sabato 4 maggio 2013

Krapfen alla marmellata

Ma il 21 Marzo non doveva arrivare la primavera? Beh, credo che si sia dimenticata questo appuntamento annuale perchè qui da noi il tempo è ancora molto brutto.....
Con le mamme degli amichetti del mio piccino, abbiamo deciso, nonostante il tempo, di fare un pic-nic, ma nel salotto di casa!
C'è chi ha portato la schiaccia, chi i panini, chi le bibite...io mi sono dilettata nel fare quei favolosi dolcetti di pasta lievitata, fritti e ripieni di marmellata: ero un po' titubante in quanto non li avevo mai fatti ma nessuno si è lamentato! 
Tutto merito del ripieno!!

350gr di farina
25 gr di burro
50 gr di zucchero
7 gr di lievito di birra
90 gr di latte tiepido
1 uovo
marmellata di fragole
olio per friggere
zucchero per decorare

Versare la farina in una ciotola aggiungendo il burro, lo zucchero e il lievito sciolto nel latte. Impastare bene il tutto fino ad avere un composto omogeneo. A questo punto aggiungere l'uovo e, se l'impasto risultasse troppo compatto, anche un po' d'acqua tiepida. Continuare ad impastare per diversi minuti fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.
Mettere l'impasto nella ciotola e far lievitare fino al raddoppio del suo volume (io metto l'impasto dentro al forno tiepido ma spento).
Passato il tempo della lievitazione, impastate di nuovo il composto su una spianatoia infarinata, per un paio di minuti, dividetelo poi in 12 pezzi e ricavatene delle palline che stenderete bene al centro, dove dovrà essere posta la marmellata.



Chiudete bene i bordi, disponete i krapfen su carta forno, piuttosto distanti l'uno dall'altro, copriteli con della pellicola per alimenti e lasciateli lievitare ancora per una mezz'ora circa.
A questo punto, mettete l'olio in una padella dai bordi alti, fatelo scaldare e quando arriva a temperatura, friggete i krapfen, 3-4 alla volta e cuoceteli per 4/5 minuti per lato, fino ad ottenere una bella doratura.
Quando saranno cotti, scolateli e poneteli su carta assorbente e poi spolverateli con dello zucchero (e anche della cannella, se la gradite).
A questo punto i miei dolcetti erano pronti e.....ho trovato anche il modo di portarli fuori da casa: ho usato il coperchio per i vassoi della  Poloplast e il magnifico portatorte in stoffa che mi ha fatto la mia amica Margherita del blog Borse della BorZZeria

Andate a visitare il suo blog (eh, è meglio, le mie foto non rendono giustizia ai suoi lavori ;D), ha delle cose magnifiche, è bravissima e chissà che non troviate qualcosa che fa per voi! Anzi, sono certa che troverete più di una cosa!!!

18 commenti:

Stefania formine e mattarello ha detto...

Meravigliosi!!!io li adoro mi sono imposta di mangiarli solo qualche volta all'anno!!!ti sono venuti una meraviglia brava!!

CoCò ha detto...

Che voglia di venire a quel pic-nic i krapfen farciti prima di andare in forno come piacciono a me e non come fanno in molti con la scorciatoia

marina riccitelli ha detto...

questa si che è una colazione da re!! Buonissimi! un bacio

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

Per me è primavera tutto l'anno dopo aver visto queste deliziose bontà! Sono divine amica mia! Buon weekend!

Bea ha detto...

Buongiorno a tutte!!
Credete, è dura non rimettersi lì, nuovamente, per impastare questi krapfen!! Ma come ogni cosa buona buona, vanno gustati con parsimonia.....noooo, che bugiarda che sono, li mangerei ogni momento!! :D:D:D
Sapete che erano deliziosi anche la mattina dopo?? Quei pochi superstiti, sono stati scaldati pochissimi secondi nel micro e....mangiati in un sol boccone!
Buon sabato a tutte!
Baci888

Bea ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Sonia ha detto...

sono una favola!! puoi essere orgogliosa perchè hai fatto un ottimo lavoro..in barba alla primavera ;-) buona domenica :-D

carmencook ha detto...

Ma sono splendidi!!
Gonfi e ripienosi proprio come piace a me!!
Bravissima!!
Un abbraccio e buon fine settimana
Carmen

Letizia ha detto...

Che belli questi krapfen, bravissima!! Buona domenica. Letizia

Jessica Neumann ha detto...

Le voglio, sembrano deliziosi

http://couturetrend.blogspot.it/

Marco in cucina ha detto...

devono essere buonissimi!!!!! =)

Bea ha detto...

Buongiorno e buona domenica a tutti!!
Erano buoni, soffici e ripienosi (come ha detto Carmen!;D, veramente una ricetta da rifare al più presto, magari variando il ripieno....che ne dite di farli anche con la crema pasticcera e creare quelli che da noi si chiamano "bomboloni"??? Ahhh ho già l'acquolina in bocca!!
Grazie a tutte e buona giornata!!

Borse della Borzzeria ha detto...

Ottima idea per festeggiare il 21 marzo .... però la primavera non è ancora arrivata .... era una finta .... quindi TUTTO DA RIFARE!!!
Il pic nic nel salotto, gli amici a casa ma .... soprattutto i krapfen!!
Un GRAZIE gigantesco per aver citato il mio blog e per aver apprezzato il mio portateglie.
Un abbraccio
Margherita

Bea ha detto...

@Margherita: grazie a te per essere così brava! Vado molto orgogliosa del tuo/mio portateglie e lo sfoggio ad ogni occasione!
Baci

speedy70 ha detto...

Ne ruberei uno dallo schermo, che gola!!!!!!

Giovanna Bianco ha detto...

Sono bellissimi e tanto buoni. Complimenti.

Idee nel gusto ha detto...

Ma che meraviglia con quella marmellata che cola ...una vera tentazione!Bravissima ti sono riusciti alla perfezione !Ciao Lia

Fiocchi di neve e foglie di tè ha detto...

Oooh mamma i bomboloni, ne mangerei a non finire!!! ovviamente la bilancia non è della mia stessa idea:D Con la confettura di fragole però non li ho mai mangiati, ma devono essere una cosa pazzesca! Ci credo che non si è lamentato nessuno;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...