sabato 28 aprile 2012

Torta panna e stracciatella

Questa torta è stata preparata in occasione di una cena, per me speciale perché, finalmente dopo tanto tempo mi sono rivista con la mia carissima amica del cuore Francy, insieme alla sua bellissima famiglia. Purtroppo gli impegni, e di lavoro, e della famiglia, son tanti, così per questa occasione così speciale ho voluto stupirla con ciò che , secondo me, so far meglio.. Eccola!

Sformato di patate......GROKKANTE!

Come ben sapete, il lavoro ci toglie tanto di quel tempo che siamo sempre alla ricerca di ricette semplici, veloci ma allo stesso tempo gustose. Oggi vi propongo un piatto molto comune, lo sformato di patate, nella mia versione che a me piace molto.. (modesta sono!!!),  ricco di ingredienti non propriamente leggeri ma very very deliziosi! Come i Grok dal gusto "con cereali"! Tra l'altro pronto in meno di 15 minuti perchè semplicemente mantecato in padella.., giusto il tempo di far sciogliere la mozzarella et... voilà! La cena è servita!

venerdì 27 aprile 2012

Torta di rose salata

La torta di rose è un dolce classico di pasta lievitata, farcito con una crema di burro e zucchero a cui si possono aggiungere le gocce di cioccolato. Questo pomeriggio ho aperto il frigorifero e ho esaminato tutti i piccoli contenitori che ne popolavano i ripiani e ho deciso di trasformare un dolce in un salato utilizzando delle verdure già cotte: piselli e zucchine. Vi presento la mia versione di una torta di rose salata, che voi potrete variare con ciò che offre il vostro frigorifero, quindi: spazio alla fantasia....

giovedì 26 aprile 2012

Prodotti Cirio

Con molto entusiasmo e tanta curiosità, ho aperto la scatola che mi è arrivata qualche giorno fa, contenente i prodotti della Cirio che, molto gentilmente, ha accettato di collaborare con il nostro blog!

La tartaruga

Questa ricetta mi è stata regalata tempo fa da una mia carissima amica, che ringrazio per la sua generosità e gentilezza. Ecco che ritorno con un'altra idea per giocare con i vostri bambini educandoli, nello stesso tempo, al mangiare bene e sano. Si dice che "chi bene comincia è a metà dell'opera" allora cosa aspettate a trovare un nome per questa piccola tartaruga e ad inventare una storiella che la abbia come protagonista?



mercoledì 25 aprile 2012

Sandwich di patate

Giorni fa ero alla ricerca di un modo "sfizioso" per presentare in tavola le verdure e mi è venuto in mente questo. Sarebbe anche un piatto dietetico, se non fosse per le fette di patate che, concedetemelo, sono fritte. Nulla vieta di preparare questo piatto con le patate lesse, ma il gusto certamente sarà un pò diverso. Si preparano con pochi passaggi.

Ecco a voi la ricetta e il procedimento:

Torta dei cinque minuti con crema

Questa torta deve il suo nome al fatto che occorrono davvero cinque minuti per prepararla, quindi veloce e adatta per le giornate in cui non si ha tanto tempo per stare in cucina, ma non si vuole rinunciare ad una fetta di una buona torta. La si serve al naturale, semplicemente cosparsa di zucchero a velo, ma siccome io sono golosa...e molto, l'ho sempre servita con uno zabaglione. L'anno scorso ho trovato la ricetta di questa deliziosa crema di zabaglione che ben si addice ad un dolce che ha, nel suo impasto, le mandorle.
Volete prepararla con me?

martedì 24 aprile 2012

Paccheri con salsiccia e cavolo romano

Qualche giorno fa sono passata davanti al negozio vicino casa mia che vende frutta e verdura e sono rimasta affascinata guardando la bellezza.....nooo, non del proprietario :D ma del cavolo romano! Vi siete mai soffermati ad ammirare il disegno perfetto delle cimette, che si ripete uguale per tutte, siano esse piccole o grandi?? Non lo avevo mai assaggiato perchè non vado pazza per il cavolo ma dato che il tempo della sua raccolta è quasi terminato (è infatti di stagione da ottobre fin tutto aprile), mi sono lasciata convincere...dal suo aspetto esteriore!

