sabato 30 giugno 2012

Involtini di mortadella

Alzi la mano a chi non piace la mortadella. Tipico salume di Bologna, preparata con carne di maiale. Esistono vari formati e gusti, la si può trovare in forma cilindrica o ovale, con l'aggiunta di pistacchio e no. Io la preferisco con il pistacchio, ho imparato ha mangiarla anche ripiena e arrotolata ad involtino. Una vera squisitezza,ma la cosa più bella e che è un ottimo secondo, saporito e veloce da realizzare. Ma si possono utilizzare benissimo come antipasti

venerdì 29 giugno 2012

Penne con pesto di pomodori secchi


Non avevo voglia di fare la classica pasta al pomodoro, piuttosto volevo creare qualcosa che fosse sfizioso ma semplice…. Mi sono trovata ad avere in casa dei prodotti ottimi, con i quali, ero sicura, avrei ottenuto un pranzo veramente molto buono. Ho optato per un pesto diverso dal solito, rosso e non verde,  e ho scoperto che è molto buono sia per condire la pasta che su un crostino di pane tostato……In più, l’aggiunta di uno splendido olio usato a crudo e dell’ottima pasta biologica, hanno completato il tutto in bellezza.... e bontà!

giovedì 28 giugno 2012

Riccioli al limone di Sorrento

Questa è la mia prima ricetta che prevede l'uso della pasta de "La Fabbrica della Pasta di Gragnano", pregiata pasta artigianale e prima Igp.
Cosa abbinare ad una pasta già aromatizzata con limoni di Sorrento Igp? Ho pensato, ho chiesto consigli, ho letto ricette e poi ho deciso (facendo di testa mia) per una "riunione" di profumi che ci regalano le nostre Regioni, cercando di riunire l'Italia in un piatto: pasta e limoni della Campania, olio della Puglia, olive della Liguria e verdure dell'Emilia Romagna. Ecco cosa ne è uscito: un piatto fresco e molto profumato....


mercoledì 27 giugno 2012

Tonno con scampi e zucchine

Questa non era in programma, ma quando sul banco della pescheria ho visto un bel filetto di tonno che non poteva essere assolutamente ignorato, e poco distante c'erano anche gli scampi freschi, ho accantonato l'idea che avevo in mente per la cena e ho deciso: stasera mangeremo pesce! Ero pure in forte ritardo sulla tabella di marcia e questa ricetta, vi assicuro, si realizza in pochissimo tempo. Oltretutto il filetto di tonno aveva all'esterno quel poco appetitoso colore bruno che però esclude il trattamento col monossido di carbonio: forse non tutti sanno che questo particolare trattamento serve a mantenere la colorazione rosso brillante, indubbiamente gradevole alla vista, ma può avere delle serie conseguenze sulla nostra salute. Certamente non è dal colore che si può giudicare la freschezza del tonno, molto meglio affidarsi al proprio fiuto: un tonno veramente fresco, infatti, non ha alcun odore. Anche il sapore è molto leggero e delicato. Per realizzare questo piatto ho utilizzato l'olio Terre Rosse dell'azienda Hispellum, che ha esaltato i sapori delicati del tonno e dei crostacei accompagnati dalle verdure.

martedì 26 giugno 2012

Torretta deliziosa

Ciao a tutte e buona giornata !
Il dolce che oggi vi propongo è nato per caso, e si sa che le cose nate per caso poi si rivelano come le più gustose. Quando ho pensato al dolce da realizzare mi sono detta che ne desideravo uno molto leggero, ma goloso, tanto da poter sostituire il gelato.
La torta che ho utilizzato come base è tipo Pan di Spagna, mentre il ripieno è stato realizzato con della ricotta (che adoro soprattutto in estate) e mascarpone; il tocco finale è stato dato dai mirtilli  e dal loro sciroppo...

lunedì 25 giugno 2012

Mezze maniche con la caponatina

Ormai le verdure le trovo tranquillamente anche sui banchi del mercato settimanale degli aderenti alla Coldiretti. Sì, perchè non avendo un orto mio, preferisco comperare le verdure di stagione da chi le coltiva nei propri campi: dal produttore al consumatore. Il gusto è decisamente migliore e anche la resa in cottura è decisamente diversa da quella che si ottiene con le verdure acquistate nei supermercati. Ho preparato questa pasta con le verdure cotte al forno ottenendo un primo piatto saporito, leggero e molto estivo, inoltre il tocco finale dell'olio extravergine pugliese gli ha conferito l'aroma delle olive pugliesi.....
Volete provare questo primo piatto?


