tende ad asciugarmi troppo la pasta ciao buon lunedì

ileana conti ha detto...

Che meraviglia Daniela!!

Maria Grazia Muffins ha detto...

E' buonissimo il pane tostato sulla pasta, se fritto poi non ne parliamo. Baci Daniela!

Emanuela @ My Little Inspirations ha detto...

Abbinamenti inusuali, ma sono sicura che mi piacerebbero molto!
Un abbraccio!

Simona Stentella ha detto...

Davvero gustosissmo!!! Sono giorni che lottiamo con l'influenza e ho rischiato di perdermi questa splendida ricetta!

Paola P ha detto...

Una ricetta davvero insolita, da provare sicuramente

Maria Bruna Zanini ha detto...

Semplice e golosissima! Bravissima per la presentazione, anche se ho già pranzato mi fai venire un'acquolinaaaa
Grazieee
Un bacione e buon inizio settimana
ciaooo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...