Anche l'occhio vuole la sua parte!!!

lunedì 23 aprile 2012

Spaghetti integrali con zucchine novelle e fiori di zucca

A me piace molto la pasta integrale, in particolar modo se abbinata ad un condimento che prevede verdure. Dal fruttivendolo ho trovato le prime zucchine novelle, piccole e tenere che richiedono una breve cottura e subito mi è venuta la voglia di provarle con gli spaghetti integrali Valdigrano. Il risultato è stato molto positivo!
Un primo piatto veloce che potete preparare con me. Avete gli ingredienti?



domenica 22 aprile 2012

Premio "Blog Portafortuna"

Grazie grazie grazie e ancora grazie perchè nell' arco di pochissimo tempo abbiamo ricevuto il nostro 4° premio!!!
A donarcelo, anche questa volta, è stata la nostra carissima amica Belinda, che ringraziamo dal profondo del cuore....

Profiteroles

Il profiterole trae le sue origini dal Rinascimento. Caterina de' Medici, andando in sposa ad Enrico II di Francia e diventando in seguito regina, portò con se dalla sua terra d’origine (la Toscana) tutte le sue ricette di gastronomia; uno dei suoi chef, un certo Popelini, creò nel 1540 la pasta per choux (per bignè), che divenne molto famosa in Francia (come molte altre ricette di origini italiane) e con essa anche i profiteroles. La fama di questo dolce si diffuse, però, dopo il XVII secolo, periodo in cui si sviluppò la vera arte pasticcera. Il termine profiteroles deriva dal diminutivo della parola francese profit (cioè profitto, guadagno) ed è costituito da una preparazione composta da una serie di piccoli bignè che formano un unico dolce al cioccolato. In Inghilterra, il profiterole è un dolce molto popolare, che viene preparato con ripieno di crema, panna o gelato, ricoperto di cioccolata calda; in Francia è un dolce essenziale in un banchetto nuziale, dove viene presentato come una croquembouche, cioè una piramide di bignè ripieni e caramellati.
Notizie prese dal Web.

sabato 21 aprile 2012

Fusilli integrali ai carciofi

Ebbene sì, adoro cucinare la pasta e adoro i colori della nostra bandiera, trovo che non ci sia niente di più italiano che un piatto di pasta dove siano presenti i tre colori che abbiamo nel cuore. Anche questa volta nel  mio condimento c'è il verde, c'è il bianco e c'è il rosso. La pasta integrale dell'azienda Valdigrano si sposa perfettamente con i carciofi e con il resto degli ingredienti che ho utilizzato. Provare per credere!

Involtini di pollo sfiziosi

L'abbinamento degli ingredienti di questa ricetta rende il petto di pollo molto saporito, ma leggero.
Con pochi passaggi si avrà un secondo diverso dal solito, colorato ed appetitoso.

Muffin cuor di cioccolato

Per Natale, una mia cara amica mi ha regalato un libricino con tante ricette dolci molto sfiziose. Dato che ai miei bambini piacciono molto i muffin, mi sono cimentata in questa ricetta che, all'inizio mi ha creato qualche problemino...non per la difficoltà ma semplicemente perchè tutti gli ingredienti sono espressi in tazze, cucchiai e cucchiaini!
Allora mi sono armata di tanta pazienza e ho trasformato il tutto in grammi, con il valido supporto dell'articolo della nostra Daniela che potrete leggere qui.
Ma adesso, pensiamo ad impastare!!!

giovedì 19 aprile 2012

Il topino

Torniamo al problema del pasto dei bambini. Sapete quanti bambini obesi ci sono? Tanti, anzi troppi! Moto e una buona alimentazione sono ideali nella crescita dei nostri bambini. Per invogliarli a mangiare e a provare gusti diversi dalle merendine pre-confezionate o dai salatini, giocate con loro mentre cucinate. Create un ambiente gioioso e coinvolgeteli facendoli pasticciare.
Volete provare questa ricettina semplice, ma simpatica per i vostri bambini?


mercoledì 18 aprile 2012

Premio Blog Affidabile

Carissime amiche ed amici, ancora una volta ci troviamo a ringraziare una delle nostre più care compagne di viaggio per averci donato questo premio che accettiamo con immenso piacere:infatti, a consegnarci il premio di “Blog Affidabile” è stata Belinda de  "letortedibelinda.blogspot.it”!