domenica 24 giugno 2012

Compleanno con Tom e Jerry

Mi è sempre piaciuto fare lavoretti manuali, infatti con i bambini spesso guardiamo Art Attak e poi rifacciamo le creazioni con il das, con la carta pesta, con i colori....
Spessola nostra Licia ci ha fatto vedere le sue creazioni, non nello stile "Giovanni Muciaccia", ma splendide torte decorate con la pasta di zucchero, così mi è venuta voglia di provare. La prima volta, con una mia amica, abbiamo fatto la torta per il compleanno della sua bimba ma con il marshmallow fondant; per quella per il mio bimbo, invece, ho voluto provare la pasta di zucchero di Licia ed è stata un successone!!
Mi sono divertita da matti,  mi sembrava di essere tornata bambina...certo, il lavoro è lungo ma con un po' di manualità e tanta pazienza, non è estremamente difficile!
E poi, vedere la sorpresa e la felicità nel faccino del mio bimbo, alla vista della torta con i suoi personaggi preferiti, sentirsi dire "Mamma, è fichissima" e ricevere un abbraccio talmente forte da togliere il fiato...beh, questa è stata la gratificazione più grande!!!
Ecco come l'ho fatta:

sabato 23 giugno 2012

Scrigni di amaretti e mandorle

Non so voi, ma io adoro la mandorla, per me è la regina della frutta secca, il suo profumo e il suo sapore rendono subito irresistibile qualsiasi tipo di preparazione. E non soltanto in cucina: pensate ad esempio alle bolle di un bagnoschiuma a base di olio di mandorle, all’aroma inebriante che sprigiona. E sì, perché le mandorle hanno innumerevoli proprietà benefiche per la salute ed il benessere del corpo. Ed hanno anche un altissimo valore nutritivo, contengono ferro e vitamine e sono un ottimo rimedio contro l’anemia. E così, eccovi una ricetta veloce e golosa, una combinazione di sapori che, se amate le mandorle, sono certa vi conquisterà.

venerdì 22 giugno 2012

Muffin semi-integrali con la frutta

Con i ragazzi che hanno fame in tutti i momenti, bisogna sempre trovare qualcosa di sano da fargli mangiare. Non ho mai amato più di tanto le merendine confezionate anche se ce ne sono alcune molto buone; ammetto, però, che hanno un pregio: quello di essere molto pratiche in quanto sono monoporzione e ognuna nella sua bustina. Cerco così di creare dei dolcetti che siano facilmente trasportabili e nella giusta quantità, proprio quella che serve per arrivare fino al pranzo o alla cena. Ecco perché ho deciso di provare questi muffin…sono fatti con farina integrale, c’è la frutta e sono la quantità giusta per uno spuntino.


giovedì 21 giugno 2012

Fusilli con peperoni e patate

Si sa che con l'estate gli ortaggi di stagione aumentano, ma soprattutto hanno un sapore diverso. Per preparare il primo di ieri ho scelto i peperoni. Inoltre, per far sì che la pasta avesse un aspetto cremoso, ho inserito nei peperoni due patate. Ho scelto come formato della pasta i fusilli di Franciacorta che hanno dato al piatto quel tocco in più!

martedì 19 giugno 2012

Crostata con crema frangipane e ciliegie

Quando vedo le ciliegie non so proprio resistere: è più forte di me...una dopo l'altra e non me ne accorgo nemmeno che le sto mangiando, fino a quando la mano non ne pesca più, allora, a occhi sbarrati, guardo il mucchio di noccioli che giacciono nel piatto! In questa stagione la torta che preferisco è questa crostata con la crema frangipane, vedere questi piccoli frutti rossi che occhieggiano dalla profumata crema alle mandorle e che mi invitano ad affondare il coltello nella fragrante base di frolla è irresistibile.
Eccovi questa ricetta, che trovai per caso anni fa su una rivista,  di cui conservo ancora il ritaglio della pagina in una cartelletta sulla mensola della mia cucina.



lunedì 18 giugno 2012

Lasagna con polpettine


La lasagna è indubbiamente una tra le più apprezzate specialità culinarie della tradizione italiana. Conoscete la sua storia? Si racconta che è un piatto antichissimo, la cui nascita è ricondotta all’Antica Roma (100 a.C.); Cicerone ne fu regolare consumatore dato che per la sua morbidezza poté mangiarne anche in vecchiaia; tuttavia, studiosi sostengono che il termine sia addirittura di ascendenza arabo-persiana.
Le lasagne sono diventate, poi, un piatto rinomato a tutti gli effetti intorno al 1935, grazie a Paolo Monelli che ne parlò nel suo libro “Il Ghiottone Errante”. Questo piatto ha assunto una forte valenza simbolica durante questi anni, è un ed piatto chiave del Carnevale napoletano, da consumarsi prima dell’inizio della Quaresima ed è anche divenuto il tipico piatto domenicale italiano.
Oggigiorno le cucine regionali si sono diversificate ed ognuna ha sviluppato un proprio tipo di lasagna, con variazioni rispetto alla ricetta base.



