martedì 27 aprile 2021

Torta salata francese con pomodori, senape e dragoncello per il Club del 27

Nuovo appuntamento con Il Club del 27 che in questo mese ci ha coinvolti nella cottura in teglia e abbiamo arrostito di tutto!

Le ricette, nelle quali ci siamo cimentati, sono tratte da "The roasting tin" di Rukmini Iyer, il libro perfetto per le persone impegnate che però vogliono preparare cene casalinghe semplici, ma soddisfacenti.

Ingredienti semplici, pochi minuti di preparazione, metti tutto in teglia e lascia che il forno faccia il suo lavoro 😀

Tante erano le ricette riportate tra le quali potevamo scegliere: a base di carne, pesce, vegetariane ma anche qualche dolce, che non guasta mai.

Io mi sono buttata a capofitto su una torta salata piena di senape, di cui sono ghiotta (me la mangio a cucchiaiate, come fosse una crema di nocciole 😋) e tanti pomodori. L'unico cambiamento che ho fatto è stata l'erba aromatica, infatti non sono riuscita a trovare il dragoncello fresco per cui ho usato quello essiccato.

La torta salata francese con pomodori, senape e dragoncello è stata suggerita all'autrice dalla mamma della sua amica Sophie, una ragazza francese (forse per questo si chiama torta salata francese) da cui soggiornava nell'ambito di uno scambio culturale ed è stato amore a primo morso, tanto che ora, per Rukmini, è il sapore dell'estate e delle vacanze.

Questa torta salata francese con pomodori, senape e dragoncello, o meglio French tomato & mustard tart with tarragon, è piaciuta moltissimo anche a me, però la prossima volta anzichè utilizzare la pasta sfoglia già pronta come da ricetta, voglio fare io la pasta matta, che la preferisco.

Di seguito la ricetta originale della torta salata francese con pomodori senape e dragoncello, senza nessun cambiamento, è perfetta così!

French tomato & mustard tart with tarragon

Ingredienti:

(per 4 persone - Preparazione 10 minuti - Cottura 30 minuti)

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare (possibilmente tutto burro)

2 cucchiai e mezzo di senape di Dijon

330 g di pomodori a grappolo, tagliati sottili

5 g di dragoncello fresco, finemente tritato (io ho utilizzato quello essiccato)

1 cucchiaino di sale marino

pepe nero appena macinato

1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva


Preparazione:

Accendere il forno a 200°.

Srotolare la pasta sfoglia e posizionarla, con la sua carta forno, nella teglia da forno.

Spalmare la senape lasciando liberi 2 cm dal bordo.

Posizionare le fette di pomodoro fino a ricoprire la senape, quindi il dragoncello, il sale e il pepe. Ripiegare verso l'interno i bordi della pasta sfoglia.

Versare il cucchiaio di olio sopra ai pomodori  e infornare per 25-30 minuti fino a che i bordi sono dorati e croccanti.

French tomato & mustard tart with tarragon

Servire immediatamente.

French tomato & mustard tart with tarragon



31 commenti:

Gianni Senaldi ha detto...

Pare davvero appetitosa. Del resto gli ingredienti sono tutti buoni. Brava

Monica ha detto...

Che bella! Brava! Da provare

๓คקเ ha detto...

Semplicemente favolosa!!!
Assolutamente da provare, soprattutto l'abbinata pomodori-senape, che non avevo mai neppure immaginato.
Grazie!

Architettando in cucina ha detto...


Fantastica! Velocissima e molto gustosa!

Milena ha detto...

Questa la faccio sicuramente appena arriverà l'estate, la vedo benissimo sulla tavola per portare colore e allegria che in questo periodo serve veramente.
Un abbraccio.

Flora ha detto...

La trovo molto molto invitante!

elenuccia ha detto...

Questa torta salata ha un aspetto deliziosa. Croccante fuori e fresca e saporita come farcitura. Mi hai fatto venire una fame!!!

Lory B. ha detto...

Molto molto appetitosa, davvero una bella proposta!!
Bravissima!!
Un abbraccio, buon pomeriggio!

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Mooolto sfiziosa!!!
Complimenti carissima ^_^

Glogg the Blog ha detto...

sembra una via di mezzo tra una galette e una tarte tatin salata! comunque siano le cose, Dani, sei stata molto brava!!!! un abbraccio

Zampette in pasta ha detto...

Anche a me piace molto la senape e visto l'invitante risultato mi segno la ricetta!!!
Baci

Unknown ha detto...

Adorooo, fantastica, un pezzo ne prendo, immagino la bontà. Baci

CucinoIo ha detto...

Acquolina in bocca allo stato puro.

Vitto da Marte ha detto...

Ideona per fare un figurone! davvero spettacolare

Ross ha detto...

Bella, colorata e gustosa. Brava!

Elena Arrigoni ha detto...

Ho quasi tutto...mi manca solo il dragoncello... provvederò, deve essere troppo buona :-)

Daniela ha detto...

Grazie a tutti!

E' una torta salata molto estiva, colorata e gustosa.
La vedo bene anche in versione monoporzione per un aperitivo o in un brunch.

In realtà il dragoncello può essere sostituito dal basilico o dall'origano senza nessun problema.

Un abbraccio <3

Micaela Ferri ha detto...

Questa la faccio sicuramente questa estate con i pomodori dell'orto. tanto a casa mia il forno si accende 12 mesi all'anno.

Tartetatina.it ha detto...

Interessante l'abbinamento pomodori senape. Voglio provare

speedy70 ha detto...

Mmmmm che aspetto invitante!!!

Antro Alchimista ha detto...

Amo le torte salata e la tua è sfiziosissima e a tutto gusto! Un bacio

elena ha detto...

bella e buonissima...provata grazie ai tuoi consigli! grazie Dany!

Flora ha detto...

Mi sono persa questa squisitezza.......arrivo sempre troppo tardi!!!
In tutti i modi ti auguro buon 1° maggio:)
A presto
Flora

zia Consu ha detto...

Ha un aspetto delizioso! Non sai che darei per l'assaggio :-P
Buon 1 maggio Dani <3

gloriadelpilar_1994@yahoo.com ha detto...

Che bellisima tarta salata Dani .looks delicious!
Buon weekend e un abbraccio!!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Mi ci butto a pesce anche io Dani! A domani un abbraccio :)

Annalisa - Lemon Blu ha detto...

Ingredienti veramente interessanti Daniela.. adoro sperimentare nuovi ripieni per le torte salate!

Barbara Zecchin ha detto...

Chissà che buona con quel bordo croccante!

Tritabiscotti ha detto...

Le sfoglie così sono il mio massimo!! Mi piace moltissimo!

Cindystar ha detto...

Come dicevo poc'anzi alle nostre colleghe, credo che tutte queste ricette invitanti, facili, sbrigative, saporite, vivaci e per tutti i gusti, saranno il salvacena perfetto per quelle giornate pigre e sconsolate culminanti con l'incalzante domanda sul finir del pomeriggio: e mo', cosa preparo per cena? :-))
Da segnare veramente tutte ;-)
Questa ho aura diventerà un must per le nostre serate estive, in attesa dei pomodorini dell'orto ;-)

Daniela ha detto...

Cinzia, mai come con questo libro mi sono trovata in imbarazzo su "quale fare?" Sono davvero molto invitanti e facili e ne ho già parecchie in lista ;)
Un abbraccio e grazie di essere passata ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...