Risotto con crema di carciofi

Nel nostro piccolo orticello, le piante di carciofo iniziano adesso a dare i loro frutti e ne siamo molto lieti in quanto questo ortaggio, oltre ad essere ricco di molte vitamine (A, B1, B2, C, PP), sodio, potassio, calcio, fosforo, e soprattutto ferro, è anche molto versatile in cucina, si presta bene ad essere usato negli antipasti, a crudo nelle insalate, nelle lasagne (alla prossima questa ricetta!), per condire la pasta e...per fare un bel risotto!

Questa è la mia semplice ricetta:

Torta alle mandorle

Vi è mai capitato di dover finire degli ingredienti e andare a cercare torte che richiedano poco di tutto? A me sì, parecchie volte. Oggi vi presento questa torta che vi permetterà di utilizzare quei pacchettini, ormai sul finire, che avete nel vostro armadietto in cucina. Questo non vuol dire che la torta sia povera o insipida, anzi è una torta gustosa e ricca di sapori. Aprite lo sportello e guardate se avete tutto per preparare una torta alle mandorle particolare....

martedì 17 aprile 2012

Torta salata con gli asparagi

Finalmente gli asparagi....Tutta la mia famiglia ne è golosa, soprattutto di quelli sottili che noi chiamiamo "asparagina" e li cucino in diversi modi, tra i quali la torta salata. A Piacenza si coltiva l' asparago piacentino, che è uno dei prodotti di qualità che compongono il paniere della tradizione gastronomica piacentina e di cui esiste anche un Consorzio, inoltre viene promossa una Rassegna gastronomica, che coinvolge ristoranti e agriturismi, con piatti a base di questo ottimo ortaggio, dalla metà di aprile agli inizi di giugno.

lunedì 16 aprile 2012

Mezze maniche ai tre sapori

Ho sempre l'abitudine di conservare, anche quando di un qualsiasi alimento rimane solo una piccola quantità, metto nei contenitori mignon e via, ripongo in frigo. E' facile riciclare: il nostro alimento nazionale, anzi direi il nostro orgoglio nazionale in campo culinario, ovvero la pasta, si presta a mille e più condimenti. In questo piatto ho riutilizzato un pò di ricotta e un pò di pesto che erano avanzati dal giorno prima, aggiungendoli al pomodoro fresco. Ho avuto modo di provare la pasta di cui l'azienda Valdigrano ci ha gentilmente omaggiato e vi assicuro che è ottima. Inoltre ho utilizzato l'olio biologico dell'azienda Hispellum che ha esaltato tutti i sapori.

domenica 15 aprile 2012

Torta fragole e panna


Con questo freddo,mi ritornano in mente le giornate trascorse al mare e i profumi che si respiravano.....tra questi, ci sono le fragole (che io adoro), frutto molto versatile e di facile utilizzo. Proprio come questa torta, realizzata con un Pan di Spagna senza lievito, bagnato con uno sciroppo di zucchero e fragole (le fragole affettate ho preferito lasciarle crude proprio per poterne sentire tutto il sapore e la consistenza) ...ma per i particolari vi rimando alla ricetta. Ah un'ultima cosa, la torta non sta cadendo,ma la foto è stata scatata velocemente mentre veniva portata a tavola, spero però di avervi comunque trasmesso un po' d'estate.....
Ecco la ricetta:

sabato 14 aprile 2012

Ancora una collaborazione: "Valdigrano"

Buongiorno a tutti, oggi vogliamo presentarvi la nuova collaborazione che abbiamo intrapreso con l'azienda "Valdigrano" che ci ha voluto omaggiare di tutti questi prodotti che vedete esposti.