Oggi vi presento la mia versione:

domenica 17 giugno 2012

Torta fantasia di frutta (2° versione)

Una buona torta con la frutta, ora che ci avviciniamo al caldo, è proprio quella che ci vuole, anche se, quando viene preparata in casa, con qualsiasi gusto, sia d'estate che d'inverno, è sempre una delizia! Questa è la seconda versione della torta di frutta che realizzo, diversa dalla prima in quanto ricoperta di crema pasticciera anche in superficie, ( la prima era stata decorata con panna), l'ho realizzata in occasione del compleanno del mio caro cognato, che ama questa torta soprattutto se preparata da me! ;-D!


sabato 16 giugno 2012

Schiaccia ripiena

La cosa che nel mio frigo non deve mai mancare è il lievito di birra perché pizza e schiaccia sono il cibo preferito per la cena del sabato, la colazione a scuola, la merenda al parco. Le pizze più quotate sono la classica margherita, la pizza con wurstel e…la schiaccia ripiena! Buonissima e croccante appena sfornata che si mantiene morbida e gustosa anche il giorno dopo! Ecco come la preparo:

venerdì 15 giugno 2012

Strudel di ciliegie


Villanova d'Arda in provincia di Piacenza è famosa per le sue ciliegie (oltre che per la vicinanza con S.Agata e Busseto, luoghi Verdiani): a maggio questi bellissimi alberi rallegrano il paesaggio con i loro rami fioriti e, la seconda domenica di giugno, in pieno centro, si tiene la tradizionale Festa delle ciliegie con stand gastronomici, intrattenimenti per bambini e adulti, oltre a bancarelle e agli stand in cui vengono vendute le famose ciliegie prodotte dalle aziende locali. Ogni anno vado anch'io a questa Fiera e acquisto le ciliegie, anche domenica ho portato a casa la mia cassettina di frutti rossi e ho pensato di realizzare uno strudel. Ne volete assaggiare una fettina? Eccolo tutto per voi....



martedì 12 giugno 2012

Mattonella con banane e scorzette d'arancio

Ciao a tutte, oggi avevo voglia di preparare un dolce con la frutta. Mi sono guardata attorno, ho visto quali ingredienti avevo ed ho cominciato a pensare a come poter utilizzare anche le scorzette all'arancio della Toschi . Allora mi sono detta che banane ed arancia avrebbero legato bene; così ho fatto il conto degli altri ingredienti ed è venuto fuori questo dolce. La farina si sente poco perché è stata utilizzata solo come sostegno. Il sapore era davvero ottimo, poi le scorzette hanno dato al dolce un tocco in più...
.

lunedì 11 giugno 2012

Involtini colorati

Gli involtini, credo che siano un po' come le polpette, piacciono a tutti e sono simpatici da mangiare perchè ogni volta, quello che ci mettiamo dentro, è diverso dalla volta precedente. Di solito questo involtino l'ho sempre fatto in versione "gigante" ovvero con una fetta molto grande di carne, da arrotolare e poi tagliare a fette dopo che è stata cotta. Effettivamente c'è anche un'altra variazione, non ho usato i wurstel come guarnizione centrale...ma come avrei potuto, avendo a disposizione una mortadella tanto buona???
E tutto l'involtino ne ha guadagnato in sapore!

domenica 10 giugno 2012

Torta Sacher

Qualche sabato fa, con la mia amica Elena e rispettive famiglie, siamo state invitate a cena da Giada, un'altra nostra amica, veramente molto simpatica. Ci ha detto quale sarebbe stato il menù e che avrebbe fatto gli spatzle, così Elena, che ha sempre la battuta pronta, ha risposto che avrebbe portato lo strudel e, per rimanere in tema, a me non rimaneva che fare la Sacher! E' stata veramente una bella serata ma purtroppo non sono riuscita a fare la foto ad una fetta della torta....sarà per la prossima volta!!

sabato 9 giugno 2012

Pan de mej

Il Pan de mej è un dolce tipico lombardo, anticamente veniva usato il miglio (da qui il nome) e veniva chiamato anche Pan dei poveri o Panigada per la presenza dei fiori di sambuco (paniga). Questo dolce dalla forma tonda veniva preparato, per tradizione, in occasione di San Giorgio, il 23 aprile, giorno in cui fioriva il sambuco e, anticamente, venivano stipulati i contratti per la fornitura del latte tra mandriani e lattai. Veniva così consumato questo biscotto cosparso di fiori di sambuco e accompagnato con la panna liquida. Adesso i fiori di sambuco nelle città si trovano solo in erboristeria e i contratti non si firmano più nelle piazze, ma perchè privarci di assaggiare un biscotto morbido e dolce come questo?

