mercoledì 24 dicembre 2014

BUON NATALE





Lo Zampognaro


Se comandasse lo zampognaro
che scende per il viale,
sai che cosa direbbe
il giorno di Natale?
Voglio che in ogni casa 
spunti dal pavimento
un albero fiorito
di stelle d’oro e d’argento.

Se comandasse il passero
che sulla neve zampetta
sai che cosa direbbe
con la voce che cinguetta?
Voglio che i bimbi trovino,
quando il lume sarà acceso,
tutti i doni sognati,
più uno, per buon peso.

Se comandasse il pastore
dal presepe di cartone
sai che legge farebbe
firmandola col lungo bastone?
Voglio che oggi non pianga
nel mondo un solo bambino,
che abbiano lo stesso sorriso,
il bianco, il moro, il giallino.

Sapete che cosa vi dico
io che non comando niente?
Tutte queste belle cose
accadranno facilmente:
se ci diamo la mano
i miracoli si fanno
e il giorno di Natale
durerà tutto l’anno. 

(Gianni Rodari)

sabato 20 dicembre 2014

Plumcake alla melagrana

La melagrana: un pò di storia!

Originario della lontana Persia e dell' Afghanistan è raffigurata fin dal terzo millennio a. C. in numerose tombe egizie, attraversa tutte le culture, comparendo in riti, racconti, simboli e nella simbologia ebraica questo frutto è simbolo di onestà e di correttezza. Poche piante possono vantare di tante leggende e miti, come lo è la melagrana.
Pianta ad arbusto spinosa, appartenente alla famiglia delle punicaceae (dal latino punicum = cartaginese), il suo nome deriva dalla somiglianza con la mela e dalla consistenza del frutto interno composto di grani simili al mais. Questo albero è stato simbolo di fertilità nei millenni per molte popolazioni, tant'è che tra i Romani, le giovani spose intrecciavano ai loro capelli, come ornamenti, i rami del melograno, e le spose turche, tuttora, lanciano a terra una melagrana e, a seconda di quanti chicchi fuoriusciranno a causa dell'impatto col suolo, quello sarà il numero di bambini che partoriranno.
Nel succo di melagrana sono presenti potenti agenti antiossidanti che agiscono sullo stato di benessere del nostro organismo ed hanno un ruolo importante nelle molteplici azioni di questo prodotto contro diverse patologie.
Nei piccoli grani succosi vi sono vitamina A ed E tanto che nell'antica Grecia veniva prescritto come antinfiammatorio.La melagrana inoltre è ricchissima di polifenoli in una quantità non riscontrabile in altri frutti.
Per la ricchezza dei semi e per le proprietà la melagrana simboleggia prosperità e fortuna e, in alcune zone, viene regalata per Capodanno.

E ora dopo queste notizie passiamo alla ricetta (presa da ricette gustose) di questo plumcake soffice soffice e ben augurale :)



sabato 13 dicembre 2014

Polvere di stelle

E le stelle stanno a guardare un libro bellissimo che consiglio.
Polvere di stelle, film degli anni '70 con Alberto Sordi e Monica Vitti
Stella stellina filastrocca ninna nanna che ho cantato tantissime volte a mio figlio quando era piccolo :)
Stelle cadenti come quelle che si aspettano nella notte di San Lorenzo per esprimere un desiderio.
Quante volte abbiamo rimirato le stelle? Quante volte abbiamo tentato di contarle?
La stella è anche una delle figure tipiche del Natale: le stelle illuminano la notte buia, la stella cometa indica la strada ai Magi...
Le stelle sono tante, piccoli puntini luminosi là in alto, sospesi nel cielo scuro.
E per la colazione della mia famiglia in questi giorni di Festa, ho pensato ad una stella "Polvere di stelle" in cui l'ingrediente principale è il Pan di stelle, proprio il famoso biscotto, e illuminata dagli zuccherini. 
Stelle nella stella :)

(Questa torta è una rivisitazione di una ricetta che mi ha passato mia nipote che a sua volta l'aveva trovata sul web)



sabato 6 dicembre 2014

Stella cometa

Eccoci arrivati al periodo più bello dell'anno: l'avvicinarsi del Natale!
Nonostante non sia più una bambina, l'Avvento è per me magico e sempre ricco di emozioni, mettiamoci sopra che proprio qualche giorno prima di Natale mio figlio compie gli anni ed è come se mettessimo la ciliegina sulla torta :)
Togliere le decorazioni dagli scatoloni, appendere palline e festoni, accendere lucette e candele profumate che si mischiano agli aromi e profumi che escono dal forno durante la cottura di infinite teglie di biscotti.....Bellissimo!!!!
Lo scorso anno, mia sorella mi ha regalato un tagliabiscotti a forma di stella cometa di dimensione maggiore di quelli che già avevo nei miei set per i biscotti natalizi, per cui mi sono trovata a pensare al modo migliore per utilizzarlo.
Ecco che, pensando al presepio di casa mia in cui, sopra alla capanna, è posizionata una stella cometa doppia con una lucina che genera un'atmosfera molto particolare, ho realizzato questo biscotto-torta, ripieno di crema pasticcera e decorato con dei marron glacè che non mancano mai nei giorni di Festa :)


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...