Pizza di zucchine in" Prato fiorito"

Ciao a tutti, da qualche tempo quando preparo le pizze salate ripiene, mi diverto a decorarle come fossero una torta. Ho provato tanti decori,ma quella che mi riesce meglio è quella che vi propongo. La base viene ottenuta con della semplice pasta per pizza, mentre il ripieno contiene zucchine, uova, prosciutto e... curiosi eh!!
Andiamo alla ricetta!!

giovedì 12 aprile 2012

Nuova collaborazione: Alici in salsa piccante "Rizzoli!

Un po' di storia......
Nel 1898, Emilio Rizzoli, con il padre Luigi, fonda una prima Azienda a Torino: padre e figlio elaborano, in quegli anni, la storica ricetta della “ salsa piccante”, che determinerà lo straordinario successo delle famose “Alici in Salsa Piccante Rizzoli”, ancor oggi apprezzate come una delle specialità più rinomate della cucina italiana.


I fiori

Uno dei problemi che affliggono molte mamme è come far mangiare le verdure ai propri bambini, infatti è molto più facile dar loro le patatine fritte piuttosto che fagiolini o spinaci. Molte volte dipende da noi, da come presentiamo questi cibi ai piccoli: loro amano il colore e tutto ciò che stimola la loro fantasia. E come? direte voi! Giochiamo con il cibo, coinvolgiamo i nostri figli nella preparazione dei piatti, inventiamo storielle che li divertano....
insomma Mangiamo Giocando!


mercoledì 11 aprile 2012

Torta di mele di Elisa

Elisa è una nostra amica: segue il nostro blog e prova le nostre ricette. E allora? direte voi! Ebbene, Elisa credo sia la nostra sostenitrice più giovane, perchè ha 12 anni! Qualche giorno fa mi ha fatto recapitare la ricetta della sua torta di mele da provare. L'ho fatta subito, come potevo aspettare... ma nella ricetta è indicata anche una variante: al posto delle mele è possibile mettere il cioccolato. Quale occasione migliore per farvi conoscere la promettente pasticciera, suggerendovi l'utilizzo del cioccolato delle uova di Pasqua che affolleranno le nostre case?


Petto di pollo con salsa piccante

Purtroppo, non sempre ho il tempo di guardare, alla televisione, le trasmissioni che trattano di cucina anche se mi piacciono molto. Si possono vedere le ricette nel loro completo svolgimento, memorizzare i passaggi più complicati, imparare delle tecniche che, solo leggendo, ci sembravano impossibili......queste trasmissioni, per quanto fatte bene, hanno un grosso difetto: vengono mandate in onda all'ora di pranzo o di cena!
Ma se guardo la tv, chi prepara da mangiare???
Ho però tre validi collaboratori che spesso si dilettano nello "zapping" e capita che approdino in uno di questi programmi. Questa ricetta l'hanno vista (nel programma "Cucina con Ale"), seguita, memorizzata e mangiata!!!

domenica 8 aprile 2012

8 Aprile - Festa della Pasqua

Oggi 8 Aprile 2012 si celebra la Pasqua: questa ricorrenza rappresenta una festa molto importante poichè, secondo la liturgia cristiana, si celebra la Resurrezione di Gesù Cristo, che simboleggia il passaggio dalla morte ad una nuova vita.
Immagine presa dal web

venerdì 6 aprile 2012

Sasomelli

Ci stiamo avvicinando alla Santa Pasqua, quindi anche ai dolci tipici che si preparano. Nel mio paese,uno dei dolci è il "Sasomello",dolce preparato con i prodotti della nostra terra.Tra gli ingredienti ci sono le mandorle di cui siamo produttori, insieme al vin cotto (mosto di vino cucinato),anche se quello preparato con i fichi è migliore,anche se più laborioso. Poi c'è l'aggiunta del cioccolato, farina,uova, zucchero, cannella e io ci aggiungo anche polvere di caffè. Dall'aspetto forse non sono molto invitanti,ma secondo me chi li assaggia non li scorda più. Vivendo in un piccolo paese, molte sono ancora le panetterie che cuociono questi dolci nei forni a legna, quindi passeggiando tra le piccole vie ,il profumo che si espande ti prende per la gola...
  