venerdì 8 giugno 2012

Fragole e limone

Gelato fragola e limone o fragole con il limone, abbinamento classico, molto primaverile ma anche estivo nel caso del gelato.
Ho preparato delle tartellette di frolla, le ho farcite con l'ottima marmellata di limoni, omaggio del noto marchio Zuegg, e le ho guarnite con dei pezzetti di fragola. Il sapore leggermente acidulo dei limoni ben si abbina al gusto dolce del famoso frutto. Ideali per un buffet, per una festa di compleanno, da mettere sul tavolo sotto al gazebo nei pomeriggi assolati per non privarci di un pò di dolcezza anche nelle giornate afose.




giovedì 7 giugno 2012

Treccine e panini con mousse di mortadella

Quando i ragazzi vanno in gita c'è sempre il dilemma di cosa preparargli per il pranzo e per i vari spuntini della giornata (che sono moltissimi!!). Alcune volte Tommy, chiede il riso freddo, altre la pizza ma l'ultima volta ho voluto cambiare un po' e gli ho preparato dei panini già pronti, con il ripieno dentro, di modo tale che non si perdesse nulla....neppure correndo e giocando con la merenda in mano!
Ecco come li ho fatti:

martedì 5 giugno 2012

Fusilli verdi

Ho aperto il frigorifero e l'abbondanza di vedure primaverili che erano nel cassetto mi ha fatto venire l'idea di cucinare una pasta con un condimento tutto verde, sì perchè ho usato zucchini, asparagi e piselli. Un piatto monocromatico, in cui però risalta il colore ambrato dei fusilli integrali della Pasta di Franciacorta.
Vi piace la verdura? Volete provare un primo diverso?

Ecco i miei fusilli verdi



lunedì 4 giugno 2012

Nuova collaborazione: Zagaria

E' con grande gioia che oggi vi presentiamo una nuova collaborazione: Zagaria, azienda agro-alimentare che produce e vende i prodotti della sua terra, la Puglia. I prodotti di cui ci ha omaggiato ben rappresentano la loro produzione: olio d'oliva extravergine, passata di pomodoro e pelati. Ma non dimentichiamo che fra i loro prodotti dobbiamo annoverare anche il vino. Potete vedere tutta la produzione nel loro sito e rendervi conto dell'alta qualità dei loro prodotti e dello spirito che li spinge a venderli direttamente al consumatore, in modo da evitare i vari passaggi che ci sono nella catena dal produttore al consumatore.





domenica 3 giugno 2012

Torta alla crema di pistacchio

Mi piace molto variare i gusti delle mie torte, provare nuovi aromi e nuove combinazioni…perché mai mangiare sempre lo stesso dolce quando, ogni volta, possiamo assaporare qualcosa di nuovo??Poco tempo fa ho acquistato un vasetto di crema pronta la pistacchio (che a mio parere è buonissima) e non avevo ancora avuto l’occasione di provarla così ho voluto metterla come ripieno di questa torta, ho fatto delle piccole decorazioni di cioccolato…. et voilà, la torta è servita!!

sabato 2 giugno 2012

Biscotti di ricotta ripieni

A colazione i biscotti sono sempre i più graditi: vanno bene con il caffelatte, con il tè o con un caffè veloce. Questi biscotti che vi presento oggi si prestano molto bene anche per la merenda pomeridiana dei bambini, ma si possono mettere anche nello zaino per lo spuntino di metà mattina a scuola. Veloci da preparare e leggeri, se li farcite con un pò di marmellata, più "golosi" se userete la crema pasticciera o la Nutella.
Chi ne vuole uno?


Saltimbocca cremosi

I saltimbocca detti anche 'alla romana' sono uno dei piatti più tipici della cucina italiana diffusi praticamente in tutte le regioni, inoltre è uno tra i piatti più apprezzati e conosciuti all'estero.
Si tratta di una gustosa ricetta realizzata con pochi e semplici ingredienti: fettine di carne di vitello, prosciutto, burro, salvia e vino bianco.Io ne ho creata una tutta mia,volete sapere la ricetta? Quindi da oggi chiamateli saltimbocca di Licia :)



venerdì 1 giugno 2012

Vol au vent con mousse di mortadella

Era da un po’ che guardavo quella confezione di vol au vent che era li in dispensa e non sapevo come impiegarli. Poi ho trovato una ricetta di una mousse che mi ha solleticato le papille gustative :D:D:D così ho voluto provarla…
…e ho fatto bene!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...