Sformatino di patate e acciughe

La mia cara amica Clara ha molti libri di cucina, le piace provare ricette sempre diverse e mi racconta i suoi "esperimenti". Qualche settimana fa, stava parlando di una ricetta che ha letto nel libro di cucina di Benedetta Parodi, così me lo sono fatto prestare: ho trovato delle ricette semplici e veloci e ho provato a fare questo sformatino.
La preparazione è facilissima (mi auguro che sappiate pulire le acciughe, altrimenti...) ed è buono sia caldo che a temperatura ambiente.
Poi contiene il pesce azzurro, che oltre ad essere il più economico dei pesci, è anche ricco di grassi insaturi come gli Omega 3 e soprattutto ricco di calcio, per cui molto utile per  combattere i processi di decalcificazione ossea.


Ma basta con le chiacchiere e .......cuciniamo!!

giovedì 5 aprile 2012

Pastiera

Dolce partenopeo per eccellenza, la pastiera napoletana o semplicemente pastiera, è una torta che simboleggia la primavera e che viene preparata proprio in occasione della Pasqua. Non me ne vogliano i napoletani se la ricetta che sto per proporvi non sarà sicuramente come l'originale, ma siccome mi è piaciuta talmente tanto, vorrei lo stesso condividere con voi questa "delizia" con qualche piccola modifica.. Un guscio di pasta frolla ripieno di una gustosissima crema di grano cotto, ricotta, uova, canditi aromi.
Ecco la ricetta:



Agnello all'arancia

Contrariamente a quanto in genere si può pensare, la carne di agnello è molto magra oltre che saporita, basta eliminare la parte grassa che è ben in vista e diventa leggera e digeribile. Questo vale ovviamente se viene preparata senza troppi condimenti. Ma in questo modo prevale il suo sapore marcato che spesso non piace; io ad esempio fino a qualche anno fa non mangiavo carne d’agnello, non la gradivo affatto. Poi fra i vari esperimenti culinari che ho messo in pratica ho deciso di provare anche questa ricetta, trovata tanti anni fa su una rivista che non ho più e di cui mi è rimasta la trascrizione fatta a penna su un blocco note a fogli quadrettati. Da allora l’agnello lo cucino sempre così. Volete provare anche voi?

Pancarrè con lo yogurt

Ho sempre creduto che fare il pancarrè in casa fosse una cosa complicatissima. Un giorno, però, mi sono soffermata a leggere gli ingredienti di quelli industriali e, alla vista di "trattato con alcool etilico", ho deciso che avrei provato, difficile oppure no, a farlo da sola. Ho cercato sul web le varie ricette, ne ho provate molte e questa, a mio avviso, è la migliore in assoluto. Soffice, profumato, buonissimo e soprattutto è semplicissimo da fare!

mercoledì 4 aprile 2012

La colomba

La colomba è uno dei dolci tipici della Pasqua. Qualche anno fa, stanca delle solite che si acquistano nei supermercati con quel retrogusto di additivi e aromi artificiali, ho deciso di cimentarmi nella preparazione della colomba casalinga. Ho trovato questa ricetta che mi è piaciuta e subito mi sono dilettata ad impastare e a far prendere forma al mio dolce. Devo dire che mi ha soddisfatta e da allora la ripropongo sulla mia tavola la mattina del giorno di Pasqua.



La volete preparare con me?

Ciambella rustica

Si avvicinano i giorni in cui, una scampagnata, ci starebbe proprio bene.....
Cosa preparare di pratico, da poter mangiare comodamente seduti sull'erba di un bel prato verde e fiorito? Non sempre i soliti panini sono graditi quindi bisogna trovare un'alternativa!
Questa ricetta l'ho trovata girovagando per il web, come al solito, e è di un sito molto famoso, Giallo Zafferano. Certo ho fatto qualche cambiamento ma il risultato è sempre ottimo e molto gradito da grandi e piccini!
Quindi, cosa aspettiamo? Preparariamo le tovaglie, le bibite fresche, scarpe comode ed addentriamoci nella natura per fare una bella passeggiata.....

......con pranzo (o merenda) goloso al seguito!!

Cestini salati

Qualche giorno fa ho letto del Contest indetto dalla nostra amica Francesca di The Kitchen Nook e ho pensato di realizzare dei piccoli cestini che potessero ricordare la primavera, stagione nella quale stiamo entrando. Ieri ho dato corpo a questa mia idea in due versioni: uno con verdure e ovette e l'altro con carciofi e olive. Idea simpatica per un antipasto o una cena in piedi, ma anche utili per far mangiare la verdura ai bambini allegramente. Volete prepararli anche voi?


martedì 3 aprile 2012

Torta "Mi piace"

Carissimi amici, questa torta è stata preparata in occasione dei 1000 fans su facebook. Volevamo ringraziare tutti coloro che ci seguono, oltre che sul nostro blog, anche lì.
Amici, una fetta di torta la dividiamo con voi che ci seguite, ci sostenete, ci date la carica.
Grazie a tutti e continuate a seguirci!


Filone con pesto ricotta e prosciutto

Una cosa che faccio spesso è utilizzare il pesto negli impasti salati. Il sapore del basilico a casa mia piace, tant’è che quando preparo il pesto casalingo (ovvero quando la mia piantina di basilico si gode il sole dell’estate e cresce rigogliosa) tutti si leccano i baffi. In questo periodo purtroppo dobbiamo ripiegare su un pesto pronto, preso dal banco frigo del negozio, però poi ne rimane sempre un pò nel vasetto ormai aperto e allora, come utilizzarlo? Semplicemente insieme agli altri ingredienti nella pasta della pizza, o nella frolla salata. E’ un tocco di sapore in più. Ieri sera, ad esempio, ho preparato questi filoni farciti. Ecco la ricetta:

Pisarei e fasò

Pisarei e fasò è il piatto tipico di Piacenza e sono degli gnocchetti conditi con un sugo di fagioli. Questo piatto della cucina povera, nacque per riutilizzare il pane raffermo, infatti l'impasto è una miscela di farina e pane grattato impastati con acqua. Vengono poi conditi con abbondante sugo di fagioli (sette fagioli per ogni gnocchetto). Per una massaia piacentina fare bene i "pisarei" significa farli di dimensioni molto piccole. Si dice che in passato quando un ragazzo presentava la propria fidanzata alla famiglia per il consenso e l'approvazione della sua scelta, la suocera controllasse il pollice della futura nuora. Se vi erano dei piccoli calli, segno evidente di confezionatrice di "pisarei", la ragazza veniva accettata ed il matrimonio era fattibile e sotto i migliori auspici. Questa sarà anche una leggenda, però una volta questo era un piatto popolare, mentre ora viene inserito in menù di pranzi importanti come curiosità gastronomica

lunedì 2 aprile 2012

Nuova collaborazione "Flamigni"

Salve a tutti, volevamo informarvi che da oggi comincia la nostra collaborazione con "Flamigni" azienda pasticcera  di colombe e torroni, ditta romagnola nata nel 1930 nel centro di Forlì. La Flamigni ci ha omaggiato di due colombe e di una confezione di torrone. La colomba Arancia Candita e Cioccolata Flamigni segue la ricetta dai pasticceri artigianali meneghini, che prevede una glassa a base di nocciole tonde gentili delle Langhe e mandorle armelline.

Dolce nido

Qualche giorno fa ero affacciata alla finestra e guardavo il giardino di sotto: sul prato c'erano due merli che si rincorrevano e "giocavano" fra loro tra i fili d'erba e le piantine. Ho sorriso pensando che con l'arrivo della primavera tutta la Natura si risveglia dal torpore invernale e fra pochi giorni, quei merli, inizieranno a costruirsi il loro nido per depositare le uova e far nascere i loro piccoli. Sono rientrata in casa e mi è venuta questa idea: preparare un nido dolce, naturalmente con un pizzico di cioccolato per iniziare il cammino verso il consumo delle uova di Pasqua.
Ecco che vi presento il mio nido dolce:

domenica 1 aprile 2012

Torta buon compleanno "Winnie the pooh"

Qualche giorno fa, è stato il compleanno del mio nipotino Gaetano, ha compiuto 7 anni. Naturalmente non potevo non preparargli la torta. Quando gli ho chiesto con quale personaggio la desiderasse, mi ha detto sicuro di sè: "Winnie the Pooh". Allora ho comonciato a pensare ed è venuta fuori questa torta...

...che ne dite?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...